Il 1 maggio apre la VII edizione del FESTIVAL PER SENTIERI E REMIGANTI con la mostra di Francesco Zizola BORN SOMEWHERE – la forza del reportage presso il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino.
Il Gruppo del Cerchio ha scelto questa mostra per intraprendere il viaggio extra-ordinario con uno dei più interessanti fotoreporter contemporanei.Il lavoro di Zizola porta al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, in collaborazione con FIAF, 50 scatti in bianco e nero, tratti dal volume Born Somewhere (pubblicato in Francia da Delpire e in Italia da Fusi Orari) e stampati in grande dimensione. Francesco Zizola ha passato gli ultimi tredici anni documentando le condizioni dell’infanzia nel mondo, dai figli delle guerre in Iraq, ai piccoli lavoratori dell’Indonesia, ai ricchi e alienati di Los Angeles. Born somewhere, “nato da qualche parte”, racconta le vite dei bambini di 27 paesi. E di forza ce ne vuole tanta per documentare quello che l’uomo sa fare all’uomo, in certi luoghi e in certe situazioni. Ma la vita si riprende, il bisogno di domani sa essere più forte di un oggi devastato. E, negli essere umani, la forza, l’istinto a vivere, a volte sa spalancare il sorriso anche nella desolazione, sa muovere i piedi nella ricerca di una nuova terra, sa far alzare gli aquiloni sopra a un paese devastato.