HÄUSLER Roman Signer Barrell with Explosion (Düsseldorf) 1992. Courtesy the artist and Häusler, Munich, Zurich

Artissima lancia il progetto digitale Fondamenta: nuovo format di scambio tra pubblico e gallerie

Non si tratta di una mostra online né di una viewing room: con questo nuovo progetto di taglio curatoriale, la fiera torinese mira a un rinnovato scambio tra gallerie e collezionisti. Con l’intento di avvicinare anche un bacino più giovane di acquirenti.
Bubble Boy Fase 2, Le Dictateur © Beatrice Benatti

La scultura di Riccardo Previdi a Milano: il bambino chiuso nella sua bolla ci...

La galleria milanese Le Dictateur, non ancora riaperta al pubblico, ha deciso di esporre attraverso una diversa modalità: un’unica opera che si affaccia alla vetrina e guarda la strada. È Bubble Boy di Riccardo Previdi, un’opera in stretta connessione con i nostri tempi.
Una veduta dell’Hara Museuma Kita Shinagawa

Chiuderà il prossimo dicembre la sede storica dell’Hara Museum of Contemporary a Tokyo

Scrigno dell’identità giapponese, ma aperto anche all’arte straniera, l’Hara Museum of Contemporary Art chiuderà i battenti della sua sede principale il prossimo dicembre. L’annuncio ufficiale viene da Toshio Hara, nipote ed erede di Rokuro Hara, nonché fondatore del museo e attuale presidente della Fondazione Arc-en-Ciel, l'ente che conserva la collezione. Al momento la destinazione della storica dimora è ancora ignota
Paul Thorel alla presentazione di Passaggio della Vittoria, permanent installation site specific al Museo Madre di Napoli, photo Diana Gianquitto

Muore a Napoli Paul Thorel, artista pioniere delle tecnologie digitali applicate alla fotografia

Nato a Londra da padre francese e madre napoletana, Thorel è stato tra i primi artisti ad utilizzare le tecnologie digitali nella propria pratica artistica. Viveva a Napoli, dove nel 2018 ha realizzato per il Museo Madre l’opera site specific “Paesaggio della Vittoria”
Regina José Galindo, La Sombra, 2017. Stampa lambda su dibond, 67x120 cm, dOCUMENTA 2017. Courtesy dell'artista e PrometeoGallery, Lucca Milano

Performance, corpo e futuro. Intervista a Regina José Galindo

Performer per eccellenza, Regina José Galindo fa il punto sulla sua pratica artistica e riflette sulla condizione del corpo in tempo di pandemia.
La Rothko Chapel a Houston

Rothko Chapel a Houston in Texas. Riapre al pubblico dopo il restauro

Chiusa nel marzo 2019 per restauri, la cappella aconfessionale dipinta da Mark Rothko riaprirà – insieme al suo campus – il prossimo settembre
Maria Chiara Ziosi, Appunti, w.i.p.

Giovani artisti e quarantena. Parola a Maria Chiara Ziosi

Abbiamo atteso il 18 maggio come il d-day e molti musei e gallerie hanno riaperto con le dovute precauzioni di sicurezza. La voglia di rientrare in una nuova normalità c’è, ma molti operatori dalla filiera dell’arte sono ancora in cassa integrazione. Questa volta parliamo con Maria Chiara Ziosi.
Musei San Domenico, Forlì

Mostre e musei che riaprono a Bologna. La guida in aggiornamento dei primi spazi...

Con l’allentamento del lockdown, comincia la prima graduale riapertura dei musei. Tra accessi contingentati, prenotazioni online, percorsi differenziati di ingresso e uscita, ecco i primi spazi che aprono a Bologna e dintorni
Don Gallery Shanghai via Facebook

Testimonianze dalla Cina: parla Cheng Xixing, direttrice di Don Gallery a Shanghai

All’alba della riapertura delle istituzioni culturali in Italia, condividiamo alcune le testimonianze di musei e gallerie cinesi, raccontando della pandemia che ha lasciato ovunque dei segni tangibili. Intervista a Cheng Xixing, direttrice di Don Gallery a Shanghai.
57. Esposizione Internazionale d'Arte, Venezia 2017, Padiglione Italia, Roberto Cuoghi, Imitazione di Cristo, photo credit altrospaziophotography.com

Biennale 2022. Consigli per Cecilia Alemani

Il critico bolognese Renato Barilli offre a Cecilia Alemani, direttrice della Biennale Arte di Venezia slittata al 2022, una serie di consigli per affrontare l’impresa.
Olafur Eliasson @acuteart_ via Instagram

La Wunderkammer dell’artista Olafur Eliasson porta gli arcobaleni tra le mura domestiche

Olafur Eliasson lancia il progetto Wunderkammer 2020 fruibile attraverso una app grazie alla collaborazione con Acute Art. Ecco come funziona.
L'opera di @delight_lab censurata in Cile

L’opera di @delight_lab censurata in Cile. Il racconto

L’emergenza Covid-19 sta affamando la popolazione in Cile? Un collettivo di artisti ci fa un’opera che viene immediatamente censurata dal governo. Il racconto di Antonio Arévalo

I PIÙ LETTI