Cosa ci dice dell'arte e dei musei l'intervento dello street artist francese JR a Palazzo Strozzi e proprio in queste ore a Roma? L'opinione di Claudio Musso.
Tra le mete più frequentate d'estate, il Salento ha due mari splendidi ma fiorisce anche di cultura contemporanea. Abbiamo selezionato per voi una decina di mostre da vedere.
Il collettivo PXLs prosegue il secondo atto del suo progetto RESO2020 lanciando il crowdfunding per realizzare il MIGLIO A COLORI, dipinto su strada lungo un miglio che collegherà Piazzale Lodi e Corvetto
Le 50 querce disposte a forma di stella rappresentano un nuovo elemento identitario per il Parco di San Donato, nel quartiere di Novoli. Un dono alla città e alla sua storia che diventa anche un luogo di condivisione e un lascito per le generazioni future.
Grazie a studenti del Liceo Artistico e a street artist, questa galleria a cielo aperto nel centro storico di Lucca è un omaggio alle 12 opere liriche del grande compositore che qui è nato. Verso le celebrazioni pucciniane del 2024
Gli artisti Robico e Chekos sono gli autori dei due nuovi murales realizzati sulla facciata dell’headquarter Fineco in via Marco D’Aviano e in via Leoncavallo, ispirati al tema della vecchiaia e della giovinezza, al rispetto per le tradizioni e allo stesso tempo alla fiducia per un futuro migliore.
Padova consolida il suo ruolo nel campo della Street Art italiana e internazionale con la nuova edizione di Super Walls, nonostante i limiti della pandemia.
Terzo e ultimo capitolo degli approfondimenti di Pino Boresta sui temi della Street Art. Dopo il focus dedicato allo street artist dimenticato TUFF e ai pregiudizi legati a Street Art e vandalismo, una riflessione su “arte di strada” e art system.
Dopo il focus su TUFF, street artist romano dimenticato. Pino Boresta torna a occuparsi di arte di strada. Sottolineando quanto sia lontana dal vandalismo puro e semplice, se l’intento è far sentire la propria voce.
Pino Boresta accende i riflettori su una figura della Street Art romana sparita nel nulla: TUFF. In questo saggio in tre capitoli ne ripercorre la storia, mettendola a confronto con la propria e con quella di altri colleghi di ieri e di oggi.
Da un’idea di Giovanna Zabotti e Lucia De Manincor, con “Linea 1” Campielli e Calli saranno ripopolati dalle affissioni dell’illustratore Lucio Schiavon. E per legger le storie scritte da Alberto Toso Fei basterà inquadrare il QR code
Accade a Civitacampomarano, in provincia di Campobasso, dove un edificio di proprietà del sindaco verrà abbattuto o comunque ristrutturato usufruendo del Superbonus facciate. Su una parete dell’edificio si trova un’opera della street artist di fama internazionale Alice Pasquini, che proprio a Civitampomarano ha dato vita a un importante festival di street art