Due grandi complessi architettonici che replicano il pluripremiato modello del Bosco Verticale, inaugurato da Stefano Boeri Architetti a Milano nel 2014, stanno prendendo forma in Cina. In questo video si vedono i primi alberi posizionati sui balconi, a novanta metri da terra
Alvar e Aino Aalto raccontati per la prima volta con la medesima intensità e con lo stesso livello di accuratezza. È forse questo uno dei punti di forza del documentario "Aalto", girato dalla regista finlandese Virpi Suutari in sette diversi Paesi. Presentato in anteprima italiana a “Lo schermo dell'arte 2020”, resterà disponibile in streaming fino a domenica 22 novembre
Il riconoscimento, attribuito dal Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e quest'anno dedicato al tema della scuola, è stato assegnato al campus di alta formazione ultimato dallo studio guidato da Mariano Zanon a Ca’ Tron di Roncade (Treviso).
Con una personale alla Triennale di Milano conclusasi a marzo, il primo importante edificio inaugurato a maggio e l’en plein di riconoscimenti nazionali e internazionali, la rivelazione architettonica di questi ultimi mesi è senza dubbio Francesca Torzo.
All’interno della Triennale di Milano il collettivo (ab)Normal ha realizzato un padiglione interconnesso con la Biennale di Architettura di Tbilisi 2020 tramite Twitch. Il racconto di un’esperienza sperimentale, tra reale e digitale
Abbiamo intervistato gli architetti palermitani doc di Studio Didea che, nonostante il legame fortissimo con la loro città, nei loro raffinati interventi d'interni sembrano guardare lontano. Dal Giappone alla Scandinavia.
Non sarà un tempo scandito solo dalle presentazioni delle partecipazioni nazionali quello che precederà l’inaugurazione della 17. Mostra Internazionale di Architettura, fissata per il 22 maggio 2021. A ritmarlo arriva il nuovo progetto digitale “Biennale Architettura Sneak Peek”
Venduto dalle Ferrovie lo Scalo di Porta Romana, proprio accanto alla Fondazione Prada. E Prada Holding è nella compagine delle aziende che hanno perfezionato l’acquisto per 180 milioni di euro. Cosa c’è in serbo?
Vincitore dell'edizione del Milano Design Film Festival appena conclusa, il film “Tokyo Ride” del duo Bêka & Lemoine disegna un profilo dell’architetto giapponese Ryūe Nishizawa da un punto di vista non ordinario: gli interni della sua Alfa Romeo Giulia d'epoca
Luigi Prestinenza Puglisi ripercorre storia e progetti di Giuseppe Perugini e Uga de Plaisant, interessante coppia di architetti caduta nell’oblio.
Su iniziativa di Abby Bangser, fondatrice di Object & Thing, e in collaborazione con la galleria di New York Blum & Poe e con la galleria Mendes Wood DM di San Paolo, la residenza apre al pubblico con una mostra permanente di arte contemporanea e design. Ma chi era Eliot Noyes?
La fotografa e regista Daphné Bengoa ha percorso l'Algeria in lungo e in largo per raccontare come un architetto francese ne abbia cambiato totalmente il volto.

I PIÙ LETTI