Continua la polemica sull’ampliamento (bloccato dal Ministero) di Palazzo dei Diamanti. Qui la risposta di Vittorio Sgarbi ai nostri articoli e in particolare all'ultimo di Luigi Prestinenza Puglisi
Focus su AoS – Architecture of Shame, l’iniziativa diretta da Fabio Ciaravella, project leader del capitolo “Architettura della Vergogna” di Matera 2019.
Pur non essendo un architetto, Vittorio Sgarbi interviene spessissimo nel campo della progettazione. Con opinioni non sempre condivisibili.
Scende drasticamente da 17 a 2 il numero degli edifici realizzati su suolo italiano ancora in corsa nell’edizione 2019 del premio biennale per l'architettura contemporanea dell'Unione Europea. Tra gli “esclusi eccellenti” la Torre Prada di OMA, a Milano, e il Centro Direzionale Lavazza di Cino Zucchi Architects, a Torino
Classe 1980, la progettista franco-libanese Lina Ghotmeh sta guadagnando sempre più terreno nel panorama architettonico internazionale.
Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e IN/ARCH Istituto Nazionale di Architettura hanno espresso le rispettive posizioni in merito alla polemica, scoppiata nei giorni scorsi, sul concorso per l’ampliamento del Museo del Palazzo dei Diamanti a Ferrara.
Nei giorni scorsi la sindaca di Roma Virginia Raggi ha inaugurato lo spazio di Piazza Ragusa gestito da Ninetynine Urban Value. Le immagini dell’edificio e dell’inaugurazione
Un concorso internazionale promosso dalla World Bank e dalle Nazioni Unite - UN Habitat, per trovare soluzioni abitative a prova di calamità naturali. Uno dei progetti vincitori è il frutto del lavoro di un gruppo di studenti del Politecnico di Torino.
400 anni di evoluzione di un luogo straordinario, racchiusi in due video in grafica 3D. Sul canale Youtube di Versailles possiamo ripercorre tutta la storia della mitica Reggia dei Borbone
Dopo lo scambio al fulmicotone tra Vittorio Sgarbi e Massimiliano Tonelli prosegue la querelle sull’ampliamento di Palazzo dei Diamanti a Ferrara con l’opinione di Renato Barilli.
Un fitto bosco di tronchi e la geometria islamica, sono le caratteristiche fuse insieme per il progetto del padiglione del paese scandinavo che vede due architetti italiani tra i progettisti
Sostenibilità, tecnologia e mobilità sono le caratteristiche del padiglione cilindrico che rappresenterà gli USA nell’EXPO 2020 Dubai

I PIÙ LETTI