Dalla Calabria al Piemonte, dalle Marche alla Toscana, una ricognizione sui progetti legati alla disciplina architettonica in corso o in preparazione in queste settimane. Tra formati ibridi, maratone digitali e primi tentativi di abbandono della dimensione “a distanza”.
Venerdì 17 luglio torna Demanio Marittimo.KM-278, l’appuntamento estivo che si svolge sulla spiaggia di Marzocca di Senigallia, dal tramonto all’alba. I fondatori Cristiana Colli e Pippo Ciorra ci presentano la decima edizione di questa maratona dedicata a architettura, arti e design.
Prima del lockdown, i due giovani architetti baresi Antonio Giannoccaro e Davide Bertugno sono partiti alla volta della capitale francese per visitare quattro opere di Le Corbusier. Il risultato è questo reportage, che descrive un dettagliatissimo itinerario parigino sulle tracce del celebre architetto. Tra interni d’autore e iconiche architetture.
Entro l’autunno 2020 la struttura progettata nel secondo dopoguerra dall’architetto Angelo Bianchetti lungo l’Autostrada dei Laghi sarà ricostruita. L’annuncio arriva dal Gruppo Autogrill, che per gli interni sta sviluppando un nuovo concept.
Dal 24 settembre al 31 ottobre Roma ospiterà la prima edizione del festival CHANGE. Architecture Cities Life. In attesa dell’appuntamento, in questi giorni ha preso il via il programma di talk via social che anticipa l’iniziativa. Intervista a Davide Paterna, presidente Open City Roma.
Fu l’architetto Gian Carlo Maroni a disegnare il progetto ispirato all’antico anfiteatro romano di Pompei e ad avviare i lavori negli anni ’30. A distanza di quasi un secolo il “Parlaggio”, come lo chiamava D’Annunzio, è stato concluso.
Gli esordi, i primi concorsi e progetti, i successi, le battute d'arresto, i riconoscimenti, il mercato del lavoro, i punti di riferimento. Cosa significa essere un architetto nel XXI secolo? Lo raccontano i protagonisti della scena architettonica globale nell'ambito del progetto di video interviste "Past, Present, Future", ideato e curato da Itinerant Office. Ogni due settimane online su Artribune TV.
Interessato alla “poetica delle piccole cose”, il promettente Mario Ridolfi, amico e rivale di Adalberto Libera, divenne ben presto simbolo di una architettura introspettiva e poco incline al cambiamento che invece attraversava gli Anni Settanta e Ottanta del secolo scorso.
Obiettivo autunno 2020 per la consegna dei 2400 mq di spazi dell'ex sede di Arteria, nell’area di Roma Tiburtina. Prosegue così la crescita del nuovo polo multifunzionale nella Capitale, aperto a imprese attive nei campi dell’innovazione, della creatività e dell’artigianato
A un anno dall’annuncio della storica partnership nel segno dell’architettura tra MAXXI e Triennale Milano, sono stati annunciati i vincitori della prima edizione del Premio Italiano di Architettura. Il miglior edificio realizzato negli ultimi tre anni è il nuovo Z33 House for Contemporary Art, Design and Architecture, progettato da Francesca Torzo e aperto il mese scorso a Hasselt, in Belgio.
135 anni fa nasceva a Berlino la designer Lilly Reich, partner artistica di Ludwig Mies van der Rohe nella realizzazione del famoso Padiglione di Barcellona del 1929 e non solo. In ricordo della professionista, la Fundació Mies van der Rohe ha avviato nel 2018 il programma Lilly Reich Grant for equality in architecture, giunto alla seconda edizione.
Per D’Annunzio era la “terrazza d’Abruzzo”: stiamo parlando di Pizzoferrato, il borgo medievale da cui si gode di un panorama unico, esteso dai monti del Gran Sasso al Mar Adriatico, dalle Tremiti al Velino. È qui che lo studio di architettura LAP ha ultimato il progetto “Il Ponte sul Cielo”, esito di un percorso di ascolto e progettazione insieme alla comunità locale.

I PIÙ LETTI