Da Franco Fontana a Douglas Kirkland, più di 100 fotografi italiani e internazionali hanno aderito all’appello di Guido Harari e Paolo Ranzani di contribuire al Fondo Straordinario Covid-19 di U.G.I. Onlus e Città della Salute e della Scienza di Torino
Lorenzo Biffoli racconta in prima persona il suo nuovo progetto, “Capovolti”, ispirato all’attualità e basato sull’utilizzo della fotografia stenopeica.
Il titolo di una delle più note canzoni di Jimmy Fontana viene preso a prestito per la nuova mostra organizzata da Other Size Gallery, che sorge all’interno del concept space Workness di Milano. Il mondo non si è fermato...
La fotografa italiana di stanza a New York Francesca Magnani ha documentato la vita quotidiana nel suo quartiere di Brooklyn durante il lockdown, che nella Grande Mela non è ancora finito.
Hold Still è il progetto lanciato per raccogliere un ritratto collettivo del momento unico che stiamo vivendo. Ambasciatrice d’eccezione è la Duchessa di Cambridge, da tempo mecenate dell’istituzione londinese
Prima della quarantena, Emilia Giorgi ha accompagnato la fotografa Giovanna Silva alla scoperta del Quartiere Coppedè, uno dei più misteriosi di Roma.
Raccontare il “dentro” e il “fuori”, usando creativamente la fotografia. È questo l'obiettivo del progetto “Urbi et Orbi | Casa chiama mondo”, condotto da Luca Andreoni e The Cool Couple per l'Accademia di Belle Arti di Siracusa. Ma c'è anche una call aperta a tutti.
Il Ministero dei Beni Culturali lancia un concorso per giovani fotografi, cheidendo loro di immortalare le città durante il lockdown. Niente soldi però, né un progetto ben articolato. Ancora un’occasione per riflettere su un’idea di Paese che non prescinda dalla ricerca creativa e intellettuale. A corredo alcune immagini di Francesco Faraci, Teresa Imbriani, Fabrizio Intonti e Max Intrisano raccontano Palermo, Bari, Roma nei giorni del Coronavirus.
Il fotografo noto per i suoi ritratti a Gianni Agnelli e Giorgio Armani è scomparso per cause ancora da accertare a Santo Domingo, dove due mesi si era recato in vacanza per poi prolungare il proprio soggiorno a causa dello scoppio della pandemia
Il chitarrista e fotografo francese Vincent Morla, confinato nel suo appartamento di Parigi, reinterpreta sui social le opere che hanno fatto la storia della fotografia: da Vivian Maier a Steve McCurry
Storie di fotografi che hanno puntato l’obiettivo su finestre accese, appena dischiuse, spalancate. Canali d’accesso alla vita segreta di città, quartieri, abitazioni. E si parte proprio da Milano, con un servizio realizzato nei giorni della clausura, combattendo da casa il contagio virale.
Pubblicate dalla rivista americana The Atlantic, da quella tedesca Stern e molte altre nazionali e internazionali, gli scatti del reporter Alberto Giuliani stanno facendo il giro del mondo. I segni della lotta al coronavirus sono tra le immagini emblematiche di questo momento storico. L’intervista.

I PIÙ LETTI