Quando in Italia si credeva nella divulgazione “alta”. La vicenda “seleArte”

È fresco di stampa il nuovo libro di Silvia Bottinelli, "seleArte, una finestra sul mondo. Ragghianti, Olivetti e la divulgazione dell'arte internazionale all'indomani del Fascismo". Racconta la storia del periodico, soffermandosi sulle sue intenzioni divulgative e sulla sua dimensione internazionale. Ad Artribune lo racconta l’autrice.

Shaman showman. Rivoli celebra Alighero Boetti con il libro di Anne...

“Una delle cose più belle che io abbia mai letto su un artista contemporaneo”. Affermazione impegnativa, specie se a farla è un personaggio di...

Strinati il grafomane. Due nuovi libri, per abbondare, portano la sua...

L’ex soprintendente speciale al Polo Museale Romano, Claudio Strinati, non si ferma mai. Il professore non ha mai lesinato nella scrittura, ma questo maggio...

Expo 2015 Milano, ecco il nuovo logo. Toh, e non è...

Pazzesco! Si dice che a pensar male si fa sempre bene, ma in questo caso si finisce per prendere un granchio colossale. Dopo il...

Ma perché la geografia non interessa a nessuno?

“Mind the Map” è un titolo accattivante. Fa da contrappeso al sottotitolo, assai impegnativo: “Mappe, diagrammi e dispositivi cartografici”. Si tratta però di un libro vivace, ricco di spunti - una volta si sarebbe detto - “interdisciplinari”. La curatrice del volume, Lorenza Pignatti, ne presenta in esclusiva su Artribune/Bookcrossing alcuni nodi-chiave.

Style e Icon. I due nuovi “maschili” italiani fanno finta che...

Racconta l’uomo contemporaneo e le sue icone. O almeno così si fa introdurre nel comunicato stampa d’esordio. Sarà, ma le icone dell’uomo di oggi...

Orgoglio o autoreferenzialità? Intanto Artribune arriva sulle pagine dell’Unità

Arriveranno alla velocità della luce, statene certi, i commentatori che grideranno indignati: “I soliti autereferenziali!”. E tutto sommato non hanno neanche tutti i torti,...

Ritorno al Lingotto. Ma per il Salone del Libro di Torino

Pur insidiato da eventi come “Più libri più liberi” di Roma, che prestano maggiore attenzione ai piccoli-medi editori, il “Salone del Libro” resta l’appuntamento clou per l’editoria in Italia. Una grande kermesse dove si può trovare di tutto, dal megastand del grande gruppo ai minuscoli spazi gestiti da altrettanto minuscole case editrici.

E Vienna punta a raccogliere i frutti (e i fiori) dell’Est

Capitale mitteleuropea dal fascino romantico, l’“Economist” l’ha recentemente messa sul podio, con Vancouver e Melbourne, tra le città più vivibili al mondo. Ora la perla asburgica si candida come snodo privilegiato per la creatività e il mercato dell’arte nel nuovo est europeo. Ora è la volta della Viennafair, quest’anno con due significativi eventi a latere.

Money & Clicks

Denis Curti, insieme a Sara Dolfi Agostini, firma un libro che diventa, fino al 28 maggio, una mostra allo Spazio Testoni di Bologna. Un processo inverso per spiegare un mercato complesso: la fotografia. E il suo collezionismo.

Corrado Augias e l’arte. Arriva su Raitre l’ultimo libro di Caliandro...

I primi a parlarne forse siamo stati proprio noi di Artribune: bella forza, si dirà, gli autori sono due collaboratori, e che collaboratori… Parlare...

Sbatti il mostro in prima pagina. Non ci credevate alla storia...

Bon, ve l'avevamo promesso e noi le promesse le manteniamo. Anche perché la cosa ci inorgoglisce da matti. Ci siamo, ci siamo tutti (quasi),...

I PIÙ LETTI