Simona Caraceni

Simona Caraceni

Profile: Simona Caraceni, giornalista pubblicista, si occupa di nuove tecnologie e multimedialità dal 1994, fondando con Pier Luigi Capucci NetMagazine poi MagNet, la prima pubblicazione elettronica in Italia. Ha insegnato all'Università di Bolzano, Macerata, Firenze, lo IED e la NABA di Milano, il DAMS ed il Dipartimento di Informatica dell'Università di Bologna, ed in numerosi corsi di aggiornamento professionale. Come attività di ricerca fa parte del Planetarium Collegium, il network internazionale di studiosi, artisti e docenti che approfondiscono il rapporto fra arte e tecnologie. E' M. Phil. in Technology e Ph.D. Researcher in Aesthetics and Technology per il Planetary Collegium (University of Plymouth). Membro ICOM, fa parte dell'Executive Board di AVICOM ed è Coordinatore della Commissione Audio-Visivi e Nuove Tecnologie di ICOM Italia. Nell'ambito della ricerca applicata si occupa di "musei virtuali", augmented reality, didattica tramite le nuove tecnologie e interaction design.

Tutti gli articoli di Simona Caraceni

Painting with

Arte e tecnologia. Creare con le app

Dalla pittura alla poesia, senza dimenticare la musica, le principali discipline creative stanno guadagnando terreno anche in ambito digitale. Ecco tre esempi di applicazioni che aiutano a sviluppare, o a coltivare, l’inclinazione per l’arte….

Commenta
Huedoku

Tre app da spiaggia. Per giocare con i colori

Riprodurre una corretta sequenza cromatica, mettere alla prova la capacità di calcolo, tenere allenati i riflessi. Se sulla sabbia vi annoiate, scaricate queste tre app. Ma attenzione alla dipendenza….

Commenta
Amos Gitai – Chronicle of an Assassination Foretold - installation view at MAXXI, Roma 2016

Gli stati generali dei Musei nel mondo: a Milano la XXIV edizione della Conferenza ICOM

Una conferenza per discutere lo stato dei Musei nel mondo: strategie di gestione e di cura dei siti d’arte e non solo. Quest’anno è l’italia ad ospitare la conferenza ICOM, a Milano. E per festeggiare il 2-3 luglio c’è la Festa dei Musei, sul territorio nazionale aperture speciali e gratuità……

Commenta
Milano

Un summit mondiale a Milano. Per parlare di musei

Immaginate migliaia di operatori museali di tutto il mondo che si incontrano per disquisire di musei e paesaggi culturali. Un sogno che diviene realtà nella…

Commenta
MUBApp

Turismo culturale e bambini. Insieme a tre app

Un tour di Firenze insieme ai vostri figli? Oppure uno sconfinamento al Castello di Chambord, sempre in compagna dei più piccoli? O ancora, l’opzione più classica del MUBA – Museo dei Bambini di Milano. Insomma, ecco tre consigli – di visita reale e virtuale – per chi ha in famiglia dei minorenni….

Commenta
La Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta è ad ArteFiera

La Reggia di Caserta è presente ad ArteFiera a Bologna con uno stand che presenta la prossima inaugurazione del nuovo allestimento di Terrae Motus. La…

Commenta
Screenshot dalla app dell'Ayala Museum di Makati

Google Cardboard. Ecco cos’è e come funziona

Vi presentiamo tre modi per sfruttare al meglio la realtà virtuale. Esplorando un museo filippino, andando indietro nel tempo a Roma e rivivendo la Grande Guerra. Con tre app. E uno strumento che si chiama Google Cardboard….

Commenta
Opera maker

Patroni, melomani e architetti. In tre app

Volete contribuire a restaurare un’opera dei Musei Vaticani? Oppure preferite scrivere un’opera? O magari smontare la Fondazione Vuitton? Ci sono tre app che vi permettono di fare questo e altro….

Commenta
Collective Museum

L’opera d’arte è una app

Vi raccontiamo tre esempi interessanti di come una app possa essere parte o addirittura la totalità dell’opera d’arte. Tre esempi che provengono da Seoul, Venezia e Whitstable. Luoghi che più diversi tra loro non potrebbero essere……

Commenta
To the City of the Clouds

Tre app per Indiana Jones da spiaggia

È bella e spregiudicata, l’archeologa che esplora La Ciudad de las Nubes in Colombia. Ed è protagonista di una app avventurosa e pure un po’ lussuriosa. E poi ci sono i database per gli archeologi fai-da-te (attenzione però: i beni comuni non si toccano!) e i giochi a base di reperti biblici. Per un’estate con la pala in mano….

Commenta
Mozart’s Dice Game

Keep calm & enjoy. Tre app per rilassarsi

Un po’ di tempo libero, magari in coda al supermercato o seduti sulla metropolitana? A seconda del livello di stanchezza, vi suggeriamo tre scacciapensieri. Fra quiz, architetture impossibili e musica mozartiana. …

Commenta
Roma Passé

Tre maniere di visitare Roma. Con altrettante app

C’è quella dal nome un po’ ridicolo che è stata sviluppata alla Sapienza, quella “ufficiale” legata al Roma Pass, e poi quella della serie di “Walk Experience”. Simona Caraceni propone tre modi per visitare la Città Eterna con tre app….

Commenta
Art Stories Milan – The Sforza Castle-3

Cammina, visita, costruisci. Tre cultural app per i vostri smartphone

Torna la rubrica “Approposito” di Simona Caraceni. Ovvero: tre app per i vostri smartphone e tablet; tre app culturali, divertenti, utili. In questo numero: i walking tour, un social architettonico e il Castello Sforzesco per i più piccoli….

Commenta
Chiostro - Foto Pasquale Sgaravizzi

Festival delle Nazioni. Quest’anno a Città di Castello arriva l’Armenia

La 47a edizione del Festival delle Nazioni di Città di Castello ha un programma assolutamente affascinante, grazie forse alla nazione a cui quest’anno è dedicato: l’Armenia….

Commenta
Jack and Dinos Chapman, Fucking Hell, 2008

Jake Chapman, i bambini e i musei. Ovvero cosa non si fa per avere una prima pagina

La vicenda risale al 2 agosto, quando Jake Chapman – fratello dell’assai più versatile Dinos – rilascia un’intervista all’Indipendent, dove dichiara che al museo è…

Commenta
Musica a Offagna - photo Federico Perez

“Non andate a bivaccare a Berlino”. Intervista con Teho Teardo

Offagna, incantevole borgo dell’entroterra marchigiano, ospita da decenni rievocazioni medievali, ma recentemente a queste si è affiancato un nuovo festival dal significativo nome di “New Evo”, che in sole due edizioni è riuscito ad affermarsi nel territorio, ospitando fra l’altro una data del tour di Blixa Bargeld e Teho Teardo lo scorso 2 agosto. Ne abbiamo approfittato per rivolgere alcune domande al compositore italiano, in attesa della prossima data del tour del duo, ovvero il 19 agosto a Francoforte….

Commenta
Aida, regia di Francesco Micheli

Macerata all’Opera. Parte il festival Sferisterio

Siamo arrivati alla 50esima edizione dello Sferisterio Opera Festival, e l’edizione di quest’anno si annuncia davvero memorabile. Abbiamo intervistato il direttore artistico, Francesco Micheli, a…

Commenta
ID Audio Guide, la pagina dedicata al Louvre

Omicidio al Museo Egizio e altri escamotage. Per aumentare le visite

Tre app per i vostri smartphone e tablet. Tutte pensate per accompagnare la visita al museo. Ma non vi passi nemmeno per anticamera del cervello che si tratti delle classiche e soporifere audiogiude……

Commenta
Library of Congress

La lettura nell’epoca delle app

Tre app per la lettura. Ma non parliamo di strumenti per ipovedenti o facilitatori simili. La scelta di Simona Caraceni cade oggi sull’evoluzione in mobilità dei cataloghi bibliotecari. Per prendere in prestito un volume con un paio di click. Anzi, di touch….

Commenta
ARTtwo50

Arte a prezzo fisso

Quanto costa? 250 dollari, costa tutto 250 dollari. E poi l’app usata da David Hockney e l’Italia in miniatura. Una nuova tripletta di app consigliate da Simona Caraceni….

Commenta
Konstruct

Neon e realtà aumentata

La magia (un po’ limitata dalla presenza dei QR Code) della realtà aumentata e quella più vintage delle insegne ai neon. Per tre applicazioni che si muovono fra virtualità, New York e Vancouver….

Commenta
Pagina 1 di 2
12