Archivio / Premio

L’Accademia di Belle Arti di Roma

Punta sull’Accademia di Belle Arti di Roma il Premio Hausmann & Co. – Patek Philippe 2015. Dopo la musica e la medicina, il riconoscimento andrà a giovani talenti italiani nelle arti visive

Si sa, il mondo delle accademie d’arte in Italia è poco dinamico, generalmente ingessato e spesso autoreferenziale. Purtroppo, aggiungiamo, considerato che le accademie dovrebbero essere luogo privilegiato per lo sviluppo della ricerca nelle pratiche artistiche contemporanee e la crescita delle nuove generazioni……

Commenta
Mohamed Keita, Mali

Capalbio Fotografia, torna il festival diretto da Marco Delogu. Edizione dedicata al paesaggio: con un premio per giovani fotografi nato all’ippodromo…

“Nella primavera del 2003 io e Josef Koudelka andammo a vedere le corse di galoppo a Capannelle, grande passione condivisa. Josef ricordava i racconti di Robert Capa che scommetteva a Longchamp, e ricordava gli ippodromi inglesi dove fotografava gli zingari che si……

Commenta
Designs of the Year 2015 - Google self-driving car

Designs of the Year 2015. A Londra gli Oscar del progetto sbalorditivo

Ha solo otto anni, che per un premio non sono molti. Eppure il “Designs of the Year” ha già scalato la rosa dei più importanti…

Commenta
Irene Brin

Ultimi giorni per partecipare al premio d’arte intitolato a Irene Brin. In palio seimila euro per una scultura da collocare nel giardino di Bordighera

Lei è stata una giornalista di costume e scrittrice, affascinante protagonista delle cronache cultural-mondane romane e non solo dal dopoguerra agli anni Sessanta. Con intensi contatti con l’ambiente artistico, che la portarono – assieme al marito Gaspero del Corso – a fondare……

Commenta
Giovanni Troilo, dalla serie La Ville Noir – The Dark Heart of Europe

Verità e interpretazione: il caso di Giovanni Troilo al World Press Photo 2015

Il World Press Photo ha assegnato al fotografo italiano il primo premio nella categoria Contemporary Issues. Salvo revocarlo dopo una settimana di accesi dibattiti. Restano…

Commenta
Angela Deuber

L’architetto svizzero Angela Deuber vince la terza edizione dell’arcVision Prize – Women and Architecture. Tre le menzioni d’onore, e un premio speciale Expo oriented

Dopo la brasiliana Carla Juaçab e la portoghese Ines Lobo, per il 2015 l’arcVision Prize – Women and Architecture, il premio internazionale di architettura al femminile per il sociale istituito da Italcementi Group, raggiunge la Svizzera. L’architetto Angela Deuber (1975), formatasi presso……

Commenta
Premio Comunidad De Madrid - Naufus Ramírez-Figueroa, Props for Eréndira, 2014

Madrid Updates: ecco tutti i premi assegnati ad Arco 2015. Fra i vincitori anche l’italiana Galleria Cardi, la migliore della fiera per i critici spagnoli

In quanto a premi, Arco si afferma quest’anno tra le piattaforme del mondo dell’arte che meglio bilancia la presenza di prestigiose marche a quella di istituzioni pubbliche e accademiche. Cominciando da quest’ultime, il Premio dell’Associazione Spagnola dei Critici d’arte (AECA) è stato……

Commenta
Fagarazzi Zuffellato, Avvicinali

La carica degli Independents

Un nugolo di realtà indipendenti e creative da tutta Italia si sono confrontate sul tema della “Bolla”. È successo alla quinta edizione di Independents, ad…

Commenta
Glenn Ligon, Warm Broad Glow - photo Andrea Guermani

Mario Merz Prize. Al via la prima edizione

Fondazione Merz, Torino – fino al 12 aprile 2015. In fondazione, la mostra dei finalisti della sezione Arte del primo Premio Internazionale Mario Merz. Tra 512 candidature sono stati scelti Lida Abdul, Glenn Ligon, Naeem Mohaiemen, Anri Sala…

Commenta
Daria Bignardi

Al via la terza edizione dell’arcVision Prize – Women and Architecture. Ma cosa ci farà Daria Bignardi nella giuria di un premio d’architettura?

Salta subito ad occhi, il nome della giornalista e scrittrice ferrarese, tra le dieci donne incaricate di individuare la progettista cui andrà, la sera del 6 marzo, a ridosso della Giornata Internazionale della Donna, l’arcVision Prize – Women and Architecture 2015. Molte……

Commenta
Agora Gallery

100mila dollari in palio, aperta ad artisti di tutto il mondo. Al via a New York la trentesima edizione della Chelsea International Fine Art Competition

Il premio ha una dotazione totale di 100mila dollari, ripartiti secondo diverse categorie. Unico scopo: condividere nuove pratiche nel promuovere nuovi artisti. E a partecipare sono invitati tutti gli artisti del mondo, anche se solo 30 di loro saranno selezionati, da una……

Commenta
Yao Jui-Chung e Lost Society Document (LSD), Mirage - Disused Public Property in Taiwan, 2010-2014

Immagini live dal Signature Art Prize. Al Singapore Art Museum in palio 60mila euro, vincitori annunciati a marzo

Terza edizione per il Signature Art Prize, allestito fino al 15 marzo 2015 al Singapore Art Museum grazie alla Asia Pacific Breweries Foundation, la fondazione asiatica di Heineken che si occupa di sostegno sociale e progetti culturali. Quest’anno la giuria è composta……

Commenta
Sistema dei Parchi della Val di Cornia

Ultime ore per proporre candidature al Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa. Fra gli obbiettivi la valorizzazione dei “Presidi Slow Food” e il turismo sostenibile

L’obbiettivo è di grande prestigio: il Premio del Paesaggio indetto biennalmente dal Consiglio d’Europa, come previsto dall’articolo 11 della Convenzione Europea del Paesaggio. Un riconoscimento che non ha lesinato soddisfazioni all’Italia: che nella prima edizione ottenne una Menzione Speciale per il “Sistema……

Commenta
Autofocus 6 Torino (2)

Autofocus trova sede vicino a Casa Gramsci, ora hotel di lusso. A Torino nuovo showroom per Vanni occhiali, che inaugura con mostra e performance dei vincitori del Premio: ecco le immagini

Sei vetrine affacciate sulla piazza più elegante di Torino, quella ribattezzata dai torinesi piazza Carlina (in realtà si chiamerebbe Carlo Emanuele II), proprio accanto all’ex Casa Gramsci riconvertita in hotel di lusso, sono il biglietto da visita del nuovo spazio di Vanni……

Commenta
L'opera di Giulia Pellegrini, la vincitrice

Ecco l’arte in stile Nescafè. E Naba. L’osservatorio sensoriale della giovanissima Giulia Pellegrini vince a Milano il premio #35modernart, ecco le immagini

Nescafé sceglia l’arte. E sceglie gli studenti della milanese Naba, chiedendo loro di interpretare e rappresentare la varietà dei suoi prodotti attraverso le diverse forme e linguaggi dell’arte. Questo intento si è concretizzato in una formula, #35modernart, e ancora prima in un……

Commenta
Massimiliano Gioni - foto Vincenzo Todaro

Trentasette artisti finalisti, da ventiquattro paesi diversi, nessun italiano. Perché? Il ben noto copione si ripresenta con l’Absolut Art Award, ecco i nomi dei prescelti

Ormai abbiamo perso il conto, di quante volte ci siamo ritrovati sconsolati a constatare questo: la progressiva irrefrenabile sparizione degli artisti italiani dal palcoscenico internazionale. Una realtà che ha ovviamente diverse eccezioni, ma che sono e restano appunto eccezioni, che confermano una……

Commenta
Premio Fabbriche Chiaramontane, allestimento - in pirmo piano un dettaglio dell'opera di Daniela Franzella - foto Pitrone

Giovani talenti siciliani in concorso. Si contendono il podio i trentatré artisti in mostra alle Fabbriche Chiaramontane di Agrigento. Tre residenze in palio

Un premio per giovani artisti, in Sicilia. A promuoverlo le FAM – Fabbriche Chiaramontane di Agrigento, spazio gestito dall’associazione di collezionisti “Amici della Pittura Siciliana dell’Ottocento”, che si lancia per la prima volta in un progetto rivolto ai talenti emergenti under 35,……

Commenta
2_Estate, di Gian Maria Tosatti

È il momento di Gian Maria Tosatti. Si aggiudica il Talent Prize 2014, dopo aver vinto ex aequo a Castel Sant’Elmo a Napoli ed essere in finale al Premio Furla

Da qualche settimana è uno degli artisti maggiormente citati su Artribune, e non solo. Di lui abbiamo parlato di recente per essere stato selezionato fra i cinque finaalisti all’edizione 2014 del Premio Furla. E dopo pochi giorni lo abbiamo menzionato nuovamente, per……

Commenta
Napoli, Castel Sant'Elmo

Un’opera per il Castello. Gian Maria Tosatti ex aequo con un collettivo di otto artisti sono i vincitori dell’edizione 2013 del premio indetto a Napoli da Castel Sant’Elmo

“È un’opera dedicata a tutti coloro che hanno speso una parte della loro vita in carcere a causa delle proprie idee di libertà, e che anche da dentro una prigione sono riusciti a cambiare la storia con la loro lotta e il……

Commenta
premio terna

Il Premio Terna si dà all’ottimismo: sesta edizione del contest on-line all’insegna del motto “L’arte guarda avanti”. Iscrizioni entro il 15 ottobre

Basta commiserarsi, basta piangersi addosso. Basta con la politica del freno a mano tirato, della nostalgia per un passato spesso nemmeno vissuto ma solamente idealizzato come età dell’oro nella quale si poteva fare tutto e il contrario di tutto. Propone una sana……

Commenta
Bosco Verticale, di Stefano Boeri

Il Bosco Verticale di Stefano Boeri a Milano fra i grattacieli più belli del mondo. Ecco le immaginidi tutti i finalisti dell’International Highrise Award, ci sono anche Koolhaas, Nouvel, Holl. Voi chi votate?

“È una nuova idea di grattacielo, in cui alberi e umani convivono. È il primo esempio al mondo di una torre che arricchisce di biodiversità vegetale e faunistica la città che lo accoglie. Sono felice per Milano, per Expo, e ringrazio chi……

Commenta
Pagina 1 di 10
12345...10...Ultima »