Skin ADV

Archivio / parigi

Tracey Emin - Self Portrait (Sometimes there is no tomorrow) - 2007 - courtesy White Cube, Londra

Art Digest: molto sesso, siamo donne, Tracey. Camille Henrot, leonessa stile Nam June Paik. Damien Hirst, nostalgie tassidermiche

“La carriera nell’arte è come il sesso. Gli uomini raggiungono il culmine una volta, le donne per più volte”. Alla sua maniera, Tracey Emin ripercorre la sua, di carriera, nell’intervista al Guardian… (theguardian.com) E poi dite che trionfare alla Biennale di Venezia……

Commenta
Francesco Gennari, Tre colori per presentarmi al mondo, la mattina, Galleria Antoine Levi, Parigi

Italiani in trasferta. Immagini della prima personale di Francesco Gennari alla Galleria Antoine Levi, a Parigi. In Francia, a casa di un francese mezzo italiano

“Anche questa mattina mi sono presentato al mondo! Ho subito iniziato a lavorare, il cielo era ancora buio e le stelle erano sotto il mio sguardo, la luce della mia lampada mi sfiorava… […] era il 25 settembre del 2014… non ricordo……

Commenta
Anne Marie Sauzeau con il figlio Matteo Boetti

Morta a Parigi Anne Marie Sauzeau, moglie, compagna di vita e di lavoro di Alighiero Boetti. Era presidente e direttore dell’Archivio Boetti e mamma del gallerista Matteo Boetti

“Lui ha lanciato l’idea, da grande concettuale qual era, e poi ha chiesto a me di realizzarlo, quattro anni di lavoro. Una raccolta di dati, che Boetti ha concretizzato in due grandi arazzi con i nomi di mille fiumi”. Questo è solo……

Commenta
Crossboarding - LO A Library of arts - vernissage

Crossboarding: l’entusiasmo dell’Italia per il Graffiti Writing e la Street Art

LO/A, Parigi – fino al 2 ottobre 2014. Un’arte di frontiera o alla frontiera dell’arte? L’esposizione parigina mette in luce, attraverso una lettura bibliografica, i momenti principali del Graffiti Writing e la Street Art in un contesto pionieristico…

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: le inchieste che coinvolgono Acidini e Paolucci su La Repubblica. E poi Marshall in mostra a Madrid, Arbasino a Stoccolma…

Una breve su La Stampa per l’asta record che ha visto battere a oltre 400mila euro, a Parigi, il contratto nuziale tra Napoleone e Giuseppina; focus sul design in pietra dai padiglioni di Marmomacc: Il Sole 24Ore a Carrara per la mostra-mercato……

Commenta
John Baldessari, Your name in lights, 2014

John Baldessari regala il brivido della celebrità. Una grande opera per la facciata de La Monnaie di Parigi. E migliaia di persone qualunque diventano star

I famosi quindici minuti di celebrità. Quelli che – si presume – Andy Warhol aveva usato per descrivere l’uomo contemporaneo, con la sua voglia di apparire. Frase dall’attribuzione incerta, ma dalla formidabile valenza sociologica: esistere, nella follia iper-pop e iper-tecnologica del futuro,……

Commenta
Rona Pondick, Milkman, 1989, courtesy Galerie Thaddaeus Ropac

Rona Pondick o del significato viscerale della scultura. Intervista con l’artista

La scultrice americana Rona Pondick è rappresentata dalla Galerie Thaddaeus Ropac a Parigi e Salisburgo. Ha lavorato con la Sonnabend Gallery a partire dal 2000….

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: lavori al Louvre per ampliare la biglietteria su La Repubblica. E poi Giacometti secondo Gillo Dorfles, Segantini a Milano, Rai…

L’infinito Gillo Dorfles regala dalle pagine del Corriere della Sera una delicata riflessione su L’homme qui marche di Alberto Giacometti; lavori al Louvre: troppo piccola la biglietteria collocata nella Piramide per assorbire un flusso di visitatori tanto grande. La Repubblica annuncia prossimi……

Commenta
Robert Mapplethorpe, White Gauze, 1984 – Auguste Rodin, Torse de l’Âge d’airan drapé, vers 1895, plâtre

Corpo a corpo fra Rodin e Mapplethorpe. A Parigi

Musée Rodin, Parigi – fino al 21 settembre 2014. Quando Mapplethorpe incontra Rodin: ricerche a confronto di due artisti iconici. E che utilizzassero due mezzi differenti – l’uno la scultura, l’altro la fotografia – diventa solo un dettaglio….

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: lo storico marchio Flos cambia padrone su Il Sole 24Ore. E poi Expo, i Borgia a Parigi, Sepulveda critico fotografico…

Ultime dal mondo del design su Corriere della Sera: Andrea Bonomi mette le mani, attraverso il gruppo Investindustrial, sull’80% dello storico marchio Flos. Per essere lui ad accendere pezzi come la lampada Arco ha messo sul piatto 400 milioni di euro. Aperte……

Commenta
Le prince impérial et le chien Néro, 1866, Paris, Musée d’Orsay

Lo scultore dell’Imperatore. Carpeaux al Musée d’Orsay

Musée d’Orsay, Parigi – fino al 28 settembre 2014. Dopo il Metropolitan di New York, Carpeaux torna in Francia, nel luogo che gli è più congeniale, la Gare d’Orsay. Dove, con le sue opere monumentali e verticali, occupa…

Commenta
Pippo Delbono a Palermo © photo Marc Domage

Pippo Delbono, l’artista visivo. In una mostra-installazione alla Maison Rouge di Parigi

Per esprimere un concetto, una sensazione o un ricordo, a volte le forme artistiche “classiche” non sono sufficienti. Anche i linguaggi che si è soliti usare si rivelano inadatti e bisogna Maison Rouge, Parigi – fino al 21…

Commenta
La nuova Pathé Foundation (© Michel Denancé)

Ecco le immagini dei nuovi spazi della Fondazione Jérôme Seydoux Pathé, firmati a Parigi da Renzo Piano e partner. Una lanterna urbana custode della storia del cinema

È la nostra bandiera nel mondo, sinonimo di architettura contemporanea di qualità. Capace – e amatissimo per questo – di creare scrigni al tempo stesso preziosi e performanti, oltre che rispettosi, spesso incastonati in realtà preesistenti. Parliamo di Renzo Piano, in questo……

Commenta
L'origine du monde

“L’origine du monde” lascia Parigi: ecco il capolavoro di Gustave Courbet alla Fondation Beyeler, pezzo forte della mostra-omaggio allestita a Basilea

Tre buoni motivi per andare a Basilea – anzi Riehen, ma poco importa: se una mostra la fanno a Pioltello ci sta dire che è a Milano – per la preview dell’omaggio della Fondation Beyeler a Gustave Courbet e tornare a casa……

Commenta
Panoramica dell'installazione - foto Claudia Brivio

Dall’Arsenale di Venezia a quello di Parigi. Il moderno secondo Feipel e Bechameil

Pavillon de L’Arsenal, Parigi – fino al 4 ottobre 2014. Mentre la Biennale d’Architettura di Venezia si interroga su come la modernità sia stata narrata e declinata nei differenti Paesi e contesti locali, gli artisti Martine Feipel e…

Commenta
Jack Nicholson in Batman (Tim Burton, 1989)

Il riso amaro di Victor Hugo e l’arte dell’esposizione

Maison de Victor Hugo, Parigi – fino al 31 agosto 2014. Una mostra parigina analizza le filiazioni e le ricadute sull’immaginario moderno di un’opera letteraria. Avendo molto da dire sugli allestimenti, sul ruolo della cultura e persino sul…

Commenta
Parigi, Tour Eiffel

Sky Arte updates: alla scoperta di Parigi, tra viaggiatori d’eccezione e maestri della pittura. Senza farsi mancare una scappata al Moulin Rouge…

La città più affascinante del mondo? Difficile fare un nome diverso da quello di Parigi: Sky Arte HD dedica una serata speciale (sabato 23 agosto, dalle 21.10) alle tante anime della Ville Lumiére, ripercorrendo i passi dei grandi viaggiatori del passato, soffermandosi……

Commenta
Opere al Musée Picasso

20 settembre 2014: ecco il giorno della riapertura a Parigi del Musée Picasso. Spazi raddoppiati e un nuovo ingresso dopo lavori infiniti costati il posto alla presidente Anne Baldassari

L’affaire Musée Picasso, che da oltre cinque anni tiene sulle spine i parogoni e tutti i francesi, anche per le innumerevoli figuracce collegate, potrebbe concludersi presto, con la riapertura annunciata per settembre. Ma il condizionale è quanto mai d’obbligo, visto che i……

Commenta
Barbara Kruger (USA)
On n’a pas plus besoin de héros, 1989
Vue de salle, peinture sur panneau, verso
© Centre Pompidou, Bibliothèque Kandinsky
Photothèque du Mnam / Cci, Paris.
Photo : Jacques Faujour

Les Magiciens de la Terre 25 anni dopo

Il Centre Pompidou celebra la ricorrenza della grande rassegna del 1989 organizzando una nuova mostra. Con i materiali d’archivio de “Les Magiciens de la Terre”….

Commenta
Gian Lorenzo Bernini, Anima Beata, 1619

Da Sigmar Polke alla Tate Modern a Bernini al Prado. Ecco cosa bolle in pentola per l’autunno dei maggiori musei e centri d’arte europei

Cosa bolle in pentola per l’autunno dei maggiori musei e centri d’arte europei? State già pianificando qualche viaggio e vi dispiacerebbe farvi trovare impreparati sul fronte artistico? Per questo c’è Artribune: siamo andati a spulciare in giro per mezzo continente fra le……

Commenta
Alessandro Piangiamore, Primavera Piangiamore, Palais de Tokyo (foto Aurélien Mole) 12

Italiani in trasferta. Le sculture di Alessandro Piangiamore varcano la soglia “sacra” del Palais de Tokyo di Parigi: ecco le immagini, fra religiosità rivisitata e odori negati…

Sculture in vetro di varie forme e dimensioni, che contengono profumo all’interno una cavità sigillata. Ma non un profumo qualsiasi: si tratta in realtà di odori, che provengono da donatori anonimi che hanno accettato di dare il proprio all’artista. Affiancate a queste……

Commenta
Pagina 1 di 21
12345...1020...Ultima »