Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Tre itinerari fra natura e...

Acclamata prelibatezza gastronomica, il tartufo bianco d’Alba è al centro dell’omonima fiera. Giunta all’87esima edizione, la rassegna include mostre, eventi e percorsi enogastronomici, tutti da gustare. Dal 7 Ottobre al 26 Novembre 2017.

La storia del MAAM. L’arte prende vita in uno strano museo...

Una occupazione sulla Prenestina. Al civico 913, in piena periferia est di Roma. Comincia così, nel marzo del 2009, la storia di quello che diventerà il Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz. Una piccola inchiesta in due puntate.

Reportage da Naoshima, l’isola giapponese dell’arte

Tappa obbligata per i globetrotter dell’arte contemporanea, l’isola di Naoshima si trova in un arcipelago paradisiaco del Giappone. La sua icona, ormai celebre in tutto il mondo, è la zucca gialla con pois di Yayoi Kusama, spiaggiata proprio in riva al mare, dove a volte viene addirittura sommersa dall’acqua con l’alta marea. Siamo andati a visitarla per voi…

Milano: c’è vita a Nord di Loreto

Se siete a New York, dovete sapere che con SoHo s’intende l’area a South of Houston Street. Se siete a Milano, invece, con NoLo è indicata la zona a Nord di Loreto, nel senso del piazzale. La seconda diventerà celebre come la prima? Assai improbabile, intanto però c’è del fermento da quelle parti, e segue l’ABC della gentrification: sono tanti infatti gli artisti che ci vivono (Paolo Gonzato) o ci lavorano (Sabine Delafon, Umberto Chiodi, Diego Perrone). Ecco alcune coordinate per non far la fine del pesce fuor d’acqua.

Escher. L’equivoco della prospettiva

A Palazzo Albergati – siamo a Bologna – è in corso la retrospettiva di Escher. Con oltre centocinquanta opere, è proposto l’intero percorso dell’artista olandese, dalle prime incisioni stile Liberty ai più audaci esperimenti prospettici, con il quale ha sconvolto dal suo interno l’intero sistema di rappresentazione dello spazio tridimensionale.

Guida artistica al Cimitero del Verano. Arte eterna

Il Cimitero Monumentale del Verano di Roma è un luogo estremamente affascinante anche se lo si guarda con gli occhi dell’appassionato d’arte. Qui vi proponiamo una rivisitazione contemporanea del concetto di “luogo”, fra storia dell’arte e antropologia culturale. Avviando una ricognizione su alcuni cimiteri monumentali italiani ed esteri. Come il Cimitero di Staglieno a Genova, il Monumentale di Milano e il famoso Père-Lachaise parigino.

Il labirinto, la piramide e le opere. Visita al regno di...

A Fontanellato, in provincia di Parma, è stato inaugurato un luogo che sintetizza e rilancia gli amori e le conquiste del celebre editore e collezionista d’arte Franco Maria Ricci. Nato per una promessa fatta a Borges.

Il Giardino dei Tarocchi. La magia a Capalbio

Ci ha lavorato per diciassette anni. Lei è Niki de Saint Phalle e il progetto è il Giardino dei Tarocchi, che si trova a pochi passi da Capalbio. Ventidue arcani in forma di scultura. Sculture abitabili, passeggiabili, attraversabili.

C’è una basilica paleocristiana in Puglia… in rete metallica

Manfredonia, provincia di Foggia. Nel parco archeologico di Siponto, un artista milanese del 1987 fa rinascere una basilica paleocristiana. Con una struttura in rete metallica. E tutti impazziscono per l’opera di Edoardo Tresoldi.

La Baviera, Ludwig II e Michael Jackson

I tre castelli costruiti da Ludovico II di Baviera nel XIX secolo sono un affare che coinvolge ogni anno centinaia di migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Impressionante la presenza di asiatici, tutti ordinatamente indirizzati da una capacità organizzativa, quella tedesca, che appare senza falle. Ma cosa li distingue da Disneyworld?

Immagini della Camera degli Sposi di Andrea Mantegna. Il capolavoro mantovano...

Chiunque abbia studiato Storia dell'Arte, non tanto all'Università, ma anche solo nei licei (prima che qualche genio della politica italica decidesse che le nuove...

11 parchi a regola d’arte

I parchi artistici offrono esperienze culturali d'avanguardia e la possibilità di scoprire il misterioso legame che intercorre tra arte contemporanea e paesaggio. I giardini dell’arte, in tutta Italia, sono spazi meditativi e punti d’osservazione inediti densi di capolavori donati alla comunità da mecenati lungimiranti innamorati del talento. Così, fruire di un’esperienza artistica diventa una “passeggiata” per immergersi in opere faraoniche e visionarie create da artisti internazionali.

I PIÙ LETTI