Cosa rende l’Italia un Paese unico al mondo? L’editoriale di Stefano...

L’Italia primeggia in cultura e turismo? Così si crede, ma nessuna classifica seria lo certifica. È giunto il momento di dare corpo alle dicerie.

Una mini guida di mostre ed eventi d’arte in Versilia ad...

Se in queste vacanze estive località come Pietrasanta, Forte dei Marmi, Massa e Carrara fanno parte delle vostre mete, abbiamo alcuni consigli da darvi su mostre, musei e arte pubblica da non perdere

Reportage da Naoshima, l’isola giapponese dell’arte

Tappa obbligata per i globetrotter dell’arte contemporanea, l’isola di Naoshima si trova in un arcipelago paradisiaco del Giappone. La sua icona, ormai celebre in tutto il mondo, è la zucca gialla con pois di Yayoi Kusama, spiaggiata proprio in riva al mare, dove a volte viene addirittura sommersa dall’acqua con l’alta marea. Siamo andati a visitarla per voi…

Palermo. Non solo Manifesta

Il nome ufficiale sarebbe Mandamento Tribunali, ma qui si usa il nome arabo, è quindi: Kalsa! E sta in centro, dunque è Kalsa per eccellenza, senza specificare quel triste legame col Tribunale dell’Inquisizione. In questo rione, poi, si svolge gran parte di Manifesta, dove da metà giugno confluiranno gli artlover. E allora ecco come muoversi in questo pezzo di Palermo.

Escher. L’equivoco della prospettiva

A Palazzo Albergati – siamo a Bologna – è in corso la retrospettiva di Escher. Con oltre centocinquanta opere, è proposto l’intero percorso dell’artista olandese, dalle prime incisioni stile Liberty ai più audaci esperimenti prospettici, con il quale ha sconvolto dal suo interno l’intero sistema di rappresentazione dello spazio tridimensionale.

Immagini della Camera degli Sposi di Andrea Mantegna. Il capolavoro mantovano...

Chiunque abbia studiato Storia dell'Arte, non tanto all'Università, ma anche solo nei licei (prima che qualche genio della politica italica decidesse che le nuove...

Guida artistica al Cimitero del Verano. Arte eterna

Il Cimitero Monumentale del Verano di Roma è un luogo estremamente affascinante anche se lo si guarda con gli occhi dell’appassionato d’arte. Qui vi proponiamo una rivisitazione contemporanea del concetto di “luogo”, fra storia dell’arte e antropologia culturale. Avviando una ricognizione su alcuni cimiteri monumentali italiani ed esteri. Come il Cimitero di Staglieno a Genova, il Monumentale di Milano e il famoso Père-Lachaise parigino.

Il labirinto, la piramide e le opere. Visita al regno di...

A Fontanellato, in provincia di Parma, è stato inaugurato un luogo che sintetizza e rilancia gli amori e le conquiste del celebre editore e collezionista d’arte Franco Maria Ricci. Nato per una promessa fatta a Borges.

Paesaggio, turismo e pandemia: un “valore” da maneggiare con cura

Il paesaggio come bene-culturale è narrazione, riconoscibilità, e come tale è centrale nella definizione e nell’evoluzione sociale identitaria, non solo locale. Una complessità che ritroviamo non solo su come il paesaggio stesso viene raccontato ma anche su come viene percepito, apprezzato, vissuto. Ecco che allora pensare al turismo green (balneare o montano che sia), in un momento delicato come quello che stiamo vivendo, necessita di molta attenzione e soprattutto di non rincorrere frettolose riaperture. Il paesaggio è cultura, e come tale per valorizzarlo e proteggerlo al meglio serve riflettere sul suo valore, oggettivo e soggettivo.

A Palermo inaugura RestART, il festival che apre in notturna i...

Il festival, che ha come fine la ripartenza delle attività culturali e turistiche della città dopo il lockdown, aprirà nelle sere dei weekend di tutta l’estate chiese, oratori, palazzi, teatri e musei del centro storico di Palermo

Turismo di prossimità. In Piemonte Terre Borromeo sviluppa tour nelle isole...

Il brand che in Piemonte identifica i siti culturali e naturali anticamente legati alla famiglia Borromeo propone esperienze di carattere culturale, artistico, naturalistico e sportivo. Ecco le offerte delle isole del Lago Maggiore

La Baviera, Ludwig II e Michael Jackson

I tre castelli costruiti da Ludovico II di Baviera nel XIX secolo sono un affare che coinvolge ogni anno centinaia di migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Impressionante la presenza di asiatici, tutti ordinatamente indirizzati da una capacità organizzativa, quella tedesca, che appare senza falle. Ma cosa li distingue da Disneyworld?

I PIÙ LETTI