Shirin Neshat - Vendemmia d'Artista

Il progetto Vendemmia d’Artista: Shirin Neshat firma un’edizione limitata di vini toscani

Si tratta dell’iniziativa annuale della tenuta toscana Ornellaia: i proventi andranno in beneficenza a Mind’s Eye, il programma inclusivo della Guggenheim Foundation destinato a persone ipovedenti

Biennali, che storia!

Biennali, Manifesta, Documenta, chi più ne ha più ne metta. Una storia che parte nel 1895 con la prima edizione veneziana e che oggi è il tema di un importante libro. Anzi, due. Si tratta di “Salon to Biennial 1863-1959” e “Biennials and Beyond: Exhibitions that Made Art History, 1962-2002”. Un percorso nella storia delle Biennali tra il 1863 e il 2002. È appena uscito il secondo volume, edito da Phaidon. Di questo e altro abbiamo parlato con l'autore, Bruce Altshuler, direttore del programma in Museum Studies alla New York University.
Manolo Millares, Sin título, 1963, mixed media on paper mounted on canvas, 70.7 x 100 cm, Copyright the artist, Courtesy of Waddington Custot

Mayfair Art Weekend: gli highlight nel quartiere delle megas a Londra, da Hauser&Wirth a...

Dai maestri moderni come László Moholy-Nagy in mostra in occasione del centenario del Bauhaus, e iconoclasti come Francis Bacon, ecco 4 inaugurazioni da non perdere nelle maggiori gallerie d'arte londinesi
Aqua. Exhibition view at Château de Penthes

L’acqua incontra l’arte contemporanea. A Ginevra

Il 22 marzo si è celebrata la giornata mondiale dedicata all’acqua. Adelina von Fürstenberg inaugura un percorso espositivo invitando trenta artisti internazionali a costellare gli spazi ottocenteschi di Château de Penthes. Tra consapevolezza, urgenza, resistenza, dolcezza e nostalgia, l’arte celebra la ricerca di molteplici ritorni alla vita.
Everything I Know, Mariagrazia Pontorno

Il diario di Mariagrazia Pontorno in viaggio su una nave cargo per il progetto...

La seconda tappa, in esclusiva su Artribune, del viaggio che Mariagrazia Pontorno sta compiendo su una nave cargo verso il Brasile. Il progetto si chiama Everything I know ed è a cura di Elena Giulia Abbiatici e Silviana Vassallo con il sostegno di Ines Musumeci Greco.
Benedikt Hipp - The Educated Monkey – veduta della mostra presso Monitor, Roma 2015 – photo Massimo Valicchia – Courtesy the artist & Monitor, Roma-New York

Psichedelico Benedikt Hipp. Da Monitor

Monitor, Roma – fino al 7 novembre 2015. L’artista tedesco si ripresenta nella Capitale ed è in forma smagliante. In mostra un corpus di lavori realizzati per lo più evocando il ritratto a mezzobusto.
Christopher Broadbent, Glass Bowl & False Flowers, 2017

Tutto è vanità. La fotografia di Christopher Broadbent a Roma

Galleria del Cembalo, Roma ‒ fino al 3 febbraio 2018. La Galleria del Cembalo, a Palazzo Borghese, è una meraviglia. Il ninfeo prospiciente, i soffitti alti, le cornici dorate. Alle pareti, le nature morte di Christopher Broadbent: tuffo al cuore e nel tempo, un Settecento contemporaneo in cui nobilitarsi con l'invenzione di nostalgie nuove di zecca.
Gli Impresari, La Commedia delle Macchine – Museo Macro, Roma 2015 – photo Matteo Nardone

Museo Macro. Gli artisti in residenza escono dagli studi

Trasformazione e mutevolezza. Apparizioni e simulazioni. Mistificazioni e meraviglia. Poi un viaggio alla ricerca dell’essenza di “ciò che è vivo”. Sono queste le parole chiave attorno a cui ruotano le mostre degli artisti in residenza al Museo Macro di Roma. Da un lato le complesse macchine teatrali del Bernini in tutta la loro modernità, messe in scena dal collettivo Gli Impresari; dall'altro Emanuela Ascari, che rivive il rapporto uomo/natura in modo del tutto singolare.

Casa Vuota presenta la prima personale di Isotta Bellomunno. In collaborazione con Taffo

Dal 27 ottobre lo spazio espositivo romano Casa Vuota presenta la prima personale di Isotta Bellomunno. Abbiamo parlato con Francesco Paolo del Re e Sabino de Nichilo che ci hanno svelato in anteprima i dettagli.
Adriano Annino, Termoclino Hogarth (Heads of Six Hogarth's Servants), 2018

Etica presente. Adriano Annino a Bari

Microba, Bari ‒ fino al 26 ottobre 2018. Adriano Annino si muove tra passato e presente, mescolando pittura, disegno e video per costruire una storia a tre voci che diventa una riflessione etica sul presente.
Vito Acconci, Theme song, 1973video

Quello che voglio davvero è la rivoluzione. Video-intervista a Vito Acconci

In un'intervista realizzata nel 2014, tre anni prima della morte, Vito Acconci spiegava il suo percorso artistico dalla performance all'architettura. Inneggiando alla partecipazione e alla rivoluzione
Guendalina Salini & Antonello Viola – In versi - veduta della mostra presso Francesca Antonini Arte Contemporanea, Roma 2015

Diamante e foglia d’oro. Nell’incontro fra due artisti, a Roma

Francesca Antonini Arte Contemporanea, Roma – fino al 18 aprile 2015. Una collaborazione nata in maniera spontanea e che si sostanzia in una mostra a doppio passo. Ed ecco cos’hanno creato Guendalina Salini e Antonello Viola.

I PIÙ LETTI