Marina Abramović

Professione performer. Intervista a Marina Abramović

Ieri vi abbiamo proposto un focus dettagliato sulla performance, oggi diamo voce a colei che ha fatto dell’arte performativa il suo tratto distintivo.
Leonardo Pivi, Rovine, marmo, gesso scolpito, 2014, 26x26x14 cm, Ph. Raph Meazza

Amor platonico. Leonardo Pivi e il marmo

Galleria Gluck50, Milano - fino al 26 luglio 2014. Leonardo Pivi presenta una serie di opere in marmo scolpite da modelli in gesso, realizzate in scala 1:1. Con l’obiettivo di richiamare i modelli formali della classicità, all’interno dei quali convivono tipologie bizzarre e personali.
Andreas Ervik, Parasite Technologies, 2017. Performance

Futuro incerto. Una collettiva a Polignano a Mare

Foothold, Polignano a Mare ‒ fino al 18 febbraio 2018. Futuro, inquietudini e senso dell’apocalisse costituiscono i nodi cardine della mostra curata dal collettivo Like A Little Disaster a Polignano a Mare.
Mimmo Paladino, L'oro, 2010

Le suggestioni rinascimentali ed esistenziali di Mimmo Paladino. A Pietrasanta

Galleria Giovanni Bonelli, Pietrasanta – fino al 10 settembre 2017. Una raffinata selezione di quindici opere riassume la ricerca formale e concettuale del maestro campano. Fra garbati richiami al Rinascimento e al Novecento. A cura di Flavio Arensi.

Ecco il programma arti visive delle nuove OGR di Torino con grandi nomi dell’arte contemporanea

Un’opera pubblica di William Kentridge, il ritorno di Tino Sehgal in Italia dopo 10 anni, i 25 anni della Collezione della Fondazione Sandretto. Tutti gli eventi in programma nelle rinate Officine Grandi Riparazioni.
Michelangelo Consani, King Kong vs Godzilla in Saigon, 2015

Le cose potrebbero cambiare. Michelangelo Consani a Milano

Prometeo Gallery, Milano – fino al 31 luglio 2015. Nella città che ospita Expo, Michelangelo Consani propone una densa riflessione sui temi della decrescita e del nucleare. Dove economia, ecologia e politica di oriente e occidente si trovano a dialogare su diversi livelli, soprattutto immaginari e simbolici. E per questo ancor più potenti.
Lo Scrigno di Gino De Dominicisvideo

Il forziere misterioso di Gino de Dominicis. Il video dell’apertura a Roma

Due oggetti d'arte del passato rivivono in una performance. Fabio Sargentini, fondatore della storica galleria L'Attico, ha rivelato i segreti della bomba a mano di Pascali e dello scrigno di Gino de Dominicis, aperto dopo 46 anni.
Pino Boresta, Muro Successo

Il successo non è un diritto. L’editoriale di Pino Boresta

Pino Boresta riflette sulla ricerca del successo da parte degli artisti. Evidenziandone luci e ombre.
Marco Maria Zanin, Strumenti per tagliare e o ferire, 2019. Photo credit Enrico Fiorese. Courtesy Marignana Arte

Organi, tempo e materia. Sei artisti a Venezia

Marignana Arte, Venezia ‒ fino al 20 aprile 2019. Una collettiva dagli equilibri ben costruiti anima gli spazi della galleria lagunare. Parlando la lingua del tempo presente, con un occhio aperto sull’eredità del passato.
video

Sono incuriosita dalla vita. Intervista con Joan Jonas

Punto di riferimento di tanti artisti giovani, Joan Jonas è una figura centrale nel campo della videoarte e della performance. In occasione della sua grande retrospettiva alla Tate di Londra, l'artista americana rilascia una bella intervista
ICEcubes@Raid_alter ego di Eva Hide e Milena Becci, con una domanda di Ginevra Briavideo

ICEcubes 2018: artisti e intellettuali a confronto in un albergo

Un dialogo a più voci sul ruolo dell'artista oggi. Torna a Bologna ICEcubes, evento ideato da Milena Becci. Ecco il video che documenta l'incontro svoltosi lo scorso 2 febbraio
video

TestaccioLab per Open House Roma. Architetture come sistemi creativi in mutazione

Un evento ideato dal laboratorio di ricerca e produzione artistica TestaccioLab, per Open House Roma. Mentre le architetture romane aprono al pubblico, la sede di Enterprise accoglie una performance multimediale dalle forti suggestioni tecnologiche. Ecco i teaser in anteprima

I PIÙ LETTI