IN EVIDENZAtutto

ARTRIBUNE TELEVISION tutto

Le opere contemporanee di Ai Weiwei sono in mostra in un museo archeologico. Succede ad Atene, negli spazi del Museo di Arte Cicladica. L’artista cinese racconta in questo video la mostra e il suo impegno per aiutare i rifugiati. Una parte dei proventi del progetto…

GUARDA IL VIDEO

Un’installazione interattiva di grandissimo successo, che gira il mondo da anni. È Magic Carpets di Miguel Chevalier: un grande tappeto di luci e colori che reagisce al passaggio dei visitatori. Eccolo nella sua ultima versione, a Milton Keynes, in Gran Bretagna….

GUARDA IL VIDEO

Una scultura interattiva pone l’attenzione sulla sicurezza stradale. Si chiama Graham e ci mostra come dovrebbe essere fatto il corpo umano per sopravvivere agli incidenti d’auto. L’ha realizzato l’artista Patricia Piccinini con l’aiuto di un medico e un esperto di sinistri….

GUARDA IL VIDEO

Sette anni in giro per il mondo, alla ricerca della propria vocazione. E poi, improvvisamente, si trova una strada, una passione. In questa video-intervista Sophie Calle racconta come è diventata un’artista. …

GUARDA IL VIDEO

Il Van Gogh Museum di Amsterdam ha ideato un percorso espositivo multimediale pensato per far conoscere la vita e l’opera dell’artista olandese anche quando le opere non posso essere presenti. La mostra ha esordito in Cina e girerà il mondo….

GUARDA IL VIDEO

Artista, designer, architetta. Nanda Vigo è questo e molto di più. Una pioniera, come si definisce in questo video. Alberto Mattia Martini la intervista ripercorrendo le fasi cruciali della sua carriera, dagli Anni Cinquanta a oggi. …

GUARDA IL VIDEO

Una cattedrale con una cupola alta 40 metri. Un edificio imponente costruito da un solo uomo nel corso di una vita. Lui si chiama Justo Gallego, è un ex monaco e ha dedicato la sua intera esistenza a questa impresa. Ecco il video….

GUARDA IL VIDEO

Come si fa esperienza del mondo dopo aver perso la vista? Un progetto cerca di raccontarlo utilizzando la realtà virtuale e ispirandosi ai diari di uno scrittore inglese. Ecco il trailer….

GUARDA IL VIDEO

report tutto

rubriche tutto

Giada Carnevale, A Good Mourning Place, 2015, courtesy the artist

Dall’Archivio Viafarini. Intervista con Giada Carnevale

Terzo appuntamento con le conversazioni tra Progetto /77 e alcuni degli artisti incontrati nell’ambito del progetto “Portfolio Review Re-enactment”, in collaborazione con Viafarini. Ora è il turno di Giada Carnevale e del suo “A good mourning place”.

/ artisti
Rudolf Stingel, Untitled, 2012 – installation view at Palazzo Grassi, Venezia 2013 – photo Stefan Altenburger

Mercato. I ragazzi del ’55

Non bisogna essere per forza morti o decrepiti per essere una star del mercato dell’arte. Crisi a parte. C’è stato un anno, infatti, anzi un triennio, che ha dato la luce ad artisti eccezionali che restano saldamente nella top 30 del rapporto Artprice. Ecco chi sono e perché sono là….

/ mercato
Blu e Ericailcane ai Silos Molo Sud del Porto di Ancona - photo Francesco Marini

Nelle Marche dei graffiti. Dal ventennale di Juice al tour in bici di Pop Up!

Quando il cielo non era ancora solo BLU, le Marche dei graffiti già scendevano in strada. Con skate e bombolette, di ritorno da gite scolastiche e viaggi all’estero o ispirati dai film, i writer della regione hanno iniziato fin dagli Anni Ottanta a lasciare le proprie firme sui muri di provincia….

/ turismo
15. Mostra Internazionale di Architettura, Venezia 2016 - Padiglione Germania - photocredit Irene Fanizza

Il social housing al tempo della Biennale di Venezia

Osservando dall’interno i padiglioni nazionali e sondando le proposte della mostra “Reporting from the front”, quali orientamenti emergono in merito alla battaglia della casa per tutti? Il punto di vista di Alessandro Benetti….

/ architettura
Philippe Quesne, La Mélancolie des dragons - photo © Martin Argyroglo

Arte in scena. Al Drodesera Festival

Torna la rassegna ospitata a Dro da Centrale Fies. Con performance, danza, teatro e arti visive e un ricco parterre di ospiti internazionali. Ecco cosa non perdersi….

/ teatro
Botto e Bruno al Palazzo di Giustizia di Venezia

L’arte negli spazi pubblici. Storia della Legge del 2%

La norma introdotta nel 1949 e più volte rimaneggiata, seppur tuttora in vigore, è stata spesso mal applicata. Nel corso degli anni ha prodotto alcuni ottimi risultati, come il Palazzo di Giustizia di Venezia con l’opera di Botto e Bruno e quello di Pescara con gli interventi di Enzo Cucchi, Sandro Chia e Michelangelo Pistoletto. Tuttavia ora è molto depotenziata. Ecco come l’arte pubblica è regolamentata in Italia….

/ diritto
Aldo Rossi, Architettura assassinata

L’Autonomia in architettura. Un libro molto politico

Quodlibet pubblica la ricerca dell’architetto italiano Pier Vittorio Aureli attorno alle relazioni tra “politica e architettura dentro e contro il capitalismo”. Dal cofondatore dello studio Dogma, un libro importante che guarda da un punto di vista inedito a una stagione italiana ancora tutta da digerire….

/ editoria
Anohni, Flowers Festival, Collegno 2016, photo Martina Caruso

Anohni. Voce unica, senza speranza

La sua apparizione in Italia è un evento unico. Dopo aver cambiato sesso e nome, Anohni (già voce degli Antony and the Johnsons) approda al Flowers Festival di Collegno in un concept concert che non lascia spazio alla speranza. Proponendo una svolta elettronica che aggiorna la canzone d’autore e di protesta al terzo millennio….

/ musica
Laura Pérez Vernetti – Il caso Majakovskij

Vladimir Majakovskij. La vita, l’arte, le donne

La fumettista spagnola Laura Pérez Vernetti licenzia una singolare biografia disegnata del celebre artista russo, il cantore futurista della rivoluzione sovietica che si definiva “l’ultimo dei poeti”. Pagine vivide e scattanti per raccontare un’esistenza bruciante e tragica….

/ fumetti
Librabito, YAPP MAXXI, Roma 2016

Superstudio à la mode. Toraldo di Francia e Arbesser in dialogo al MAXXI

La mostra dedicata a Superstudio dal MAXXI di Roma ha accolto un evento ospitato all’esterno del museo, nella struttura creata dai Parasite 2.0, vincitori dello YAP 2016. Un luogo pop ricreativo, che invita al gioco e alla libertà, perfetto come sfondo per l’incontro fra Cristiano Toraldo di Francia e Arthur Arbesser sul tema del design dello spazio….

/ moda
Isabella Benshimol, Whale vomit can make you rich, 2016 - still da video - courtesy of the artist

Dall’Archivio Viafarini. Intervista con Isabella Benshimol

Secondo appuntamento con le conversazioni tra Progetto /77 e alcuni degli artisti incontrati nell’ambito del progetto “Portfolio Review Re-enactment”, svolto in collaborazione con Viafarini….

/ artisti
Blood Orange, Festival Moderno, Milano 2016, photo Matteo Bosonetto

Festival Moderno. Il futuro del pop è giallo limone

Prima edizione del “boutique festival” dedicato al nuovo pop. Nato dalla collaborazione tra Club To Club e Radar Concerti, è andato in scena per una sola sera al Circolo Magnolia di Milano, sulla scia del format che spopola in America e in Europa: piccolo, accogliente e con un’atmosfera amichevole, più da festa che da concerto vero e proprio. Un ottimo punto di osservazione sulla nuova estetica del pop….

/ musica
Paola Pivi, Stop the complaint, we just bought it, neon mounted on wood, in two parts, 31.1 x 381 x 8.2 cm, 2008, ed. 1 di 3 + 1 p.a. @ Christie’s

Aste online. Gli appuntamenti di luglio

La seconda metà di luglio rappresenta anche per il mercato globale il momento di andare in vacanza. Le aste si diradano e i big player si concentrano su tipologie collezionistiche meno hot, come l’interior design, i vini o le opere d’arte contemporanea di prezzo medio-basso. Arte online non significa solo arte firmata da autori meno noti, ma anche opere di artisti molto importanti, realizzate con tecniche e dimensioni minori….

/ mercato
Altaroma, Tale(nt) of Rome, Roma 2016, photo L. Latrofa, L. Sorrentino

Altaroma. Passato, presente e futuro della moda

Quattro giorni di sfilate, esposizioni e progetti culturali hanno animato la Capitale, all’insegna della moda giovane con tocchi di tradizione couture e valorizzazione del savoir faire artigiano. Anche quest’anno Altaroma ha confermato la sua vocazione internazionale per la promozione dei talenti emergenti….

/ moda