Arte, vino e solidarietà. La linea di bottiglie Bellavita in aiuto...

È nata Bellavita: una nuova linea di bottiglie di vino che si fregia di ben diciotto etichette diverse, vergate da altrettanti artisti. Siamo a...

Si chiama Format, è un nuovo… format per l’estate artistica londinese....

Arriva da oltremanica una nuova chiave per l’approccio alle questioni d’arte in “modalità estiva”. Promette infatti di non fermarsi, anche durante quella che dovrebbe...

Seta, lino, cotone. AltaRoma porta il fashion handmade in galleria, ecco...

Allegra Hicks, Caterina Gatta, Francesca Liberatore, Sie.Obzone, Livia Crispolti. Come? Nomi nuovi, mai sentiti nel giro del contemporaneo? Eppure da ieri, e per un...

Che fare per rendere accettabile un inceneritore? Bjarke Ingels ne fa...

Dalle nostre parti il dibattito l’aveva aperto l’eccentrico ed imprevedibile sindaco di Salerno‎ Vincenzo De Luca, volando fino a Los Angeles per incaricare nientemeno...

Inception di porcellana. Architettura a tavola

L’avrete notato, le nostre rubriche tematiche su Artribune Magazine sono ricche di chicche. Anche nelle loro sotto-rubriche. Come “Complemento oggetto”, costola delle pagine dedicate al design.

Dipingere con i pittori. O meglio, con le facce dei pittori....

La tradizione pittorica, si sa, è un bagaglio difficile da gestire per gli artisti contemporanei. Amata, contestata, superata, reinterpretata, la pittura resta sempre al...

Il senso di Treviso per la moda. È una sfilata il...

L’esclusiva sfilata in programma stasera segna la fine dell’anno accademico del Corso di Laurea Specialistica in Design e Teoria della Moda istituito dallo IUAV...

Donne e web. Racconti dall’universo femminile, su una nuova tv on...

Una web tv tutta al femminile, nuova di zecca. Nata dall’esperienza di Ultrafragola Channels - qualificatissima testata web che dal 2007 produce contenuti televisivi...

Non è bello ciò che è bello…

Se è bello non serve, se serve non importa che sia bello. Il conflitto fra estetica e funzionalità attraversa l’epoca moderna e resiste ancora oggi. La mostra in corso fino al 31 luglio nella nuova galleria fiorentina Otto luogo dell’arte prova a dimostrare che una soluzione è possibile.

Altaroma. In mezzo alle polemiche, la fashion week capitolina

Chi ha paura di Altaroma? A pochi giorni dall'inizio della settimana della moda, è guerra aperta con la Regione. Al centro della storia, un taglio da 600mila euro (c'è chi dice siano anche 700). E la sensazione che, sotto il fuoco incrociato, le motivazioni siano soprattutto politiche. Eppure, Altaroma Altamoda si farà. Si parte il 7 luglio, con un pre-opening targato Testino e griffato Valentino, Fendi e Gucci.

Tacchi a spillo e capolavori della pittura. La collezione autunno-inverno di...

Le scarpe firmate Christian Louboutin, celebre marchio di calzature di alta moda, sono considerate da molti delle vere e proprie opere d’arte. Per il...

Swatch. C’era una volta l’orologio svizzero, II

L’incredibile storia di un orologio diventato icona. La costruzione di un impero commerciale, edificato sulle ceneri di una tradizione ormai sbiadita. Il rapporto, antico e saldo, con l’arte contemporanea. Tutto questo, e molto altro, è Swatch, un piccolo oggetto di plastica che ha cambiato il concetto d’orologio. Ma soprattutto, la vecchia maniera di fare impresa. Partner della 54. Biennale di Venezia, Swatch non smette di cambiare pelle. Restando, saggiamente, quel che è. Un evergreen a buon mercato, esclusivo ma democratico. La seconda parte di un pop-saggio firmato Helga Marsala.

I PIÙ LETTI