Matera 2019

Matera 2019

Grazie alla collaborazione con la Fondazione Matera Basilicata 2019, Artribune dedica una nuova sezione di approfondimento al programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Scaricabile qui gratuitamente anche la guida bimestrale in distribuzione a Matera e in tutta Italia.

Rinascimento mediterraneo

Francesco Pagano (attr.), Tavola Strozzi (Veduta della città di Napoli con il ritorno della flotta aragonese dopo la battaglia di Ischia). Napoli, Museo di San Martino
Adotta una prospettiva non convenzionale sul Rinascimento la mostra allestita fra le sale di Palazzo Lanfranchi di Matera, che punta verso sud la bussola interpretativa di una delle epoche più floride dal punto di vista artistico e culturale.

Cosa vuoi di più dalla vita?

Amaro Lucano. Cosa vuoi di più dalla vita?
Anche Amaro Lucano partecipa alla grande festa di Matera Capitale Europea della Cultura. Con un progetto speciale.

Suona & mangia. Un’orchestra… edibile

video
A Matera 2019 c’è spazio anche per connubi piuttosto inediti. Ad esempio, un’orchestra i cui strumenti si possono mangiare.

Le vie del pane

Breadway. Photo credits MatriDay
Quattro giorni per celebrare il Consorzio Pane di Matera IGP.

Un esercito di pace. I volontari di Matera 2019

Un gruppo di giovani volontari di Matera 2019
Partecipazione e dialogo sono due colonne portanti di Matera 2019, bussole che orientano non solo le attività e gli eventi in programma, ma anche la macchina organizzativa da cui dipende la buona riuscita dell’intera rassegna.

Il patrimonio dei bambini

Patrimonio in gioco. Photo credits Paolo e Giuseppe Fedele – Namias
Edutainment. Cos’è? Una chiave per educare divertendo e divertire educando. È questo l’obiettivo del progetto Patrimonio in gioco, che mette in relazione il patrimonio culturale e artistico lucano con un approccio ludico

Open Playful Space. Ditelo con un hashtag

Biblioteca della cultura sportiva, Matera
Sport e arte insieme, in giro per la città. È Open Playful Space, progetto che trova il suo acme il 1° e 2 giugno.

Ritorno al futuro. L.A.R.P. e urban games a Matera

Penombra. Courtesy Associazione Culturale Il Vagabondo
A metà giugno Matera guarda al futuro anche nel campo dell’ambito ludico. Merito del Festival N*Stories e dei tanti eventi che si dipaneranno fra Le Monacelle, il Campus Unibas e Piazza San Francesco.

A Matera va in scena l’“Humana vergogna”

#reteteatro41, Humana vergogna. Photo Lia Zanda
Una riflessione sulla parola “vergogna” che comincia da un’analisi intima per essere poi condivisa, attraverso le parole e i corpi, in un atto di antagonismo e simbiosi allo stesso tempo. La performance nasce all’interno di un ampio progetto di ricerca e creazione, che ha coinvolto i detenuti della Casa Circondariale di Matera, le comunità artistiche, scientifiche e gruppi di cittadini tra Italia, Macedonia, Kosovo e Giappone attraverso laboratori, seminari, incontri e residenze artistiche.