Matera 2019

Matera 2019

Grazie alla collaborazione con la Fondazione Matera Basilicata 2019, Artribune dedica una nuova sezione di approfondimento al programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Scaricabile qui gratuitamente anche la guida bimestrale in distribuzione a Matera e in tutta Italia.

Matera 2019. L’editoriale di Rossella Tarantino

Blind Sensorium. Il paradosso dell'Antropocene. Una mostra di Armin Linke in collaborazione con Giulia Bruno e Giuseppe Ielasi. Courtesy galleria Vistamare / Vistamarestudio, Pescara / Milano
Rossella Tarantino, manager sviluppo e networking della fondazione matera basilicata 2019, racconta lE INIZIATIVE autunnali DELLA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA.

L’Antropocene di Armin Linke

Istituto di Bioscienze e Biorisorse – Consiglio Nazionale delle Ricerche (IBBR-CNR), laboratorio di biochimica, grano duro, Bari, Italia, 2019 © Armin Linke & Giulia Bruno, 2019
Antropocene. È questo il vocabolo che, sempre più di frequente, viene utilizzato per indicare l’epoca attuale. Ed è il focus della mostra di Armin Linke per Matera 2019

I-DEA. La terza tappa è con Virgilio Sieni

Virgilio Sieni, Madri e figli. Courtesy Fondazione Prada. Photo OKNOstudio
Dopo quelle curate da Mario Cresci e Formafantasma, la terza mostra del ciclo I-DEA è firmata Virgilio Sieni.

Matera suona

IN ViTRØ ~ Artificial sønificatiøn. Photo Giulio Colangelo & Donato Corbo
Immancabile sottofondo delle nostre esistenze, il suono – nelle molte forme che lo caratterizzano – è il cuore pulsante di numerosi interventi che stanno prendendo vita sul palcoscenico della Capitale Europea della Cultura.

La città come palcoscenico

Matera Città Aperta. Photo Luca Centola
Danza, teatro e performance animano lo spazio pubblico e i teatri di Matera. Gli artisti creano narrazioni del presente, allo stesso tempo fluide e articolate, attraverso formati aperti.

Cittadini x cittadini

Matera cammina
Con la quarta selezione nel quadro della Chiamata Pubblica dei Progetti di Comunità – il bando della Fondazione Matera Basilicata 2019 rivolto a realtà associative che operano sul territorio lucano – il numero complessivo dei progetti selezionati è salito a 34. Qui trovate una selezione di sei proposte che si svolgeranno fra settembre e ottobre.

Partenze e ritorni

Materre. Photo Luca Centola
La questione delle cosiddette aree interne è estremamente complicata. Un tema affrontato anche dalla Biennale di Architettura di Venezia nel 2018, nel Padiglione Italia curato dall’architetto Mario Cucinella. Basti pensare che in queste aree, che rappresentano il 60% della superficie del nostro Paese, vive il 22% della popolazione italiana. I problemi principali sono lo spopolamento, l’invecchiamento, la riduzione dei servizi e l’arresto dello sviluppo. Per contrastare questi fenomeni, dal 2014 è attivo il programma governativo SNAI – Strategia Nazionale Aree Interne. Ma come si riflette questo macro-problema in Basilicata, dove 101 su 131 paesi sono colpiti dal flagello dell’abbandono?

Cammini e percorsi

PPP – People, Places, Purposes. Photo Luca Centola
Il viaggio come esplorazione di sé e degli altri, per comprendere meglio l’ambiente in cui viviamo e i valori del confronto democratico. Sono in fondo queste le direttrici che informano due progetti di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, ovvero I Cammini e People Places Purposes

Cibo e comunità

Mammamiaaa. Photo Luca Centola
Che cosa c’è di più conviviale del cibo? Sembrano ispirarsi a questo interrogativo alcune delle iniziative che animano il palinsesto culturale di Matera 2019.

Fotografia una e trina

Mozia, insediamento fenicio, VIII sec. a.C. Lungo la costa di fronte all’isola, il paesaggio è caratterizzato dalle saline dello Stagnone. Immagine satellitare © 2019 Maxar Technologies
Nella seconda metà di settembre, sono tre le mostre che vedono nella fotografia il mezzo espressivo predominante. Spaziando da quel “continente marino” che è il Mediterraneo a una panoramica che percorre 28 Paesi europei, fino alla situazione dell’Italia post-sisma.

La Luna a Matera. Intervista con Roger Eno

The Apollo Soundtrack. Photo © Luca Centola
Il 20 luglio si festeggia mezzo secolo del primo passo umano sulla Luna. Due giorni prima, però, a Matera andrà in scena “Apollo Soundtrack”, il progetto di Brian e Roger Eno con Daniel Lanois per la prima volta in Italia.

Matera 2019. L’editoriale di Ariane Bieou

Formafantasma, Archive P5 – Visione Unica. Cultures of Environmental Manipulation, I-DEA Matera European Capital of Culture, 2019. Dettaglio della copertina del secondo fascicolo della guida di Artribune Magazine a Matera 2019
Ariane Beiou, cultural manager della Fondazione Matera Basilicata 2019, traccia un quadro delle iniziative che costellano l'estate materana in occasione della Capitale Europea della Cultura.