Senza mai smettere d’inventare libri. Meri Gorni alla Nuova Galleria Morone

Nuova Galleria Morone, Milano – fino al 31 gennaio 2015: una project room in cui linguaggio verbale e linguaggio visivo si incontrano, si riflettono e si compenetrano. Un universo parallelo ha origine nel cuore di Milano e si espande attraverso e oltre immagini e parole

Dialoghi di Estetica. Parola a Carsten Nicolai

Dopo quello con Jodorowsky, un altro “Dialogo” atipico: quello con Carsten Nicolai a.k.a. Alva Noto, che per ragioni di tempo ha voluto seguire una prassi precisa: “Mandami le domande via mail e io registro le risposte con un registratore vocale, per poi mandartele in mp3”. La parola pensata (la mia) diviene testo scritto per poi farsi dato numerico: un file di testo da inviare all’artista. Ritornata voce (quella di Carsten) si rifà dato, un file mp3 da rispedire al mittente. Non male come inizio, se è vero che il mezzo è il messaggio…

Lo Strillone: le migliori fotografie del 2014 su Corriere della Sera....

L’attentato alla maratona di Boston, il degrado della società americana, la morsa dell’Isis sul Medio Oriente, il dramma degli sbarchi a Lampedusa: Corriere della...

Lo Strillone: l’Isis depreda i siti archeologici del Medio Oriente, reportage...

Ecco come l’Isis depreda i siti archeologici di Iraq e Siria, da Ninive ad Aleppo, per vendere preziosi reperti sul mercato nero e finanziare...

Combattere con l’obiettivo. Intervista con Nina Rosenblum

Dal D-Day alla liberazione del campo di sterminio di Dachau. Le fotografie inedite di Walter Rosenblum sono state di recente esposte a Roma dalla 10b Photography Gallery. In occasione di questo evento abbiamo intervistato Nina Rosenblum, figlia del grande fotografo e regista di successo.

Art Digest: una notte (con Ben Stiller) al British Museum. Tintin...

Hollywood al museo. Il British Museum – quello che ha fatto una fortuna con la mostra dedicata a Pompei ed Ercolano – si prepara...

Natale 2014 a Berlino. Sei mostre da non perdere

Se i vari (troppi) mercatini di Natale e la neve che tarda ad arrivare vi potrebbero deludere, l’offerta culturale della capitale tedesca vi risolleverà il morale. Molte sono infatti le mostre e le iniziative culturali degne di nota nel periodo di dicembre/gennaio, pere chi decide di trattenersi all’inizio del nuovo anno. Di seguito vi segnaliamo le più interessanti (dando per scontata una visita ai KunstWerke, il museo d’arte contemporanea in Auguststrasse). E qualche chicca da non perdere.

Sughero e droni. Il Muos di Niscemi visto da Aldo Premoli

L’aeroporto di Catania è il quarto in Italia per numero di transiti. La Sicilia ne vanta altri tre: Palermo, Trapani e Comiso. Più quello militare di Sigonella, in una posizione eccellente per sostenere le operazioni intraprese dalla Sesta Flotta della U.S. Navy nel Mediterraneo… Un editoriale di Aldo Premoli.

Dove va la fotografia? Colloquio a tre con Walter Guadagnini

La storia della fotografia pubblicata da Skira giunge al quarto e ultimo volume. Abbiamo intervistato Walter Guadagnini, curatore dell'intero progetto. Per una conversazione a tre voci sul libro, ma anche sullo stato odierno della fotografia e sulle sue prospettive.

Arte e industria: un legame produttivo

A poche ore dalla notizia assurda relativa alla “chiusura” di Altaroma – leggete gli articoli di Helga Marsala e Clara Tosi Pamphili – ripubblichiamo un articolo sul rapporto virtuoso che potrebbe e dovrebbe esserci fra arte e industria. E che in un Paese come il nostro dovrebbe costituire un asset strategico importantissimo…

Presepi contemporanei, a Palermo. Daniele Franzella e Luigi Citarrella inaugurano la...

La Natività, tema esplorato, letto e restituito in mille maniere: dalla magnificenza della grande pittura classica, fino a ogni sorta di declinazione pop, passando...

Una mostra che è un piacere. Al Mudac di Losanna è...

L'artista vigila sulla libertà dell'individuo in una società che ha camuffato il senso del piacere in pornografia. Al Mudac di Losanna va in scena “Nirvana”, mostra che racconta le “strane forme del piacere”. Ne abbiamo parlato con il curatore, Marco Costantini.

I PIÙ LETTI