Marmo astuto

Corpi in movimento per costruire un grande corpo scultoreo. Una messa in scena complessa e sinuosa, dove materiale e immateriale, presenza e assenza, si fondono e confondono. È la Vanessa nazionale, da Lia Rumma. A Milano (e a Napoli).

E continuano a nascere nuove riviste. unFLOP punta tutto sullo sposalizio...

A capo del progetto ci sono Giovanni Aponte (nel ruolo di creative director) e il “nostro” Daniele Perra. Quale progetto? Il nuovissimo unFLOP paper,...

Il Dubbio della Bellezza? Ve lo svela Artribune. Siamo entrati alle...

Biennale di Venezia a parte, giugno è sempre un mese particolarmente caldo, sul fronte delle mostre e in generale delle iniziative legate alle arti....

L’Italia, che Paese unico

Il Compasso d’Oro stanato da Milano. In nome dell’Unità Nazionale. Il design Made in Italy arriva nella Capitale con due esposizioni che trovano nel “saper fare italiano” una chiave di coesione e identità comune.

Padova a Corte. In quel fruscio di ali su

Prima, durante e dopo... ma soprattutto Guariento, pittore di corte nella Padova trecentesca, tra i suoi celebri angeli e i dipinti per la devozione privata, fino ai pallidi resti del grandioso Paradiso di Palazzo Ducale di Venezia. Ma tutta la città è coinvolta nella ricostruzione ideale di un “momento d’oro”, il XIV secolo. La celebrazione fino a fine luglio.

Tra cinema e fotografia. Stanley Kubrick il giovane

140 fotografie tratte dall’archivio della rivista “Look”. È l’esordio di Stanley Kubrick, ben prima che prendesse in mano la macchina da presa. Anche se, col senno di poi, il piglio filmico pare già ce l’avesse.

In ufficio con Kate Gilmore

Settimana di lavoro full-time per le donne assunte da Kate Gilmore. Si timbra il cartellino di buon ora e fino alle 5.30 p.m. si cammina senza sosta. Un’insolita struttura si inserisce fra i grattacieli di Londra, movimentata quanto basta per non passare inosservata.

Ehi ma chi ha ridotto così Villa Torlonia? Ah, già, è...

È l’unica mostra d’arte contemporanea in grado di far sembrare il Padiglione Italia qualcosa del livello di When Attitude Become Form di Harald Szeemann....

La “Conversazione” fotografica di Elio Vittorini

Elio Vittorini, “Conversazione in Sicilia”. Un testo capitale della letteratura italiana, uscito durante la Seconda guerra mondiale. Ma cosa c’entra con la fotografia? C’entra, poiché 12 anni dopo il libro esce in una seconda versione. Molto particolare.

Tutti pazzi per la Beecroft: da Lia Rumma scene alla Csi,...

Un invalicabile cordone umano fatto di giovani assistenti in tailleur scuro; la ressa di trecento persone – ad occhio, eh! – accalcate sulle scale...

Ancora Allora&Calzadilla: ecco video e foto per completare la visita virtuale...

Dopo le anteprime di Track and Field 2011 dove un atleta della Federazione Statunitense di Atletica Leggera corre su un tapis roulant montato su...

Corpo e identità. È la fotografia di Giorgio Ciam

All’interno del circuito off di “Fotografia Europea”, una selezione di opere del compianto valdostano, a partire dagli anni '70. A Reggio Emilia, fino al 12 giugno.

I PIÙ LETTI