Tra musica e teatro. Teho Teardo ed Elio Germano intrepretano Céline

Sabato 28 aprile al Teatro Comunale di Teramo è approdata la rivisitazione del romanzo “Viaggio al termine della notte” di Louis-Ferdinand Céline, messa in scena dall’attore Elio Germano e dal musicista Teho Teardo. Lo spettacolo calca i palchi dei teatri italiani dal 2012 per restituire frammenti del nonsense celiniano e una caustica visione della vita ancora attuali. Ecco il report.

Dal bruco alla farfalla (e viceversa). La decrescita felice secondo Sara...

Un corto animato formato da oltre mille frame dipinti a mano. È “Chronoscope”, il nuovo lavoro della videomaker veneta Sara Bonaventura, che verrà presentato a New York il prossimo 9 maggio. Ecco il trailer

Have a good day! Il teatro lituano sul palcoscenico di Roma

FLUX ‒ Festival Lituano delle Arti porta in scena al Teatro Argentina “Have a good day!”, opera per dieci cassiere con sottofondo di un centro commerciale e pianoforte. Un successo internazionale definito dal New York Times “silenziosamente sovversivo”. L’opera è firmata dalla compositrice Lina Lapelytė, artista di cui Artribune anticipa in anteprima la partecipazione alla prossima Biennale come rappresentante del padiglione della Lituania.

Su Sky Arte: la vita di Mario Monicelli

Esistenza e carriera di Mario Monicelli sono al centro del documentario in onda sul canale tematico satellitare. Fra set cinematografici e vita vissuta.

In città sei un numero. Parola di un pittore del nord,...

È lo short film di Salvatore Tuccio ad aver vinto la prima edizione del Malvasia Contest, dedicato al tema dell’insularità. La storia di una fuga, verso una dimensione umana, in accordo con la natura…  

Lezioni di regia israeliana. Alla Casa del Cinema di Roma

Nella capital torna il Festival di cinema ebraico, ormai alla sua ottava edizione. A fare da protagonista, “La sposa promessa” di Rama Burshtein. Appuntamento dal 3 al 7 novembre.

Idea Finesettimana. Sabato emiliano, tra Ferrara e Forlì. Dalle visioni intellettuali...

Weekend emiliano, all’insegna dei grandi nomi. E delle contaminazioni. Arte e cinema, a Ferrara; arte e ceramica, a Forlì. Palazzo dei Diamanti celebra una...

Inaugura a Milano un nuovo spazio per l’arte contemporanea all’interno di...

Inaugura nei giorni di Miart, il nuovo progetto del gallerista Pasquale Leccese: curare mostre di video-arte all’interno di uno storico locale milanese…

Ancora festival cinematografici: ma stavolta di scena è il panorama indipendente...

Il festival CinemaZERO premia il cinema no-budget. Indipendente, autonomo, chiamatelo come vi pare, ma non di scarsa qualità: perché a Trento, dove la manifestazione...

Elettronica svedese in galleria. Ilja Karilampi da CO2

CO2, Torino - fino al 29 marzo 2014. Dalla Svezia, la musica e le installazioni di Ilja Karilampi. Poi la performance ai Docks Dora con Progresso, Oobe e Aw/Er. Esperimenti sul rapporto tra la massa e la memoria pop-culturale dell'individuo urbano contemporaneo. In playlist, Tiziano Ferro.

Alle origini delle serie televisive. La Piovra

“Twin Peaks” è certamente la madre di tutte le serie tv, ma chi sono le antesignane del genere? La prima è britannica e la seconda è tutta italiana. Stiamo parlando de “La Piovra”, creata all’inizio degli Anni Ottanta e destinata ad anticipare molte, e spinose, vicende nostrane.

Post punk a Vasto. I 40 anni dei PiL al Siren...

La band nata dalle ceneri dei Sex Pistols, capitanata dal suo ex leader Jonny Lydon, ha fatto tappa in Abruzzo all’interno del lungo tour per i quarant’anni dalla nascita. Noi c’eravamo e ve la raccontiamo.

I PIÙ LETTI

require(["mojo/signup-forms/Loader"], function(L) { L.start({"baseUrl":"mc.us10.list-manage.com","uuid":"dac4a3f480ace15f828415bfc","lid":"dc515150dd"}) })