Alla Mostra del Cinema di Venezia stupisce “Liberami”, film italiano anti-horror...

Uno dei film più belli di questa edizione è un documentario dedicato al tema dell’esorcismo, trattato con rispetto e grande senso del cinema da Federica Di Giacomo. Un lavoro presentato alla sezione Orizzonti ma che avrebbe meritato il concorso

Arte & Cinema: una frontiera porosa

Come possiamo oggi distinguere un video o un film d’artista da una pellicola cinematografica, tradizionalmente intesa? Quanto il “come” influenza la nostra percezione del “cosa”? Quali gli indizi per cogliere differenze e assonanze tra i due? Qui vi raccontiamo cosa sta succedendo in questi due ambiti della creatività, così lontani e così vicini.

Il coreografo Roland Petit in scena al San Carlo di Napoli....

Roland Petit rifugge da qualunque etichetta e, proprio in virtù di questo aspetto, è e resterà sempre attuale. Il suo linguaggio è sovratemporale, perché analizza la psiche umana senza finire mai appiattito nella narrazione di una trama fine a se stessa.

Squarci sugli inferi. Dimitris Papaioannou a Lugano

È stata presentata al LAC – Lugano Arte e Cultura, nella programmazione di LiS – Lugano in Scena. È “The Great Tamer”, l’ultima produzione dell’acclamato coreografo greco di fama internazionale Dimitris Papaioannou.

Danza o muori. Dalla Siria, la storia di Ahmad Joudeh

Uno spettacolo en plein air a Bruxelles. Una clip per riflettere sul senso della parola “rifugiato”. Una storia dura, difficile, tra coraggio e passione. Un film, un libro, una carriera internazionale. E mentre l’Europa litiga per la gestione dei flussi migratori, Ahmad continua a danzare

Venezia 74: la giornata numero otto segna il trionfo dei Manetti...

Ma non mancano altre sorprese: il red carpet di Javier Bardem con Penelope Cruz, il biopic su Andy Kaufman, il western australiano Sweet Country di Warwick Thornton.

Ugo Nespolo. Tracce di Fluxus

Ugo Nespolo protagonista di una serata al Maxxi, dedicata alla sua produzione cinematografica. Il 14 novembre l’artista presenta una serie di suoi film, tra cui l’ultimo “Shades on the Couch”, in anteprima assoluta. Intervengono Paolo Bertetto, Danilo Eccher e Maurizio Ferraris. A moderare è il critico e saggista Bruno Di Marino, che su Artribune presenta uno dei lavori scelti per il Maxxi. Il ricordo di un’azione Fluxus, vecchia 50 anni, qui in versione integrale…

Un campus dedicato alle arti e alla musica: l’iniziativa lanciata da...

Aprirà a Macedon, un piccolo comune nello Stato di New York. La struttura, che sorge in un ex complesso industriale, sarà divisa tra spazi per gli studenti e una collezione aperta al pubblico.

Trenodia, il corteo funebre di Mariangela e Vinicio Capossela che attraversa...

Mettere in atto l’arcaico rito della lamentazione funebre per calarci nell’attuale momento di crisi: è l’idea dei due fratelli Capossela, che in questo corteo mescoleranno musica, letteratura, arti visive e performative

Lido Updates: omaggio fuori concorso a Gitai senior, allievo della Bauhaus....

Lullaby to My Father è il secondo episodio del distico composto nella prima metà da Carmel, che invece Amos Gitai aveva dedicato alla madre....

Il Lago Maggiore si anima per Villaggio d’Artista, festival dedicato alle...

Un programma fitto di eventi per Villaggio d’Artista, il festival dedicato alle arti performative protagonista dell’estate sul Lago Maggiore.

Una serie tv sui talenti: Collater.al lancia Any Creative Form. L’intervista

Sei pillole video raccontano i nuovi talenti internazionali: designer, street artist, papier artist e così via. Ci ha raccontato tutto Alessandro Timpanaro, direttore creativo di Collater.al.

I PIÙ LETTI