Archivio / musica

Masbedo e Marlene Kunz, MMK, Ca' Pesaro, Venezia, giugno 2013, Photo Guido Mencari

Arvo Pärt secondo Masbedo. Al Teatro dal Verme di Milano serata ad alto tasso di mescolanza di linguaggi: dal cinema alla musica, alla performance

UNA TRACK-LIST DI CAPOLAVORI DIVENTA PERFORMANCE Nel 2014 Björk, intervistando per la BBC il dedito e schivo compositore estone Arvo Pärt (1935) rivelò: “mi piace la tua musica perché crei uno spazio per gli ascoltatori, possono entrarci e viverci dentro”. Le sue……

Commenta
MAXXI - DMX - foto Massimo Mei

Pioggia di suoni al Maxxi. Dmx Experience è una mostra, un festival musicale, un percorso storico. Spazio all’elettronica, tra dj set, videoclip, sintetizzatori

Sempre più poliedrico e aperto alle contaminazioni, il Maxxi. Che stavolta sceglie di celebrare la sperimentazione sonora, facendosi tempio della musica elettronica. Fino all’11 luglio il museo accoglie la prima edizione di Dmx Experience, a cura di Ernesto Assante, Giancarlo Campora, Roberto……

Commenta
Jim Morrison

Jim Morrison, tributi e memorie. 44 anni dopo la morte

Il 3 luglio del 1971 moriva il Re Lucertola. Simbolo di una generazione inquieta e ribelle, Jim Morrison ha ispirato e continua a ispirare musicisti, artisti, registi. Il nostro piccolo omaggio, oggi, con una collezione di documenti originali e di video legati alla sua figura……

Commenta
ConiglioViola e Antonella Ruggiero, Requiem Elettronico

ConiglioViola e Antonella Ruggiero. Un Requiem Elettronico, dal mondo della notte

Una delle più affascinanti e talentuose signore della musica italiana. Un duo di artisti unico nel suo genere. Un racconto multimediale sul tema della morte. Il nuovo progetto di ConiglioViola e Antonella Ruggiero……

Commenta
Modulo Fest 2015 - credit Magma

Il Magma di Milano Marittima

Torna il Modulo Fest promosso dal collettivo Magma. Un denso programma dedicato all’arte e alla musica di ricerca anima le calde serate della Riviera romagnola. Il tutto tra le mura di alcune delle location dimenticate più suggestive di Milano Marittima….

Commenta
Fallulah, Dragon

Fallulah e il dragone. Suoni nordici e visioni dal Brasile

Lei è danese, di origini rumene, ex ballerina e ora cantante di successo. Lui è un talentuoso illustratore brasiliano. E insieme hanno sfornato un videoclip esplosivo…

Commenta
Stefano Battaglia, Gabriele Amadori, Michele Rabbia

Gabriele Amadori. In memoria di un artista totale

Ogni volta che muore un artista, un vero artista, la medesima tristezza e il senso della perdita che invadono i suoi cari e la sua famiglia dovrebbero colpire anche la società, giacché la stessa si impoverisce irrimediabilmente di uno dei suoi membri migliori. Tutto ciò è ancora più vero se l’artista in questione è Gabriele Amadori, venuto a mancare qualche giorno fa a Milano, una delle personalità più singolari del nostro tempo. Il ricordo di Carmelo Di Gennaro….

Commenta
soundpostcard2

SoundPostcards from Milan. E Distanti/Limitrofi a Torino by Club To Club. Due progetti che indagano il paesaggio sonoro. Ciascuno con una sua App da scaricare

Nella stessa sera in cui Torino inaugura la nuova edizione del Festival Architettura in Città con una sonorizzazione a cura di Club To Club, Milano risponde con la stessa moneta. SoundPostcards from Milan è l’installazione ambientale, con diffusione audio ad alta tecnologia,……

Commenta
Giovanni Lindo Ferretti, L'opera equestre-Saga IV. Il canto dei canti - photo Andrea Grassi

Opera a cavallo. Parla Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti debutta con la quinta saga de “Il Canto dei Canti” al Ravenna Festival. Portando uno spettacolo in cui si ritrova l’intera visione dell’ex leader dei CCCP. E dove viene messo in scena, seppur indirettamente, il travagliato ritorno alle origini del cantautore punk più apprezzato e discusso di tutto lo Stivale….

Commenta
Wolfgang Mitterer

Dialoghi di Estetica. Parola a Wolfgang Mitterer

Il “link mancante” tra classica ed elettronica, tra notazione e improvvisazione, tra liuteria digitale e organologia. Wolfgang Mitterer è un virtuoso dell’organo ma adora i…

Commenta
Paolo Tarsi, Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro, Chiesa del Suffragio (photo Paolo Rossi)

Esce il disco omaggio a Burroughs di Paolo Tarsi. Che dedica tre brani agli artisti Paolo Cotani, Marco Tirelli e Tullio Pericoli

Lo avevamo presentato proprio qui su Artribune, con l’ascolto di un brano in anteprima, in occasione del centenario dalla nascita di William S. Burroughs, a cui l’album è dedicato. E ora è finalmente disponibile per tutti. Si tratta di Furniture music for……

Commenta
Cecilia Bartoli

Salisburgo, l’anima romantica del Festival di Pentecoste. Edizione 2016 dedicata a Romeo e Giulietta. Variazioni su tema, riadattando West Side Story

Gran première a Salisburgo. Nel 2016 il Festival di Pentecoste (diretto da Cecilia Bartoli dal 2012) propone un programma improntato su un classico per eccellenza, “Giulietta e Romeo”. Ma il pezzo forte non sarà né l’opera di Gounod né quella di Bellini,……

Commenta
RGB|CMY Kinetic dello studio tedesco ART+COM

A Barcellona Sónar e Fondazione Sorigue fra musica, arte e tecnologia. Con una colossale installazione cinetica degli ART+COM, pionieri dei new media

Non c’è solo buona musica elettronica al Sónar di Barcellona fino al 20 giugno (da seguire pure in streaming), ma anche tante esperienze interattive di new media art. Una di queste è l’installazione cinetica RGB|CMY Kinetic dello studio tedesco ART+COM, pioniere nell’applicazione……

Commenta
Karlheinz Stockhausen - photo Andrea Amadasi

La musica in fotografia. Intervista con Andrea Amadasi

Andrea Amadasi è lo storico reporter del magazine di musica Blow Up. E ora è in mostra a Reggio Emilia, primo di diversi eventi per festeggiare il ventennale della rivista. Non abbiamo perso l’occasione per intervistarlo….

Commenta
Ravenna Festival 2015 - L’amor che move il sole e l’altre stelle - photo © Silvia Lelli

Un festival che dura tutto l’anno. A Ravenna

Uno sguardo ravvicinato al corso “dantesco” di Ravenna Festival. Divenuto una delle manifestazioni musicali più importanti in Europa, il festival dimostra di saper integrare qualità musicale, eventi di lirica e prosa con circuiti museali e siti archeologici. Diventando una leva per lo sviluppo economico….

Commenta
Giuseppe Chiari - L'arte è finita

Giuseppe Chiari nel tempio dell’avanguardia musicale londinese. Al Cafè Oto il duo Silvia Tarozzi & Deborah Walker esegue la sua performance Fluxus Per arco

Il 15 giugno l’estate farà tappa in anticipo al Café Oto di Londra con un appuntamento internazionale di musica e cultura contemporanea curato da Vincenzo Santarcangelo, membro del gruppo di ricerca Labont e ideatore della rassegna Dal Segno al Suono. Dal Suono……

Commenta
Birthlight

Strange Freedom, alchimie per occhi e orecchie

Videoarte e trasmutazioni della materia. Strange Freedom, il collettivo austriaco vincitore del prestigioso Vienna Filmmusic Award 2015, sforna un’opera raffinata, con una colonna sonora che cattura……

Commenta
Anton Lukoszevieze

Quattro spigoli (musicali) di un cubo. Musica a Firenze

Weekend musicale con John Cage, ma solo in spirito. Perché il 13 e 14 giugno music@villaromana, la rassegna fiorentina di concerti su avanguardia e nuovi media, cita nel sottotitolo – e non esegue – il suo celebre brano “Four Walls”. Un pretesto per quattro performance: tra concertistica, elettronica e installazione. …

Commenta
Aeham Ahmad

Il pianista in trincea. L’omaggio di Eron a Aeham Ahmad

La storia di un pianista palestinese, che alla violenza dell’ISIS e all’inferno della guerra risponde con la musica. Suonando per strada, tra le macerie. Senza paura. Eron, tra i più talentuosi street artist italiani, a Venezia gli ha…

Commenta
Ornette Coleman

Morto a Manhattan Ornette Coleman, il padre del free jazz. Premio Pulitzer per la musica nel 2007, ha suonato con Yoko Ono e Lou Reed

Ha dato il nome a tutto il movimento free jazz: Ornette Coleman, sassofonista e compositore statunitense, è morto oggi a New York, all’età di 85 anni, stroncato da un arresto cardiaco. Nato e cresciuto a Fort Worth, in Texas, inizia la carriera……

Commenta
Franco Mussida, Stele prima

Franco Mussida, sulla natura della comunicazione musicale. In mostra a Milano, le sculture di musica dell’ex chitarrista della PFM

“Chi ascolta Musica respira amore vibrante organizzato” è il pensiero con cui Franco Mussida sigilla la sua mostra Musica: respiro celeste, in cui l’atto dell’ascoltare è elevato a sentire profondo e universale dell’animo umano. L’esposizione all’Illy Artlab del Teatro dell’Arte, a Milano, si……

Commenta
Pagina 1 di 28
12345...1020...Ultima »