Skin ADV

Archivio / musica

Maurizio Marino - Gianni Sassi. Fuori di testa

Gianni Sassi. L’uomo “fuori di testa” della discografia italiana

Nel ventennale della scomparsa dell’artista-operatore culturale, un libro di Maurizio Marino ne celebra le gesta. Un viaggio tra poesia, parola, arti visive e tecnologia. Attraverso gli incontri con la musica di Demetrio Stratos, Area, John Cage e Skiantos….

Commenta
Les Troyens di Hector Berlioz  - photo Brescia/Amisano – Teatro alla Scala

Les Troyens di Berlioz alla Scala

Il grande successo – di pubblico prima che di critica – di Les Troyens di Hector Berlioz pone ancora una volta l’interessante tema della drammaturgia nelle regie liriche e dell’equilibrio fra tradizione e innovazione. Alla Scala, in versione integrale, fino al 30 aprile 2014….

Commenta
The Record Store Day 2008

Tutti pazzi per il vinile, con il settimo Record Store Day. Freak Antoni celebrato al MAMBo e Bruce Licher al VHS di Palermo

Ricorrenza cara ai music addicted, il Record Store Day accontenta i gusti più raffinati, i cultori del vintage e i fan dei grandi nomi del rock e del pop. Per il settimo anno di fila, il terzo sabato di aprile si celebrano……

Commenta
Rolling Stones, Sticky Fingers - edizione in cofanetto Crystal Head Vodka e Universal Music

Il potere del teschio (non quello di Hirst)

Quale sarà il collegamento tra una vodka e un teschio? Innanzitutto il packaging, perché il teschio altro non è, fortunatamente, che una bottiglia di vetro; una bottiglia, però, molto particolare, creata dall’ex Blues Brothers Dan Aykroyd… …

Commenta
Caparezza

Tutti gli artisti di Caparezza: abbiamo ascoltato in anteprima “Museica”, dove ogni brano è ispirato a un grande dell’arte

Definirlo concept album può sembrare esagerato, ma c’è un filo conduttore inedito e inatteso a scorrere sottotraccia, un brano dopo l’altro, in Museica: quello dell’arte. Con ogni brano che si ispira a un artista, un movimento, un’avanguardia; figure e situazioni di riferimento……

Commenta
The_Who_1967

Sky Arte Updates: gli Who raccontano Quadrophenia. E poi spazio a Federico Buffa, che ci accompagna verso i Mondiali di calcio

Comincia con il fragore delle onde a confondersi con una pioggia di note al pianoforte, il cantato appena percettibile a spuntare di tanto in tanto, visionario ed onirico. Fin da i primi passaggi di I Am The Sea, il brano di apertura,……

Commenta
Una scena di Gainsbourg vie héroique di Joann Sfar

Al Louvre con Serge Gainsbourg

1985. Il grande Serge visita il Louvre con un giovane critico d’arte, Franck Maubert. Che ora pubblica i commenti dello chansonnier sui grandi della pittura,…

Commenta
Vasco Rossi saluta i fan da youtube

Sky Arte Updates: Vasco Rossi si racconta, in esclusiva, in una mini-serie di documentari dedicati alla sua avventura nel rock

La sua musica può piacere o meno, i suoi atteggiamenti – sul palco come nella vita di tutti i giorni – possono entusiasmare o irritare; le sue parole possono far sognare o scatenare polemiche: ma a prescindere dal giudizio, personalissimo, che ognuno……

Commenta
Animato di Luisa Cortesi

Una grande Biennale di Venezia, anzi tre. Presentate le rassegne dedicate a Danza, Musica e Teatro: Leoni d’Oro alla carriera a Steve Paxton, Jan Lauwers e Steve Reich

Danza, musica, teatro. “La Biennale non è mai stata tanto multisciplinare come quella di quest’anno”: parole di Paolo Baratta, presidente della Biennale di Venezia, che ieri ha presentato il cartellone 2014 delle rassegne di danza, musica e teatro, insieme ai rispettivi direttori……

Commenta
This Is Not A Love Song, New Monkey Press Records

Pop di nicchia su tape di carta. L’esperimento This Is Not A Love Song

Se la musica è diventata liquida, serve qualcosa che la trattenga. Quel qualcos’altro non è che la cara estinta musicassetta, però di carta. Con This Is Not A Love Song l’effetto nostalgia è assicurato, ma sublimato dal fatto artistico. Perché ogni custodia di plastica contiene i disegni di illustratori e fumettisti, dedicati a una canzone d’amore e con annessa scheda narrativa. …

Commenta
Motopoétique - MAC, Lione 2014

L’arte in sella e la musica da guardare. Al Mac di Lione

Lione, Mac, fino al 20 aprile 2014. Motopoétique racconta in modo alternativo e curioso l’immaginario legato alla motocicletta. Mentre Listen profoundly incrocia musica contemporanea e arti visive con l’ausilio di tre grandi compositori. A conferma di una programmazione…

Commenta
My Sweet Pepper Land di Hiner Saleem, l'attrice Golshifteh Farahani

Middle East Now, è a Firenze l’unico festival italiano dedicato alla creatività Mediorientale. Cinema, musica, fotografia: ecco le forme della contemporaneità nella cruciale area

È l’unico festival italiano dedicato alle storie e all’umanità del Medio Oriente contemporaneo. Ideato e organizzato dall’associazione culturale Map of Creation, con la direzione artistica di Lisa Chiari e Roberto Ruta, l’evento prosegue nel solco tracciato dalle quattro precedenti edizioni, accostando ad……

Commenta
Kurt Cobain, MTV Unplugged: Nirvana

Kurt Cobain. A vent’anni dalla morte

Vent’anni fa esatti moriva Kurt Cobain, un artista che con i Nirvana (e con una miriade di altri gruppi di Seattle e dintorni) ha costruito…

Commenta
Baccanti panoramica, foto Centaro

I cent’anni della (ri)Nascita della tragedia

Si cita il primo capolavoro di Nietzsche, ma qui si parla del “Ciclo di Spettacoli Classici” inaugurato nel Teatro Greco di Siracusa il 16 aprile 1914. Quest’anno si festeggia quindi il centenario, e un ruolo importante lo svolgono Arnaldo Pomodoro ed Emilio Isgrò….

Commenta
Musiques en scène - Heiner Goebbels, Max Black - photo Ulli Weiss

La musica va in scena, a Lione

A Lione la musica contemporanea va in scena. Con allestimenti interdisciplinari di “Musiques en scène”, che soddisfano anche l’occhio e coinvolgono teatro, letteratura e danza….

Commenta
Marc Monnet - photo Olivier Roller

A Montecarlo è la Primavera delle Arti. Intervista con Marc Monnet

Marc Monnet, da dieci anni alla guida del Printemps des Arts di Montecarlo, festival che coniuga la musica con le arti visive, conosce bene l’Italia. È stato pensionnaire dell’Accademia di Francia a Roma, come Berlioz un tempo e oggi Durupt. E anche se allora era uno studente, ha creato quelle settimane di musica contemporanea di Villa Medici che possono essere considerate come il precursore del festival Controtempo. Lo abbiamo incontrato prima dell’inaugurazione della 30esima edizione della manifestazione monegasca….

Commenta
Il Lanificio di Roma, sede del debutto

L’Italia Suona francese. Al via in tutto il Paese il festival della musica d’Oltralpe di qualità. Debutto al Lanificio di Roma con gli artisti del Paris Rockin’ Festival

Oltre ottanta concerti dislocati in venti città italiane: è il programma musicale francese che fra il 20 marzo e il 30 giugno percorrerà la nostra penisola seguendo molteplici itinerari alla scoperta di nuove coinvolgenti sonorità e target giovanili. Per il settimo anno……

Commenta
Toilet Paper per The Vinyl Factory

Vi presentiamo la Vinyl Factory. Dove arte e musica sono letteralmente fuse

Uno sguardo al famoso progetto discografico e multi-spazio londinese. Un laboratorio dove si lavora per sviluppare il lato iconico della musica contemporanea, il cosiddetto vinile…

Commenta
Gustav Kuhn (foto Rupert Larl)

Estate in musica? La meta giusta è il Tirolo. Torna il festival creato da Gustav Kuhn, con Josè Carreras, il Ring di Wagner, Bártók e Orff

Vicinanza a Salisburgo, Monaco di Baviera e Milano, prezzi contenuti ed alta qualità fanno del Festival del Tirolo una delle maggiori attrazioni musicali dell’estate. Dall’11 luglio al 15 agosto, in due teatri (di cui uno nuovo di zecca e costruito per le……

Commenta
Hippie in un Festival sviezzero

Pomeriggi sonori nelle “stanze d’ascolto” dell’Istituto Svizzero di Roma. Indagini sulla cultura popolare svizzera, tra folk e sperimentazione. Si parte con un tuffo nell’underground

Conoscere più da vicino l’anima popolare della cultura elvetica contemporanea, sfruttando il senso dell’udito e l’esperienza dell’ascolto. Sfida lanciata dall’Istituto Svizzero di Roma, che il prossimo 13 marzo inaugura Listen, rassegna in cui si fondono la dimensione tipica del talk a quella immersiva……

Commenta
Happy, Pharrell Williams

We Are Happy from Italy. Ballando in città, sulle note di Pharrell Williams

Non ha vinto l’Oscar per il miglior brano originale, ma ha vinto a livello di classifiche e di popolarità. Pharrell Williams spopola con il suo singolo ed esplode la “Happy” mania: gente che bella per strada, nelle città di mezzo mondo. Ecco alcune versioni italiane…

Commenta
Pagina 1 di 1812345...10...Ultima »