Archivio / La Repubblica

Tomaso Montanari

“Il ritorno della Storia dell’Arte nelle scuole? Un’illusione, ci sarà solo un’infarinatura di immagini”. Tomaso Montanari all’attacco del decreto sulla Buona Scuola

“Non si studieranno Giotto e Caravaggio come si studiano Dante e Galileo, ma ci sarà una infarinatura di immagini, fossero pure quelle dei cartelloni pubblicitari”. Su La Repubblica Tomaso Montanari cerca di leggere tra le righe del disegno di legge sulla cosiddetta……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Bolzano batte Roma nella classifica dei visitatori annuali su Il Giornale. E poi Francesco Bonami, Roma antica, Musei Vaticani

“I visitatori nel 2014 sono stati circa 12,5 milioni, con una crescita marcata di quelli domestici, cioè italiani, a circa 5,5 milioni, mentre gli stranieri sono stati grosso modo 7 milioni”. Il Giornale si affida alla parola di Alessandro Nucara, direttore generale……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: l’addio (amaro) di Paolo Poli al teatro su La Repubblica. E poi la Fontana dei Leoni, Fondazione Prada, Henri Rousseau

“Basta teatro, non ci sono più soldi, il bello della vecchiaia è ritirarsi“. La crisi generalizzata e l’insufficiente attenzione alle questioni culturali fanno un’altra “vittima” eccellente: La Repubblica raccoglie l’amaro sfogo con cui il grande attore di teatro Paolo Poli annuncia il suo……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: nessuno tocchi il Razionalismo italiano sul Corriere della Sera. E poi Expo Milano, Renato Guttuso, la madre nell’arte

“Il movimento del Razionalismo italiano (a suo tempo elogiato persino da Antonio Gramsci perché capace, scrisse, di ‘creare un gusto di massa’) viene ripensato e apprezzato”. Il Corriere della Sera risponde alle parole in libertà del presidente della Camera, Laura Boldrini, che……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: lo scrittore premio Nobel che voleva essere Anselm Kiefer su La Repubblica. E poi no selfie a Cannes, modello Ikea, Wim Wenders

Cosa succede quando uno scrittore premio Nobel incontra il suo artista preferito? La scintilla scoppia sulle pagine de La Repubblica, alle quali il romanziere turco Orhan Pamuk affida la sua dichiarazione d’amore per Anselm Kiefer. “Fra i sette e i ventidue anni……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Steve Jobs non voleva lo slogan “Think different” su Il Messaggero. E poi la furia dell’Isis, Capo Colonna, la cultura che paga

Lo slogan De Beers “Un diamante è per sempre”? Fu coniato nel lontano 1947, e ancora resta un esempio di comunicazione. Il Messaggero dedica un ampio e imperdibile articolo alla storia degli slogan: che racconta, per esempio, che Steve Jobs non voleva……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Ferretti, Chipperfield, Armani, D&G, i big disconoscono Milano su Il Giorno. E poi de Chirico, Yves Bouvier, Foro di Cesare

Prende spunto dalle dichiarazioni di ieri di Dante Ferretti, molto critiche sulla gestione dell’Expo, Il Giorno, per ripercorrere tutte le volte che personaggi di varia estrazione hanno disconosciuto Milano. Dante Ferretti e David Chipperfield, Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Ancor prima, Giorgio……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: ultimo schiaffo all’Expo, si ritira Dante Ferretti su La Repubblica. E poi Arts & Foods, Il cibo nell’arte a Brescia, Barcellona a Palazzo dei Diamanti

“Sono arrabbiato certo. Anzi, sono un po’ di più che arrabbiato, sono proprio incazzato”. La Repubblica registra l’ultimo schiaffo, in ordine di tempo, incassato dell’Expo di Milano: il ritiro della firma da parte dello scenografo pluripremiato agli Oscar Dante Ferretti, “ingaggiato per……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: i Kalashnikov dell’Isis contro le statue assire su La Stampa. E poi Leonardo, Google Art Project, Palma il Vecchio

“Mazze, picconi e perfino il tiro a segno con i Kalashnikov”. La Stampa racconta l’ultimo episodio della furia jihadista che si abbatte sulle statue della città di Hatra: ”in Iraq, patrimonio dell’Umanità Unesco, fiorente città dell’Impero dei Parti. Lo sfregio e stato……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: l’alfabeto visivo di Andrea Di Marco su Il Fatto Quotidiano. E poi Treccani, nuovo Museo Egizio, mostre a Torino

“Tutta la sua ricerca, sin dagli anni Novanta accompagnata da una pittura brillante, mirava a questo: definire un luogo (la sua regione) già denso – barocco per definizione – privandolo dei segni stereotipati, per sostituirli con altre immagini e altre visioni della……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Uffizi aperti a Pasqua, ma i sindacati mandano in pensione le riforme su Il Sole 24 Ore. E poi Istituti italiani di cultura, La Grande Guerra, Jean Ferrero

“Nella sede dell’indizione delle procedure concorsuali, o, alternativamente, di affidamento diretto, dei servizi di accoglienza al pubblico e dei servizi aggiuntivi negli istituti e luoghi della cultura statali, si provvederà a inserire una adeguata ‘clausola sociale’ idonea ad assicurare la stabilità dei……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Robert Capa non scattò la foto del miliziano su La Repubblica. E poi bellezze del Sud sparite, Centre Pompidou a Malaga, Italcementi

È in assoluto la foto più famosa di Robert Capa, ma anche la più discussa. Ora torna in discussione addirittura che a scattarla sia stato lui, la celebre foto del miliziano, che si intitola Falling Soldier: La Repubblica riporta le parole di……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: gli artisti trasversali di Vincenzo Trione sul Corriere della Sera. E poi i musei del Quirinale, ispettori a Genova, Arts & Foods

Tutta la stampa nazionale parla del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia presentato ieri a Roma, e delle scelte del curatore Vincenzo Trione: il Corriere della Sera sceglie il taglio cronachistico-informativo, evitando riflessioni e critiche su un progetto complesso e articolato basate……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: i 40 anni del ragionier Fantozzi, immortale italiano medio su Libero. E poi l’Unità, Tamara de Lempicka, Giovanni Testori

La ricorrenza esatta è quella del 27 marzo: 1975-2015, 40 anni esatti. Ma Libero anticipa le celebrazioni per lo “splendido quarantenne”, il ragionier Ugo Fantozzi: “Di anacronistico ci sono solo la Bianchina e il telefono di radica, soppiantati da city car e……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Dario Fo scarica il sindaco Giuliano Pisapia su La Repubblica. E poi Frédéric Mitterrand, Art bonus, Paleontologia

“Non sono uno che giudica con la logica delle promesse da mantenere a ogni costo. Ma quando giro per la città vedo questa fila di obbrobri, queste torri che avevo combattuto quando mi ero proposto io come candidato sindaco, e penso: ma……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Andrea Carandini e l’archeologo-Freud su La Repubblica. E poi il Mudec secondo Salvatore Settis, Luca Ronconi, Riccardo Muti

“L’archeologo è come Freud, sono trent’anni che scavo dentro“. Mega-ritratto domenicale di Andrea Carandini, che La Repubblica affida all’intervista di Antonio Gnoli: “Due sogni fatti da bambino convinsero il futuro presidente del Fondo ambiente italiano a dedicarsi allo studio delle civiltà e……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: a Charlie Hebdo adesso si litiga sui trenta milioni di donazioni sul Corriere della Sera. E poi Villa dei Misteri, David Chipperfield, Cina

“Visto quel che è successo, i dipendenti chiedono un ruolo maggiore. Nel momento in cui un’impresa è decimata, ci si sente completamente legati ad essa. Non si tratta di dividere la torta, i soldi non ci interessano”. Il Corriere della Sera riporta……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: l’eclissi di sole e la marea del secolo a Venezia sul Corriere della Sera. E poi Gabriele Finaldi, Egitto, soprintendenze

“Gli oceanografi francesi prevedono che nella baia di Mont Saint-Michel il mare raggiunga i 14 metri d’altezza, l’equivalente di un palazzo di cinque piani”. Studiosi in fibrillazione in vista dell’eclissi solare prevista per la mattina del 20 marzo, che darà spettacolo per……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: viaggio nel paesino dove nascono i pezzi della Sagrada Familia su Il Messaggero. E poi pubblicità fatta ad arte, Piano del Paesaggio, Eugenio Carmi

“Da La Galera, un paesino alle falde dei Pirenei catalani, sulla strada per Andorra, è impossibile scorgere le guglie del tempio della metropoli catalana, a 90 chilometri di distanza. Eppure è proprio qui, nella quiete del bosco di Bages, dove prendono corpo……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: l’arte del sonno da Pompei a Kate Moss su La Stampa. E poi Philharmonie di Parigi, Tahar Ben Jelloun, Virgilio Sieni

“La prima è una culla Thonet disegnata nella del Vienna 1885, segue il mucchio di brande militari, accatastate l’una sopra l’altra quasi al cielo, per ricordare i troppi che là sono nati e morti, come Ansel Kiefer ha voluto nell’installazione del 2011”…….

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: l’estetica ai tempi di Berlusconi secondo Luca Beatrice su Il Giornale. E poi la beffa della Barcaccia, centri storici in Sicilia, Museo del mare

Esiste un’estetica berlusconiana? Ne è convinto Luca Beatrice, che a questo dedica il libro Nati sotto il Biscione, sottotitolo: L’arte ai tempi di Silvio Berlusconi, in libreria da giovedì per Rizzoli. E Il Giornale ne approfitta per anticipare il Prologo dell’opera del……

Commenta
Pagina 1 di 32
12345...102030...Ultima »