Archivio / cinema

Jean-Luc Godard – Adieu au langage

L’immagine del desiderio. Adieu au langage di Jean-Luc Godard

Film numero 39 del grande regista parigino, ottant’anni a dicembre. E ora Jean-Luc Godard, campione della Nuovelle Vague, invita a dare l’addio al linguaggio. Intrecciando due storie anti-narrative in tre dimensioni….

Commenta
Masbedo, il backstage di The Lack

Masbedo in tv: su Sky Arte arriva “The Lack”, presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Qui il trailer e le foto del backstage

Se chi fino a ieri faceva cinema si butta – lo dicono i titoli più forti usciti dagli ultimi festival internazionali – sulla documentaristica, a chi tocca fare, e disfare, il cinema in senso stretto? Agli artisti, ovviamente. Come ci insegnano le……

Commenta
Philip Glass nel 2008 a Milano

Dracula, a Torino. Da Bela Lugosi a Philip Glass

Affascinato dal Dracula di Bela Lugosi, il compositore statunitense ne ha scritto anni fa la colonna sonora per quartetto d’archi. Ora, al Teatro Vittoria di Torino, va in scena il suo adattamento a cura di Valter Malosti. Per tentare di dare un seguito all’idea sincretica che Bram Stoker aveva del suo stesso romanzo….

Commenta
Tim's Vermeer

Tim’s Vermeer. Storia di un inventore che svelò i segreti del maestro fiammingo

E se all’indubbio talento artistico si fosse sommato l’aiuto di tecnologie ottiche? E se anche Vermeer, il genio del Seicento fiammingo, avesse usato per i suoi quadri una rudimentale camera oscura? Un inventore texano ha dimostrato tutto questo. E un film, applauditissimo a Toronto e…

Commenta
Beckett, Film

Beckett, Film

A girarlo nel 1964 fu Alan Schneider, ma “Film” resta inevitabilmente legato al nome di Samuel Beckett, che lo scrisse. E fu l’unico esperimento diretto…

Commenta
Jean-Pierre & Luc Dardenne – Due giorni, una notte - 3

Per un cinema politico. I fratelli Dardenne tornano in sala con Due giorni, una notte

Giovedì: cinema. Questa settimana siamo andati a vedere per voi l’ultimo dei fratelli Dardenne. Sempre più impegnati, sempre meno retorici. In “Due giorni, una notte” si racconta di una lotta contro il tempo: ma non per salvare la Terra da un meteorite, bensì per riuscire a tenersi il posto di lavoro….

Commenta
Shahryar Nashat, Parade

Lo Schermo dell’Arte torna a Firenze. L’arte raccontata al cinema. Artisti, registi, architetti, al confine tra due mondi creativi. Ecco il programma

Countdown finale per la settima edizione de “Lo Schermo dell’Arte Film Festival”, atteso a Firenze dal 12 al 16 novembre 2014. Cinque giorni di cinema d’autore, pensato per un pubblico di appassionati d’arte e architettura, con un palinsesto di trenta opere, tra film……

Commenta
Francesca Alinovi

Ricordando Francesca Alinovi. Uccisa trent’anni fa, la giovane critica d’arte rivive in un documentario autoprodotto. Una preview a Roma, per raccogliere gli ultimi fondi

Aveva solo 35 anni. La trovarono senza vita in un lago di sangue, colpita brutalmente da 47 coltellate, una delle quali – inferta alla giugulare – le fu fatale. Moriva così, il 12 giugno del 1983, Francesca Alinovi, critico d’arte militante tra……

Commenta
Christopher Nolan – Interstellar

Christopher Nolan, ma che caos fai? Note su Interstellar

Approda nelle sale Interstellar, il film più atteso della stagione. Già accolto con scetticismo dalla critica americana, è arrivato in Italia con un’anticipata stampa di…

Commenta
Maurizio Cattelan

Maurizio Cattelan: The Movie. Conto alla rovescia per il film di Maura Axelrod sull’eterno bad boy dell’arte italiana

Aveva giurato di volersene andare in pensione. Ma ad appendere le scarpette al chiodo, Maurizio Cattelan, non ci pensa nemmeno. Tra il progetto curato per Artissima e la grande mostra appena inaugurata a New York, arriva anche un film. Che ne celebra vita, opere e…

Commenta
Stanley Kubrick

Sky Arte Updates: a scuola di cinema con Gianni Canova. Scoprendo il primo Stanley Kubrick e recuperando la stagione surrealista di Luis Buñuel

Prima dei budget faraonici e delle mega produzioni, prima dei cast hollywoodiani e dei riconoscimenti della critica, prima dei red carpet e delle luci dei media. Prima di tutto questo, naturalmente, la dura gavetta: per chiunque, anche per chi sarebbe finito a……

Commenta
Olivier Assayas - Sils Maria

Olivier Assayas e il cinema di Nietzsche. Esce in sala Sils Maria

Se già prima la filmografia di Olivier Assayas – raffinato critico dei Cahiers du Cinema divenuto sceneggiatore e regista dal 1986 – appariva indecifrabile, composta da opere difficili da raggruppare, stilisticamente difformi, che prendono in egual misura da Ingmar Bergman come da Kenneth Anger, da Hou Hsiao-Hsien come dal cinema di Hong Kong; da oggi lo è ancora di più. …

Commenta
David Ostrowski nel suo studio

Torino Art Week 2014. Tutte le mostre (oltre Cattelan)

La scena è comprensibilmente cannibalizzata da Maurizio Cattelan e dalla sua “Shit and Die”, ma nei giorni di Artissima sono diverse le mostre che animano…

Commenta
animapersa_Web

L’Italia di Pier Paolo Pasolini, al cinema. Questo il focus di “Anima persa”, rassegna sul cinema italiano degli anni Settanta al via al Cineporto di Bari

Il cinema italiano degli anni Settanta a contatto con la mutazione antropologica del decennio, descritta e indagata da Pier Paolo Pasolini. È questo il focus scelto da Anima persa, rassegna cinematografica al via il 6 novembre al Cineporto di Bari, con appuntamenti……

Commenta
Laura Bianco, Dorotea Pace

Una sigla per Filmmaker. Contest di video animazione per lo storico festival di cinema  

Manca poco all’inizio di Filmmaker, festival di cinema indipendente, sulla piazza dagli anni Ottanta. E nell’attesa c’è un contest dedicato al pubblico: sarà la rete a scegliere la sigla animata di questa edizione. On line ci sono dieci proposte, quattro arriveranno in finale…

Commenta
Giulio Cesare - Compagni di scuola

Ieri studenti, oggi celebrità. Gli ex alunni del liceo Giulio Cesare, nel film di Antonello Sarno

Ultimi stralci dall’ultimo Festival del Film di Roma, che ha chiuso i battenti lo scorso 26 ottobre. Qui siamo insieme al cast di Giulio Cesare, film dedicato all’omonimo liceo romano, che rivisita il classico tema dei “compagni di scuola”. Tutte celebrità…

Commenta
David Lynch - Lost Visions. L'indiscreto fascino dello sguardo - Nuovo Archivio di Stato, Lucca 2014

Ancora lui. David Lynch da Bologna a Lucca

Nuovo Archivio di Stato, Lucca – fino al 9 novembre 2014. Doppio appuntamento con David Lynch in Italia. Una grande mostra alla Fondazione Mast di Bologna, e la partecipazione al Lucca Film Festival. Con una seconda mostra in…

Commenta
Willem Dafoe e Philip Seymour Hoffman ne La Spia

La Spia, l’ultima grande interpretazione di Philip Seymour Hoffman. Intervista ad Anton Corbijn e Willem Dafoe

Philip Seymour Hoffman moriva tragicamente otto mesi fa. Uno degli attori più straordinari di Hollyood. Il suo ultimo film? Diviso con Willelm Dafoe, diretto da Anton Corbjin. Entrambi ai microfoni di Artribune Tv. Dopo la recensione, una doppia video intervista nel giorno dell’uscita in sala…

Commenta
Anton Corbijn - La spia. A Most Wanted Man

L’ultimo Philip Seymour Hoffman. In un film di Anton Corbijn

In Italia il giovedì è il giorno in cui escono i film al cinema. E questo si sa. La novità sta nel fatto che ogni giovedì Artribune recensirà una novità per voi. Così saprete cosa andare a vedere. E cosa evitare. Si inizia con due nomi di spessore: Philip Seymour Hoffman e Anton Corbijn….

Commenta
Coincidenza dello sguardo

Archivio Aperto per Home Movies. A Bologna un calendario di eventi per l’Archivio nazionale del film di famiglia. Chilometri di pellicole amatoriali, prima dell’era digitale

Video e fotografia hanno rivoluzionato l’arte dal suo interno, introducendovi la possibilità di quella “riproducibilità tecnica” di cui parlava, già ottant’anni fa, Walter Benjamin. Effetto principale di questa rivoluzione sono state l’espansione e la democratizzazione della produzione e della fruizione artistica. Da……

Commenta
Takashi Miike - Lesson of Evil

Festival del Film di Roma. Cronaca di un insuccesso annunciato

Le sorti del Festival di Roma sono più incerte che mai. Le ragioni? In primis il calo consistente del bacino d’utenza. Le responsabilità? Della politica….

Commenta
Pagina 1 di 35
12345...102030...Ultima »