Parola allo street artist fiorentino impegnato da anni in una ricerca creativa che mescola atmosfere oniriche e sperimentali.
È diventato ormai l’appuntamento fisso di fine estate per l’isola delle Baleari, il BLOOP festival, la rassegna dedicata alla street art, che richiama i migliori artisti internazionali. Le immagini
Il duo di street artist si racconta, ponendo l’accento su valore e significati della Street Art. Fra creatività e vita vissuta.
Nella piena nelle Gole del Raganello a Civita, nel Parco del Pollino in Calabria, tra le dieci vittime ci sono anche due artisti: Carlo Maurici e Valentina Venditti, di 35 e 34 anni. Un breve ricordo…
L’artista cinese Chen Dongfan ha realizzato un grande murales nel cuore di Chinatown, proprio nei vicoli immortalati da tanti film e teatro, nella realtà, degli scontri tra gang rivali. Le immagini…
Tutto il mondo ne sta parlando: cos’è successo all’ultima opera di Banksy realizzata a Clevedon? È stata rubata o rimossa dalle autorità? Il mistero si infittisce…
Il bando, promosso in collaborazione con Fondazione Contrada Torino Onlus, è rivolto a singoli artisti o collettivi chiamati a realizzare interventi di street art e workshop coinvolgendo la cittadinanza. Per partecipare c’è tempo fino al 17 settembre. Ecco i dettagli
Alice Pasquini è un'artista italiana, una delle poche donne attive nell’ambito della Street Art. Laureata all'Accademia di Belle Arti di Roma, è inserita, con pochi altri street artist, nell'Enciclopedia Treccani. Seguitissima sui social, nel corso della sua carriera ha realizzato opere sui muri di Parigi, Amsterdam, Londra, Berlino, Oslo, Mosca, New York, Buenos Aires, Melbourne, Singapore.
Quarta e ultima tappa del nostro reportage dalla Tunisia. Dopo il racconto del Paese e della sua capitale, e dopo l’intervista a Lina Lazaar e Lilia Ben Salah, ai nostri microfoni c’è il più importante street artist del Maghreb: el Seed.
The Great Farce ha debuttato a Francoforte e Kansas City. Fino al 30 settembre verrà invece presentato, rieditato, nel contesto inedito di West Hollywood, su Sunset Blvd.
Qui è nata la Primavera Araba. Qui si incontrano e si scontrano culture e pregiudizi, religioni e questioni sociali. Siamo andati a Tunisi per toccare con mano la situazione politica e culturale di uno dei Paesi che si affaccia sul Mediterraneo, esattamente come l’Italia.
La mostra londinese alla Lazinc Sackville Gallery raccoglie i lavori più provocatori dell’esordio di Banksy. Mettendo in luce le contraddizioni del più celebre street writer senza volto: da stencil sovversivi a guerriglia-marketing milionario.

I PIÙ LETTI