Anche se in Italia non è molto conosciuto, Adrian Wilson, attivo fino a poco tempo fa in forma anonima, si sta affermando come nuovo sperimentatore della Street Art. Basti pensare ai suoi interventi nella metropolitana di New York e al tributo a Ruth Bader Ginsburg.
Partecipazione e socialità: il quartiere romano di San Lorenzo è invaso da colori e forme nuove. Forte il supporto della rete dell’Associazioni Libera Repubblica di San Lorenzo, che da anni punta alla restituzione dello spazio pubblico agli abitanti
Iniziati i lavori per il progetto “Sol Indiges. Arte pubblica a Pomezia tra mito e futuro”, operazione promossa dal Comune in collaborazione con la Fondazione Pastificio Cerere di Roma e a cura di Marcello Smarrelli. L’obiettivo è la valorizzazione del patrimonio culturale della città attraverso una serie di interventi di urban art firmati da artisti internazionali
Lo street artist ha presentato ricorso presso la corte distrettuale della California lamentando l’utilizzo non autorizzato da parte del brand del suo “atomo”, cifra caratteristica delle sue opere.
Grazie al progetto di riqualificazione urbana “Piazze aperte” del Comune di Milano, un grande murale dello street artist SMOE, dedicato a Gianni Rodari nel centenario della sua nascita, trasforma Piazzale Tripoli in un parco giochi
L’unghia dell’unico dito della scultura L.O.V.E. al centro di Piazza Affari è ora dipinta di rosa. Lo street artist Ivan Tresoldi ha scelto una delle opere pubbliche più note della città per esprimere solidarietà in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna
L’arte di Collettivo FX è denuncia individuale che innesca partecipazione collettiva. Succede al Mercato contadino di Casa Bettola, a Reggio Emilia, dove un atto notarile trasforma un murale in immagine legale. Facendo emergere tutti i paradossi dell’arte urbana.
Questa volta si tratta della rappresentazione di un prigioniero in fuga, che si cala dalla cinta muraria del carcere con una fune fatta di lenzuoli annodati e una macchina da scrivere all’estremità. In questo luogo Oscar Wilde fu condannato a svolgere i lavori forzati con l’accusa di omosessualità.
Mentre impazzano in Italia le mostre ‘non autorizzate’ di Banksy e la Galleria degli Uffizi accoglie nella sua collezione una cosiddetta opera di Street Art, a Modena URBANER, Culture Urbane Emilia-Romagna, fornisce gli strumenti per mantenere integri i presupposti di base di Writing e Street Art.
“Scrivere o disegnare su un muro cosa significa? Che reato si compie?” sono alcune delle domande che animeranno il dibattito sul muralismo e la sua gestione. Nella città dove è appena nato un ufficio dedicato all’arte pubblica
Un breve documentario racconta l'arte di Julian Beever, street artist esperto di illusioni ottiche. Eccolo all'opera su un grande trompe-l'œil che ha come protagonista un monumento simbolo della città di Londra: il Big Ben
Si tratta di una donazione dello street artist britannico che ha creato appositamente per il museo fiorentino un “Autoritratto” in compagnia di Gilbert & George: l’urban art entra per la prima volta nelle collezioni degli Uffizi