L’architettura si fa da sé

Non poteva ovviamente mancare su Artribune la voce di Luigi Prestinenza Puglisi. Eh sì, il suo prestinenza.it transita dal magazine al sito, doverosamente. E stavolta ci parla di un libro autopoietico, da leggere per (almeno) tre ragioni.

Facciamolo social

Da oggetti indispensabili per la sopravvivenza di chi non ha niente a piattaforme di ricerca per la costituzione di nuove realtà. Non è questione di fare la carità, ma di partecipare a un nuovo modo di ricostruire il mondo. Ecco quello che cerca di proporre il movimento del social design.

Una piccola Parigi, a Parigi. Nel Parc de la Villette squilla...

Un piccolo padiglione nel Parc de la Villette. Di un arancione squillante, fin troppo visibile. È l’opera dello studio parigino Jakob+MacFarlane – quelli della...

A caccia di graffiti, con un click. Red Bull e Google...

La cosa è semplice, e cresce a vista d’occhio: basta cercare l’opera con le classiche mappe in modalità Google Street View, scegliere la visuale...

Da Italo Rota a Mario Cucinella, l’architettura alle prese con l’ambito...

Se c’è un comparto dell’attività architettonica che sicuramente non ha conosciuto flessioni di nessun genere, è quello turistico-ricettivo, con nuove strutture e complessi che...

Altaroma riuscirà a trovare la sua strada?

Il futuro della moda? È nel fatto-a-mano. E nella summa intelligente di tradizione, crossover, sperimentazione. Chiusa la settimana della moda estiva capitolina, archiviate le polemiche istituzionali, Silvia Venturini Fendi racconta come cambia il design e perché l’artigianato sarà sempre più importante. Tra Milano e Firenze, Roma cerca di trovare la sua vocazione. Puntando sull’handmade, sui giovani talenti e sulle eccellenze sartoriali. Basterà?

L’Italia che tiene al suo patrimonio culturale. In Puglia, salvato dall’incuria...

Non perdiamo occasione per lanciare l’allarme in caso di pericolo per le prospettive di tutela e salvaguardia del nostro patrimonio culturale, né ci tiriamo...

Segnaletica, cosi importante ma non ci si pensa mai. Dal Maxxi...

La segnaletica è una questione di design; lo dimostra lo studio grafico di Pesaro ma:design con due importanti riconoscimenti italiani e internazionali vinti in...

L’autunno caldo di Roma. Da Christian Marclay ai Masbedo, tanti i...

Il futuro del digitale, l’innesto tra le tecnologie più avanzate e le espressioni artistiche contemporanee, il dibattito sullo sviluppo informatico e sulle nuove modalità...

A pranzo con 18 designer

Macché top five, ora va di moda la top three. Quella di una manciata di designer, alla Naba di Milano. E dopo, tutti a pranzo. Dal design al food design.

La buffissima (e fastidiosissima) storia della newsletter impazzita. Ovvero: se leggete...

Non c’entra nulla Artribune, ma ne abbiamo parlato con gli amici della Galleria A+A (il centro culturale sloveno di Venezia diretto da Aurora Fonda)...

La memoria, proiettata in piazza. Con un referendum Imola assegna a...

I partecipanti sono stati 612, e di questi 394 hanno votato Studio Azzurro, 196 Krysztof Wodiczko, con 20 schede nulle e 2 bianche. Questa...

I PIÙ LETTI