Venezia Updates: il senso di Sebastiao Salgado per il caffè. Alla Fondazione Bevilacqua La...

Torna a Venezia, a poco meno di un anno di distanza dalla sua ultima mostra in laguna, il fotografo Sebastiao Salgado, che alla Fondazione...
Camille Norment - photo OCA-Magne Risnes

Biennale di Venezia. Il padiglione della Norvegia raccontato da Camille Norment

Camille Norment, l’artista americana d’adozione norvegese, utilizza il suono per provocare un rapimento estatico. Succede al Padiglione dei Paesi Nordici, nei Giardini della Biennale. Un progetto sulla musica come controllo del suono e della mente.
Biennale di Venezia 2015 - Padiglione Italia - Marzia Migliora

Venezia Updates: sorpresa! Il Padiglione Italia è un filo meglio di quel che vi...

Non siamo affatto persuasi che in questo momento un paese bloccato, stupido e impaurito come l'Italia debba pensare alla propria memoria. Non siamo neppure...

Venezia Updates: Come sono i futuri del mondo secondo Okwui Enwezor. Ecco le prime...

Com'è il futuro del mondo secondo Okwui Enwezor? Frammentato, caotico, dislocato: questa la primissima impressione, assolutamente rivedibile, da un rapido raid che abbiamo fatto...
Portable Classic, Fondazione Prada

Venezia Updates: immagini in anteprima di Double Impact, la mostra di Ca’ Corner della...

Portable Classic è il titolo della mostra co-curata da Salvatore Settis e Davide Gasparotto negli spazi di Ca' Corner della Regina, sede veneziana della...
Ivan Grubanov, Shot from the Artist's Studio, 2013, courtesy of the artist

Biennale di Venezia. Il padiglione della Serbia raccontato da Ivan Grubanov

Con “United Dead Nations”, Ivan Grubanov presenta un progetto sulla memoria alla fine del tempo e della Storia. Il pavimento del Padiglione della Serbia ai Giardini della Biennale si trasformerà in un luogo che processerà i resti simbolici di dieci nazioni scomparse durante il XX secolo.
Ciriaca+Erre, Suspended Balance, 2015 - audio, mestolo sacro in legno secolo XVII, bonsai ricoperto in parte di resina-cemento, resina effetto acqua, luci al led - © photo Ciriaca+Erre, courtesy the artist - particolare

Equilibri sospesi nel centro di Milano. Sulla vetrina di Ciriaca+Erre

Con-Temporary Art, Milano – fino al 31 maggio 2015. L’ultima opera dell’artista italo-svizzera Ciriaca+Erre denuncia l’alterazione dell’equilibrio naturale del pianeta che l’idea umana di nutrimento mette in atto. In via Verri, una vetrina senza alcun accesso al pubblico rifrange la luce grazie a un processo di fotosintesi clorofilliana.

Venezia Updates: la quiete prima della Biennale. Baratta e Enwezor accolgono giornalisti e critici...

Da oggi li leggerete, ma ancora, fino a ieri sera, regnava un minimo di tranquillità. Con l'apertura dei cancelli della 56a Biennale per giornalisti...
Giuseppe Caccavale nella sua aula-atelier, ENSAD, Parigi, 2015

Padiglione Italia. Intervista con Giuseppe Caccavale

Nato ad Afragola nel 1960, Giuseppe Caccavale è uno dei quindici artisti invitati da Vincenzo Trione per il Padiglione Italia alla 56. Biennale di Venezia. L’abbiamo intervistato per farci raccontare il suo percorso e la sua poetica.

Venezia Updates: immagini e video dal padiglioni “megas” ai Giardini. Dalla Gran Bretagna alla...

Il termine è in uso con riferimento alle gallerie d'arte, le più importanti e potenti, che noi stessi capita che definiamo “Megas”. Stavolta lo...
Alberto Burri, Muffa, 1951 - Olio e pietra pomice su tela, cm 54x81

Le muffe, da Alberto Burri a Davide D’Elia. A Todi

Galleria Bibo’s Place, Todi – fino al 28 luglio 2015. Nel solco del confronto generazionale, linea scelta come elemento distintivo dell’attività espositiva della galleria, l’uso artistico della muffa fa incontrare il maestro Alberto Burri e il giovane Davide D’Elia. Incarnando la duplice anima del binomio Bi (Bizzarri) e Bo (Boetti). Ce lo hanno spiegato insieme l’artista e i due galleristi.

Venezia Updates: immagini dalla prima retrospettiva italiana di Peter Doig, alla Fondazione Bevilacqua La...

Una piccola mostra, ma dal carattere forte. Peter Doig (Edimburgo, 1959) espone per la prima volta in Italia con una mostra - co-curata da...

I PIÙ LETTI