Cristian Chironi, My house is a Le Corbusier - Padiglione Esprit Noveau, Bologna 2015

Abitare tutte le case di Le Corbusier. Intervista con Cristian Chironi

Origina da un episodio realmente accaduto a Orani negli Anni Settanta, che vede protagonisti Nivola e Le Corbusier: è il work in progress di Cristian Chironi, che prevede una serie di residenze artistiche nelle unità abitative ad opera del celebre architetto. A iniziare dal Padiglione Esprit Noveau a Bologna, ricostruito nel 1977 sulla base del progetto originale, manifesto della cultura dell’abitare in epoca moderna. Abbiamo intervistato l’artista in merito a “My house is a Le Corbusier”, fucina di idee, scambi e progettazione, per un rapporto interattivo tra architettura e individuo.
La conferenza stampa al Macro

Il nuovo Macro di Giorgio de Finis: storia di (una mancata) conferenza stampa

La conferenza stampa indetta il 21 dicembre -con l’annuncio arrivato alla stampa con un solo giorno di anticipo- per ‘presentare il nuovo direttore del Macro Giorgio de Finis’ non c’è stata; ciò che è accaduto è piuttosto una disquisizione ampia, ma che ha avuto poco a che fare con il tema, ovvero il futuro della gestione del museo.
Rendering di Sarah Sze, Split Stone (7:34), 2018, granito, acciaio inossidabile, resina, e pigmenti, in 2 parti, sinistra: 92.1 × 112.4 × 79.7 cm, destra: 95.9 × 125.1 × 69.5 cm

Sarah Sze in mostra alla Crypta Balbi di Roma. Tramonto in pixel tra i...

Nell’ambito della sua personale presso la Gagosian di Roma, l’artista statunitense espone all’interno della Crypta Balbi della Capitale un masso di granito che racchiude le luci del tramonto… Ecco le immagini dell’installazione
Stand Up for Africa, ph. Alessendra Cinquemani ed Enrica Quaranta

Stand Up for Africa. A Pratovecchio un progetto d’arte contemporanea che coinvolge i migranti

Negli spazi di un atelier in provincia di Arezzo, l’HYmmo Art Lab, da tre anni si svolge una residenza che mette a confronto artisti e migranti ospitati nel territorio per favorire l’inclusione e l’integrazione. Ne abbiamo parlato con i curatori
Adelita Husni-Bey, Politici Politicians dalla serie from the series Agency-giochi di potere Agency power games 2014 C-print 110 x 146,67 cm Courtesy of the artist and Laveronica arte contemporanea

I giochi di potere di Adelita Husni-Bey. A Laveronica di Modica

Galleria Laveronica, Modica – fino al 28 marzo 2015. Giornalisti, politici, lavoratori, attivisti e banchieri. Ogni categoria interpretata da un gruppo di studenti. Un gioco di ruolo inscenato al Maxxi e diventato una mostra in Sicilia.
La Ginestra. Exhibition view at Galleria Alberta Pane, Venezia 2018. Photo Irene Fanizza

Cinque artisti nel solco di Leopardi. A Venezia

Galleria Alberta Pane, Venezia ‒ fino al 5 maggio 2018. Prendono le mosse dalla celebre “Ginestra” leopardiana gli interventi di Ismaïl Bahri, Charbel-joseph H. Boutros, Paul Hage Boutros, Christian Fogarolli e Marco Godinho, riuniti nella galleria lagunare.

Sangue, acqua, terra: prime immagini da “Estoy viva”, personale di Regina José Galindo che...

È la più classica delle retrospettive di metà carriera. Indagine che guarda in modo prossimo all’esaustività ad un percorso tenace, condotto con furore in...
Filippo Berta Dentro o fuori A Cielo Aperto 2017

Un Museo A Cielo Aperto a Latronico. 4 nuovi interventi di arte pubblica sull’appennino...

Un progetto ultradecennale di arte pubblica in Basilicata, curato dagli artisti Bianco-Valente e Pasquale Campanella, si rinnova ogni estate, coinvolgendo gli abitanti del luogo. Ecco i prossimi interventi.
Fabio Mauri, Il televisore che piange, 1972. Happening, RAI TV2. Courtesy the Estate of Fabio Mauri and Hauser&Wirth

L’inafferrabile essenza del tempo. A Pisa

Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi, Pisa ‒ fino all’11 marzo 2018. Fra arte, memoria e riflessione, una mostra indaga l’idea della temporalità intesa come dimensione storica e dimensione intima. Curata da Massimo Melotti, riunisce artisti contemporanei dalle molteplici sensibilità e metodi creativi.
Land Scape Kings Dominion, 2013 ©David LaChapelle

Le icone pop di David LaChapelle a Venezia: alla Casa dei Tre Oci una...

Tra le oltre 100 immagini che ripercorrono la carriera dell’artista statunitense, questa prima monografica di LaChapelle a Venezia propone l’anteprima mondiale di una nuova serie di foto realizzata negli ultimi 4 anni.
Francesco Barocco - veduta della mostra presso la Galleria Norma Mangione, Torino 2014

La perpetua illusione della tridimensionalità. Francesco Barocco a Torino

Galleria Norma Mangione, Torino – fino al 24 gennaio 2015. In mostra le sculture astratte di Francesco Barocco. La storia delle immagini rielaborata tra significati originari e sguardi contemporanei.
Gian Maria Tosatti. Damasa. Installation view at Galleria Lia Rumma, Napoli. © Gian Maria Tosatti. Photo credit Danilo Donzelli. Courtesy Galleria Lia Rumma, Milano-Napoli

Gian Maria Tosatti a Napoli. Un racconto

Galleria Lia Rumma, Napoli ‒ fino al 17 febbraio 2018. La personale è un viaggio dentro la Napoli vera e letteraria, nei luoghi intimi dell’artista. Tosatti porta in galleria il ricordo delle “Sette Stagioni dello Spirito”.

I PIÙ LETTI