Anne et Patrick Poirier. Architectures des Mémoires. Exhibition view at Studio AR.CH.IT Luca Cipelletti, Milano 2018. Photo © Henrik Blomqvist

Storia e spiritualità. I coniugi Poirier a Milano

Studio AR.CH.IT Luca Cipelletti, Milano ‒ fino all’11 maggio 2018. Tornano i dialoghi con l’arte contemporanea nello studio d’architettura milanese. È la volta dei coniugi Poirier, tra architettura e memoria.
Annette Kelm, Stilleben mit Zierlauch, 2014, c-print, 58,5 x 43,5 cm, 61 x 46 x 4 cm (framed), Ed. 6, II

Icone ambigue. Annette Kelm da Giò Marconi

Galleria Giò Marconi, Milano – fino al 30 novembre 2014. Una salopette, icona del rude lavoro maschile. Solo che è lilla, e il rimando è ovviamente all'altra metà del cielo. Annette Kelm gioca a rendere ambigue le icone.
Una delle azioni realizzate in passato a Porto Cervo

La MLB Gallery di Ferrara apre una seconda sede estiva a Porto Cervo

Quattro mostre e 14 artisti in programma per il primo anno di vita di questo progetto estivo. Nato per festeggiare il decennale per la home gallery di Ferrara.
Studio Systems – photo ALTROSPAZIO, Roma – courtesy American Academy in Rome

Nello studio d’artista. Una mostra a Roma

American Academy in Rome – fino al 3 luglio 2016. Una mostra sull'idea e la pratica dello studio d'artista, costruita con intelligenza e un fantasioso rigore. Affiancando storici artisti e giovani leve della creatività.
Federica Mutti – Mostra Macrocefala - Placentia Arte, Piacenza 2016

Macrocefalia d’artista. Federica Mutti a Piacenza

Placentia Arte, Piacenza – fino al 26 novembre 2016 Dalla testa al cuore, passando per l’atto creativo. Interrogazioni sul ruolo del pensiero e del corpo nella produzione artistica.
Pawel Althamer, Rokeya, 2017 - Samdani Art Centre and Sculpture Park, Sylhet, Bangladesh

Nuovo Sculpture Park in Bangladesh. La prima opera (monumentale e collettiva) è di Pawel...

Una fondazione bengalese lancia un parco di scultura a Sylhet. Con opere di artisti contemporanei. Il primo intervento è del noto artista polacco Pawel Althamer, a cui è cara la dimensione sociale dell’arte.
Hamish Fulton, Carrara, 2007. Photo Irene Fanizza

Percepire il mondo a piedi. Hamish Fulton a Venezia

Galleria Michela Rizzo, Venezia – fino al 15 luglio 2017. La mostra personale di Hamish Fulton racconta quattro delle sue celebri camminate. Mettendone in luce le componenti percettive.
3D0/\/\, 2017, Domenico Barra [Altered_Data]

Nasce DAF, il primo festival di arte digitale a Napoli

A Napoli, in pieno centro storico, nasce il DAF, il primo festival dedicato all’arte digitale che avrà luogo negli spazi dello Scugnizzo Liberato sabato 8 dicembre 2018 a partire dal pomeriggio
Neal Jones, Plenty, 2012

Tutte le sfumature del blu. In mostra a Roma

Frutta Gallery, Roma – fino al 5 marzo 2016. Blu è l’oceano, blu è la tristezza. La galleria capitolina ospita le molteplici sfumature di un colore-stato d’animo, interpretato da un’azzeccata collettiva di artisti.
Laure Prouvost – GDM. Grand Dad’s Visitor Center - installation view at HangarBicocca, Milano 2016

Laure Prouvost e la memoria dell’oggi

La progettazione architettonica di Diogo Passarinho dà forma, all’HangarBicocca, a uno Shed costellato. Un enorme blocco di cantiere, tempestato da antri della memoria e da schermi video che sparano immagini, come i racconti senza sosta dell’artista britannica. Tra tondini di metallo e pareti mobili, la storia familiare di Laure Prouvost si trasforma nel luogo di sospensione di un arcipelago temporale.
Sigmar Polke, Die Trennung des Mondes von den einzelnen Planeten, 2005, Pinault Collection, Photo Wolfgang Morell © The Estate of Sigmar Polke by SIAE 2016

Storie sovrapposte. Sigmar Polke a Venezia

Palazzo Grassi, Venezia – fino al 6 novembre 2016. È la Laguna ad accogliere la prima retrospettiva italiana dedicata all’artista tedesco, scomparso nel 2010. Circa novanta opere testimoniano la carriera intensa e allergica alle definizioni di Polke, ripercorrendone la storia al netto di sovrastrutture cronologiche. Un’immersione, empatica e visiva, fra strati di materia e caustici punti di vista sulla realtà.
Riccardo Arena – Vavilon - Project C – Solovki Islands – veduta della mostra presso Viafarini DOCVA, Milano 2015

Riccardo Arena. Testimoni geografici a Milano

Viafarini, Milano – fino al 21 ottobre 2015. Alla Fabbrica del Vapore, Riccardo Arena frammenta, sparge, coagula, rapprende e poi racconta le forme visive di un viaggio che lo ha spinto verso una delle lande più desolate della Russia. Tra eremitaggio e isolamento estremo, il paesaggio trascende a se stesso e diventa osservazione.

I PIÙ LETTI