Archivio / Teatro

Animali senza favola, Compagnia Simona Bertozzi - Nexus

Gli Animali senza favola di Simona Bertozzi

Debutta a Bologna la nuova creazione della coreografa e danzatrice Simona Bertozzi. “Animali senza favola” è il titolo dello spettacolo in programma all’Arena del Sole:…

Commenta
Jan Fabre, Do we feel With Our Brain and Think With Our Art?, courtesy Magazzino d'Arte Moderna, Roma

Di arte e neuroni specchio. Cinque domande a Jan Fabre

Nelle sue ultime mostre romane, fra Magazzino e Ram, Jan Fabre ha dialogato con lo scienziato Giacomo Rizzolatti, padre della teoria dei neuroni specchio. A…

Commenta
Antonio Rezza e Flavia Mastrella, Fratto_X - photo Stefania Saltarelli

Scambi di scena. Antonio Rezza e Flavia Mastrella fra Castellani e Christo

Per la rubrica “Scambi di scena”, niente di più adatto di “Fratto_X”, il nuovo lavoro di Antonio Rezza e Flavia Mastrella. Un non-spettacolo in cui il teatro è solo una comodità….

Commenta
E la volpe disse al  corvo (foto Luca Del Pia)

Ecco tutti i vincitori dei Premi Ubu per il teatro 2014. C’è anche la “nostra” Piersandra Di Matteo, per il progetto bolognese dedicato a Romeo Castellucci

Si è svolta ieri a Milano, nello storico Piccolo Teatro Paolo Grassi di via Rovello, la premiazione della trentasettesima edizione dei Premi Ubu, curata dall’Associazione Ubu per Franco Quadri. Tredici i premi assegnati, che corrispondono un po’ agli Oscar italiani nel settore:……

Commenta
Simon Boccanegra, Teatro La Fenice, Venezia 2014 - photo Michele Crosera

La Fenice raddoppia. Con Traviata e Simon Boccanegra

Il 22 e il 23 novembre si è svolta una doppia inaugurazione di stagione al Teatro La Fenice, la fondazione lirica considerata la più efficiente da un’inchiesta della rivista “Classic Voice” basata su una serie di indicatori quantitativi (numero di recite, affluenza di pubblico pagante) nonché da un sondaggio con critici musicali italiani e stranieri. Dal nostro inviato Giuseppe Pennisi….

Commenta
Strata. D'Urso III - photo Laura Arlotti

Màntica. Il festival della Socìetas Raffaello Sanzio

L’opera d’arte è densità dell’essere che si dà nell’atto dell’assenza, nel pathos della distanza, dolce agonia della vicinanza del lontano, in quanto esercizio di tensione tra l’intuizione di una immagine e la sua dicibilità. Come tradurre la fragilità di questo vuoto in parole, ma prima ancora in comprensione, in struttura di pensiero, senza svilire o annullare la possenza di quella sottrazione a forza di strategie del pieno? Un festival a Cesena tenta di fornire alcune risposte….

Commenta
Luigi Pirandello

Sky Arte Updates: ricordando Pirandello a ottant’anni dal Nobel. Grazie alle voci di Dario Fo, Mimmo Paladino, Toni Servillo, Luca Ronconi…

Sky Arte Updates: ricordando Pirandello a ottant’anni dal Nobel. Grazie alle voci di Dario Fo, Mimmo Paladino, Toni Servillo, Luca Ronconi……

Commenta
Via Negativa, On The Right Track

I due piani della creazione. Conversazione con Maria Federica Maestri su Natura Dèi Teatri

A Parma dal 5 al 14 dicembre si svolge “I Due Piani”, 19esima edizione di Natura Dèi Teatri, festival diretto e organizzato da Lenz Rifrazioni….

Commenta
La voix humaine, Teatro Alighieri di Ravenna, 2014 - photo Zani-Casadio

C’è Edward Hopper al telefono. All’Opera di Ravenna

La stagione d’opera del Teatro Alighieri di Ravenna si è aperta con un dittico composto da “La voix humaine” di Poulenc-Cocteau e da “The telephone” di Gian Carlo Menotti. A far da collante, lo spazio creato da Cristina Alaimo ispirato a Edward Hopper, poeta della solitudine….

Commenta
Quarta dimensione, Aiace, Parma, TeatroDue, photo Michele Lamanna

Luca Pignatelli a teatro. Intervista tra poesia e mito

Un’inedita collaborazione, quella tra Luca Pignatelli e la nuova produzione di Teatro Due di Parma. Non una vera e propria scenografia, ma dipinti che fanno…

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: il Battistero di Firenze minacciato dallo smog su Corriere della Sera. E poi Kentridge regista, premiato Stefano Boeri, futurismo a Venezia…

Lo smog minaccia il Battistero di Firenze: poche righe rincagnate in taglio basso su Corriere della Sera per una notizia che, invece, meritava forse più spazio; la conquista dell’International Highrise Award da parte di Stefano Boeri e del suo Bosco Verticale in……

Commenta
Filippo Timi, Skianto - foto di Neige De Benedetti

Scambi di scena. Lo skianto di Filippo Timi

Quando il postmoderno invade il teatro, la sua corrosione feroce dissolve il linguaggio e l’unità di scena, denotazione e connotazione dei costumi, la funzione comunicativa del recitato e la sintassi narrativa dello spettacolo. Skianto di Filippo Timi, passato anche al Nuovo di……

Commenta
\Emir Kusturica a Milano

Emir Kusturica a Milano per presentare la sua nuova opera lirica. E per rassicurare sul film con Monica Bellucci: presto nelle sale

Ha già le idee più che chiare, chiarissime. Al punto da figurarsi la scena iniziale, la luce che si fa strada progressivamente nel buio come se si trattasse di un treno che sbuca dal fondo di una galleria. La visione, nitida e……

Commenta
Philipp Löhle - Gospodin - photo Olimpia Nigris Cosattini

Gospodin: il dissidente delicato al Romaeuropa Festival

RomaEuropa Festival porta in Italia “Gospodin” di Philipp Löhle, nuovo astro della drammaturgia tedesca. Nato nel 1978, Löhle, dopo aver lavorato alcuni anni come giornalista e regista cinematografico, approda al Maxim Gorki Theater in Berlin con l’incarico di “drammaturgo in residenza”. Secondo un modello da importare……

Commenta
Virgilio Brucia, della compagnia Anagoor

Volete assistere a come nasce uno spettacolo teatrale? A Roma è possibile, grazia al Gioco del Lotto e alla Fondazione Romaeuropa. Si parte da Virgilio Brucia della compagnia Anagoor

Ti sei sempre chiesto cosa avviene dietro le quinte a Teatro? Come crescono nel tempo la trama e i personaggi di un testo, cosa fanno gli artisti prima di uno spettacolo? Le risposte arrivano con le “prove aperte”, firmate da Il Gioco……

Commenta
AMCB-Hakanai-∏RomainEtienne_xl

Romaeuropa Festival. Adrien Mondot, Claire Bardainne e la digitalizzazione onirica

Al Romaeuropa Festival è di scena la gestualità corporea, un box di proiezione e l’immaginario dominio dello spazio che ci circonda, nelle sue continue metamorfosi. Quaranta minuti di pura magia che si sottraggono al tempo. “Hakanai” è questo e molto altro. Il tutto alla Pelanda dell’ex Mattatoio, dove è in corso la mostra interattiva e multisensoriale “Digital Life”. …

Commenta
Ensemble Ludus Gravis

Nuova Consonanza. Da oltre mezzo secolo, Roma è capitale della musica contemporanea

Pochi sanno che, nel resto del mondo, Roma è considerata, con Berlino e Parigi, una delle tre capitali europee della musica contemporanea. E un festival…

Commenta
Mura

Scambi di scena. Le mani di Riccardo Caporossi al CRT di Milano

Diamo il via a una nuova rubrica, diretta da Simone Azzoni, per parlare di scenografia a modo nostro. Qui è protagonista Riccardo Caporossi, letto attraverso le lenti – fra gli altri – di Warhol e Duchamp, Carl Andre e Robert Gober, Bruce Nauman e Sol LeWitt….

Commenta
Dada Masilo nella Carmen - ©John Hogg

La Carmen africana di Dada Masilo

È una Carmen indubbiamente molto differente di quelle che si usa vedere al teatro o al cinema (dall’opéra-comique è stata tratta una dozzina di film, affidati anche a registi di rango come De Mille, Preminger, Rossi, Zefferilli). È molto diversa da quella elegante e drammatica ma tradizionale che il 4 novembre si vedrà in circa duecento sale cinematografiche italiane in diretta HD dal Metropolitan di New York. La Carmen di Dada Masilo, portata in Italia da RomaEuropa Festival nell’ambito di una lunga tournée in Europa, è in primo luogo una “Carmen africana”….

Commenta
Elfriede Jelinek - ritratto di Karin Rocholl, 2004 - credit Picture Press Bild

Le spine (e i fiori) di Elfriede Jelinek. Per un festival lungo sei mesi

Un festival lungo sei mesi, dedicato a Elfriede Jelinek, scrittrice e drammaturga austriaca Premio Nobel per la letteratura nel 2004. Tredici città dell’Emilia Romagna, decine di istituzioni, artisti e luoghi diversi coinvolti. Una conversazione con la direttrice artistica Elena Di Gioia….

Commenta
Usually Beauty Fails - di Frédérick Gravel (2)

La bellezza pop di Frédérick Gravel. Al Romaeuropa Festival

“Usually Beauty Fails” di Frédérick Gravel, promosso all’interno del Romaeuropa Festival, è la trasposizione della vivace sfera contemporanea canadese negli spazi del Teatro Eliseo. Che è invece specchio della difficile situazione culturale italiana. …

Commenta
Pagina 1 di 20
12345...1020...Ultima »