Archivio / Maxxi

Behzad Jaez, Scuola di studi religiosi, 2001-02

Unedited History. Iran 1960-2014

Maxxi, Roma – fino al 29 marzo 2015. La mostra romana ricostruisce il periodo storico fra l’internalizzazione culturale avvenuta nel periodo dello Scià e i vari passaggi che portano all’Iran di oggi. Catherine David, Odile Burlureaux, Morad Montazami,…

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: dubbi sulla super-soprintendenza de L’Aquila su L’Espresso. E poi Giovanna Melandri, Fondazione Cariplo, collezionisti svelati

Perchè “concentrare in poche mani un potere così enorme e con ampia autonomia, in particolare nell’utilizzo dei fondi”? L’oggetto? È il decreto con cui il ministero dei Beni culturali di Dario Franceschini istituisce una Soprintendenza unica – che subentra alle soprintendenze di……

Commenta
Nico Vascellari davanti a una sua opera

Sky Arte Updates: appuntamento con l’arte ultra-contemporanea. Dalle performance di Nico Vascellari e Marina Abramovic, alla new media art coreana in mostra al MAXXI

A partire da sabato 14 febbraio, Sky Arte HD dedica due appuntamenti imperdibili all’arte ultra-contemporanea. Si comincia dalla scena italiana, rappresentata da Nico Vascellari: lo speciale Extra Art delle 14:20 racconterà la trasferta romana dell’artista, che per un mese ha spostato la……

Commenta
Office for Political Innovation, Cosmo, vincitore dello YAP MoMA PS1 2015 (foto Office for Political Innovation)

Ecco come sarà Cosmo, il progetto di Office for Political Innovation vincitore dello YAP MoMA PS1. A New York acqua potabile per tutti nell’estate 2015

Sarà in grado di purificare oltre 11mila litri di acqua ogni quattro giorni Cosmo, l’intervento temporaneo in arrivo, a fine giugno, negli spazi esterni del MoMA PS1 e destinato a divenire lo scenario di tutti gli appuntamenti estivi del celebre spazio espositivo…….

Commenta
Sussurri e grida, di Ingmar Bergman

Ecco tutto il programma di Cinema al Maxxi. La novità del 2015? Film muti con performance musicali live

Mentre gli occhi di tutti i cinefili sono rivolti verso la Germania, dove ha appena preso il via il festival della Berlinale, entro i confini patri è il Maxxi ad offrire spunti a chi non ha raggiunto Berlino. Torna infatti al museo……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Topolino censura la copertina pro Charlie su Il Giornale. E poi Teatro Valle, l’Industria della Grande Bellezza, eredità Sordi

Quella dedicata a Charlie Hebdo non è mai stata la copertina ufficiale, ma solo una delle diverse bozze che vengono normalmente preparate e tra le quali poi si sceglie la versione definitiva”. Il Giornale riferisce le motivazioni fornite da Topolino dopo che……

Commenta
Il Mart, a Rovereto

È il Mart il museo più autorevole d’Italia, lo decreta il sondaggio fra i lettori di Artribune. Ora si vota sul futuro del Quirinale: è giunto il momento di sfrattare il Presidente della Repubblica?

Nonostante le recenti cronache riguardanti il Museo Mart di Trento e Rovereto, con l’addio annunciato dalla direttrice Cristiana Collu e il dibattito che ne è scaturito, sono i lettori di Artribune a incoronarlo il più autorevole di Italia con il 16% delle……

Commenta
Vista dell'area

Un grande concorso d’architettura contemporanea finalmente a Roma. Ecco il progetto Città della Scienza: 90 milioni di investimenti privati cambiano tutta l’area di fronte al Maxxi

QUARTIERE FLAMINIO SEMPRE PIÙ AL CENTRO Il quartiere Flaminio si conferma quadrante in evoluzione per la Roma più contemporanea, attraverso il lancio di un concorso internazionale di progettazione urbanistica bandito da CDP Investimenti Sgr in collaborazione con l’Amministrazione Comunale che dopo anni……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: guerra al Mibact fra nomine e ricorsi su Il Fatto Quotidiano. E poi lo stipendio di Giovanna Melandri al Maxxi, terremoti culturali a Torino, Google news…

Continua a tenere banco la nauseabonda infinita querelle sulle nomine dei direttori generali al Ministero dei Beni Culturali. Si possono pronosticare caterve di ricorsi, vaticina Il Fatto Quotidiano: uno, quello di Francesco Prosperetti, è già stato inoltrato, e a suo sostegno c’è anche……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: la Via della Seta nelle foto di Yamashita e su La Stampa. E poi Lina Bo Bardi, Lawrence Carroll, William Kentridge…

Sulle orme di Marco Polo: Michael Yamashita ripercorre, armato di reflex, la Via della Seta. Immagini pazzesche le sue, in mostra al Museo d’Arte Orientale di Torino e su La Stampa. Torna dopo oltre quarant’anni al Museo Nazionale Cerite di Cerveteri il……

Commenta
VB74 - Vanessa Beecroft Performance - MAXXI, Roma

Una mostra Bellissima? Sulla rassegna al Maxxi di Roma

Il pigiama palazzo di Irene Galitzine, l’abito-talare di Fendi per Ava Gardner, il cappottino a uovo, precursore di tutti gli Zara e i Cos del…

Commenta
Simone Pappalardo e Gianni Trovalusci, Fields II - workshop e performance al MAXXI, Roma 2014 - 4

Paesaggi sonori e manici di scopa. Un workshop al Maxxi

“Fields II”, ovvero un workshop e una performance dedicati alle sonorità contemporanee. L’organizzazione è del dipartimento educativo del Maxxi, insieme ai musicisti Simone Pappalardo e Gianni Trovalusci….

Commenta
Living Arhitectures - 25Bis

Ila Bêka al Maxxi. Spazi intimi o urbani, per una pioggia di microfilm

Nell’ambito del grande progetto “Open Museum Open City”, che apre il museo a un’invasione di suoni e immagini in movimento, Ila Bêka presenta al pubblico la sua ricerca filmica. Con un trailer e una selezione di lavori. Eccone alcuni, in esclusiva assoluta per Artribune Television…

Commenta
Roma, Maxxi

Yap Maxxi, ecco i cinque finalisti per il 2015 del progetto ideato con il MoMA/PS1. Sono Studioerrante Architettur, T Spoon, Corte, Sara Gangemi e Perky Pat Layouts

Ormai è entrata a far parte del vostro bagaglio visuale, 8 ½, la grande installazione realizzata al Maxxi dallo studio orizzontale di Roma che ha ospitato le tante iniziative dell’estate su Piazza Boetti? Beh, è ora di cominciare a immaginare altre morfologie,……

Commenta
La mostra di orologi Tudor al Maxxi

Un pezzo del Maxxi si trasforma in un negozio di orologi Tudor. Alla Strozzina di Firenze ci fanno i cocktail party di una catena di hotel. Che succede?

La linea, per così dire, politica di questo giornale riguardo al rapporto tra musei e aziende private è chiara e netta: niente paletti, collaborazione totale, mescolamento, giù le barriere. Sulla falsariga di quel che succede nei grandi musei del mondo a partire……

Commenta
Jean-Baptiste Ganne – El Ingenioso hidalgo Don Quijote de la Mancha, 2005-2014. installazione luminosa MAXXI – courtesy the artist (3) (800x600)

Open Museum Open City. L’arte sonica del Maxxi

MAXXI, Roma – fino al 30 novembre 2014. “Open Museum Open City”. Ovvero l’arte sonora di Ikeda, Rahm, Bennet e molti altri grandi della scena sperimentale internazionale. Per una mostra curata da Hou Hanru….

Commenta
Performance di Gaetano Pesce - Padiglione Italia - Biennale di Venezia 2011

Codice Italia di Vincenzo Trione (3). Ecco perché questo padiglione sarà l’ultimo

Dalle premonizioni millenaristiche di Luca Beatrice agli esperimenti di “curatela liquida” di Maurizio Cattelan, Andrea Bellini e Hans-Ulrich Obrist: il ruolo del curatore, così come…

Commenta
Il nuovo logo del Maxxi, dell'agenzia Inarea

Ecco il nuovo logo del Maxxi. In anteprima su Artribune il progetto grafico dell’agenzia Inarea: che ne pensate voi?

Il rapporto che le istituzioni italiane hanno con la comunicazione visiva non è stato in tempi recenti dei più celestiali: per tutti basterà ricordare i famigerati marchi italia.it e Magic Italy, che hanno dilaniato la comunità grafica e comunicativa nazionale. Ma qualche……

Commenta
Lia Rumma

I Martedì Critici – Lia Rumma

Lia Rumma, gallerista di primo piano, si racconta ai Martedì Critici. Una donna forte, una storia intensa, una vita consacrata all’arte. Promuovendo alcuni tra i più staordinari artisti italiani ed internazionali, nel segno dell’autenticità, dell’intelligenza, della passione…

Commenta
Il sale della terra - foto Sara Rangel

Festival del Film di Roma, terza giornata. Al Maxxi va in scena Sebastiao Salgado secondo Wim Wenders: un viaggio fisico e mentale sui percorsi impossibili del fotografo

In programma al Festival del Film di Roma, nella sala del Maxxi arriva Wim Wenders a presentare il documentario dedicato alla vita di Sebastiao Salgado. Dopo l’esperimento con Pina Bausch, il berlinese fa un lungo viaggio fisico e mentale inseguendo i percorsi impossibili del fotografo che……

Commenta
Cesare Pietroiusti

I Martedì Critici – Cesare Pietroiusti

Cesare Pietroiusti, artista concettuale e relazionale, si raccota ai Martedì Critici: opere, esperienze, riflessioni, tra ironia e pensiero critico. Un percorso creativo tra i meccanismi picologici, sociali, di potere e di comunicazione, che regolano il quotidano nelle sue pieghe più sottili…

Commenta
Pagina 1 di 17
12345...10...Ultima »