Skin ADV

Archivio / Macro

Roberto Cuoghi, Ritratto di Pio Monti, 2006

I Martedì Critici – Pio Monti

Storico gallerista di Gino De Dominicis, figura centrale nella scena dell’arte contemporanea a partire dagli anni Settanta, Pio Monti ha lavorato con i più grandi artisti italiani del secolo scorso. Il racconto di una straordinaria esperienza di vita e di lavoro, ai Martedì Critici del…

Commenta
Claudia Peill - Biondo oro - 2006 - resina e pigmenti su base fotografica - 180x200 cm

Astrazioni pittoriche e memorie fotografiche. L’universo poetico di Claudia Peill al Macro di Roma, per i Martedì Critici

Intersezioni tra pittura e fotografia, accordando superfici monocrome e ritagli di immagini rubate al reale, straniate, sospese. Caudia Peill, genovese, classe ’63, ha trovato in questa formula estetica la sua cifra personale, puntando su una sintesi cromatico-formale che imprigiona lo scorrere del……

Commenta
Iginio De Luca e il manifesto elettorale del NCD

La Sputacchiera #1. Grandi bellezze, Macro-rammarici e Maxxi-invettive

Con un happening di protesta, il performer Iginio De Luca ha cercato di attirare l’attenzione dei media sulla difficile situazione che sta vivendo il Museo…

Commenta
Franco Bernabé

Ecco come rivoluzionerò il Palazzo delle Esposizioni di Roma. Franco Benabè cerca di far fronte a risorse economiche dimezzate

“I quattrini non ci sono e, soprattutto, non ci saranno più neppure in futuro. Dunque occorre cambiare tutto”. Parla più da assessore alla cultura che da neo presidente dell’Azienda Speciale Palaexpo Franco Bernabè, nella sua prima vera intervista “programmatica” rilasciata a Simona……

Commenta
Gianfranco Notargiacomo

I Martedì Critici – Gianfranco Notargiacomo

Primo incontro al Museo Macro per i Martedì Critici. I due curatori introducono Gianfranco Notargiacomo, figura emersa negli anni Settanta sulla scena romana, con una vocazione progressiva per l’astrazione. Tra scultura, pittura e installazione…

Commenta
Pio Monti

I grandi galleristi italiani ai Martedì Critici. Pio Monti incontra il pubblico del Macro di Roma, sfogliando l’album di ricordi del secolo scorso

Quarant’anni esatti. Quasi mezzo secolo di storia dell’arte contemporanea, vissuti con fierezza e con successo. Pio Monti è una colonna dell’art system romano, tra le figure più originali e significative dell’intera scena nazionale: gallerista per caso – quando al caso, come spesso……

Commenta
Vittorio Messina Kunsthalle Goeppingen, 2014

Disorganizzazione e promesse mancate da Ignazio Marino e Flavia Barca. Vittorio Messina chiude la sua mostra al Macro Testaccio di Roma

Gentile Sindaco, gentile Assessore, per la seconda volta, dopo la prima del 5 febbraio scorso, invio alla Vostra attenzione l’espressione del mio profondo rammarico ora purtroppo aggravato dalla constatazione di una irreversibilità non più sanabile. Di ritorno dalla recente inaugurazione della mia mostra……

Commenta
6Artista, Macro, Roma

Le plastiline di Helena Hladilová, l’archivio “danneggiato” di Davide Stucchi. A Roma in mostra i vincitori della quarta edizione di 6Artista, ecco le immagini dell’opening al Macro

Davide Stucchi analizza il tema dell’opera d’arte danneggiata “in quanto fenomeno in grado di aprire un nuovo feticismo rispetto all’oggetto artistico e alla sua trasmissione”. Helena Hladilová reagisce al contesto istituzionale e espositivo in cui è invitata a operare, “modificando l’abituale relazione……

Commenta
I Martedì Critici all'Auditorium Mecenate di Roma - foto Qamile Sterna

I Martedì Critici, sfrattati, si spostano al Macro. L’odissea romana del famoso ciclo di art talk non ha fine: se la Sovrintendenza vigila, gli spazi pubblici restano chiusi

Nati a Roma quattro anni fa, i Martedì Critici sono via via cresciuti: dall’iniziale sede, nello studio del loro ideatore e curatore, Alberto Dambruoso, hanno presto assunto una veste istituzionale, conquistando spazi pubblici e museali, mentre alla piazza romana si aggiungevano quelle……

Commenta
Ignazio Marino

Pronto il direttore del Macro di Roma. Nella Capitale sta per scoppiare la bufera: si sblocca l’impasse, ma Marino punta su un direttore che farà discutere. Favorendo il main sponsor del Museo

[*attenzione, notizia pubblicata il 1 aprile 2014 e dunque ad alto contenuto ittico] Novità scottanti dal fronte romano. Mentre la famosa Consulta di professionisti del contemporaneo, nata per interfacciarsi con l’assessore Flavia Barca, prova (invano) a far sentire la sua voce per……

Commenta
Franco Bernabé

Franco Bernabè al Palazzo delle Esposizioni e Francesco Bonami al Macro senza pagarli il becco di un quattrino. Il geniale Comune di Roma e la cultura

Si aggroviglia sempre di più la matassa della cultura romana all’epoca della Giunta Marino. L’amministrazione sovraintesa dall’allegro chirurgo di Genova si dimostra totalmente disinteressata al mondo della cultura e le conseguenze sono evidenti: Sovrintendenza comunale senza sovrintendente, Macro senza direttore, Palazzo delle……

Commenta
Gianluca e Massimiliano De Serio, Esecuzione - Macro, Roma 2014

Identità ambigue. I gemelli Gianluca e Massimiliano De Serio a Roma

Macro, Roma – fino al 4 maggio 2014. Gianluca e Massimiliano De Serio, i fratelli terribili della videoarte, da sempre impegnati in scomode ridefinizioni d’identità, mettono per la prima volta in scena sé stessi con “Esecuzione” e “Un…

Commenta
Flavia Barca al Macro attorniata dai giornalisti

La sedia elettrica dell’assessore. Lettera aperta a Flavia Barca

Una lettera aperta sul passato prossimo, sul presente indicativo e sul futuro condizionale del Macro. Scritta dall’artista e critico Gian Maria Tosatti. E ci auguriamo…

Commenta
Flavia Barca

“Il Macro rinascerà grazie a Enel”, dice l’assessore Flavia Barca. E torna l’ipotesi di Francesco Bonami. Ma i verbi, nella città in svendita, continuano ad essere al futuro

Intervista sul dorso romano del Corriere della Sera (firmata da Paolo Conti) per l’assessore alla cultura di Roma Capitale Flavia Barca. Si parla di molti argomenti e poi si atterra, immancabilmente, anche sul Macro, e per la prima volta l’assessore conferma un……

Commenta
Renato Mambor - Atto unico - veduta della mostra presso il Macro, Roma 2014

Mambor, il teatro e gli enigmi. Al Macro

Macro, Roma – fino al 21 aprile 2014. La straordinaria capacità della finzione di diventare realtà emerge con forza da una società in cui le finzioni sorgevano dal mutamento fantasioso del reale . Una società in cui è…

Commenta
Ignazio Marino

A Roma il Macro a un metro dal baratro. Tra poche ore scadono tutti i contratti dei dipendenti esterni. E sul direttore non si diradano le nebbie

L’amministrazione capitolina sta implodendo e il ritiro del Decreto Salva Roma da parte dell’esecutivo capeggiato da Matteo Renzi può significare tante cose, compresa la volontà del primo ministro di affossare l’imperscrutabile esperienza di Ignazio Marino al Campidoglio costringendolo o alle dimissioni o……

Commenta
Bartolomeo Pietromarchi (foto Fabio Lovino)

Bartolomeo Pietromarchi nuovo direttore della Fondazione Antonio Ratti di Como. Su Artribune le prime dichiarazioni: puntare su internazionalizzazione e comunicazione

“Sono molto interessato alla dimensione laboratoriale e didattica dell’attività della Fondazione che, in Italia, rappresenta una delle pochissime occasioni per i giovani artisti di educational ai massimi livelli nell’arte contemporanea. E che ha visto negli anni passare molti dei migliori giovani artisti……

Commenta
piomontichi

Pio Monti: perchè mi cancellate dalla storia dell’arte a Roma? Dopo il Macro, ora la mostra al Palaexpo: e lui si sfoga con una delle sue pubblicità…

L’avete notata? È una strana pagina di pubblicità apparsa sull’ultimo numero di Artribune Magazine. Recita così: “Palazzo delle Esposizioni – Roma. Anni ’70. Arte a Roma. Emilio Prini, Pio Monti. Chi?”. Il gallerista marchigiano – di base a Roma da decenni –……

Commenta
Ignazio Marino

“Siamo pentiti di aver fatto eleggere Ignazio Marino”. Il mondo della cultura romano in rivolta dopo il Palladium-gate di Romaeuropa

Antefatto di cui vi abbiamo già parlato: la Fondazione Romaeuropa – che organizza a Roma uno dei più prestigiosi festival di teatro contemporaneo a livello nazionale – è stata impossibilitata per i tagli a continuare ad utilizzare il Teatro Palladium, di proprietà……

Commenta
Il deputato PD Michele Anzaldi

“A queste condizioni annullo la mostra al Macro”. Lettera aperta dell’artista Vittorio Messina. E affonda anche il deputato Anzaldi: “assessore Barca disarmante. Artisti, occupate il museo!”

L’eventualità che alla crisi direttiva del Macro se ne affianchi presto anche una funzionale (e strutturale, dunque cronica), si fa sempre più concreta, con le scadenze di alcuni contratti del personale e l’avvicinarsi della data del 28 febbraio, quando saranno tutti scaduti……

Commenta
L'hotel St. Regis a Roma

Nasce Art Unveiled, programma di visite guidate elaborato da Biagiotti Progetto Arte e gli Hotel St. Regis: un grand tour del contemporaneo, studiato per il turismo straniero di fascia alta. Si parte da Roma e Firenze

A qualcuno piace contemporanea, l’arte. Parliamo di un target internazionale, con disponibilità di spesa importante, per cui la vacanza in Italia è sì uno status symbol da onorare ma non per questo un’infilata di cliché da cartolina: Uffizi, Colosseo, giretto in gondola……

Commenta
Pagina 1 di 1012345...10...Ultima »