Inaugurata in concomitanza con la 92esima edizione di Pitti Uomo, la mostra “Il museo effimero della moda” induce a riconsiderare il concetto stesso di esposizione di abiti. Interrogando i visitatori sul destino di abbandono delle creazioni tessili se private della funzione originaria.
L’Accademia di San Fernando di Madrid rende omaggio a uno degli stilisti più noti di sempre. Dedicandogli una mostra che riunisce alcune delle sue creazioni, emblema di un approccio sperimentale alla base di un successo senza confini.
Da Ray Kawakubo a Vivienne Westwood, passando per l’Atelier Sorelle Fontana. Google mette in Rete la storia della moda e ne sviscera simboli, complessità, forme, influenze. Con la tecnologia che aiuta a leggere questa affascinante enciclopedia in progress…
Un museo nel cuore dell’Europa, un altro in Nordafrica. Tradizione ed esotismo, oriente e occidente, contaminazioni e stile. A Parigi e Marrakech aprono due musei dedicati a uno tra i più grandi couturier di sempre…
La collezione Cruise 2018 di Gucci doveva essere presentata ad Atene, ma il rifiuto greco ha spostato su Firenze l'allestimento di un evento riuscito così bene da far coniare un sentito hashtag #graziegrecia.
Sono i cartelloni pubblicitari più chiacchierati della primavera 2017. Niente di particolare, a parte la bellezza assurda del soggetto. Ma c’è chi contesta l’ennesima ostentazione di corpi finti, perfetti…
Se ne va un'altra signora dell'haute couture. Dichiarata la morte di Laura Biagiotti, stilista romana conosciuta per le sue preziose creazioni in cachemire. Era stata ricoverata per un malore all'Ospedale Sant'Andrea di Roma
Location pazzesca, grandi collaborazioni, ispirazioni ibride e una spumeggiante collezione “Cruise” (che sono tradizionalmente delle linee primaverili destinate a chi se ne va in vacanza in inverno, magari in posti esotici). Louis Vuitton s’ispira al Giappone…
Mentre ancora ci interroghiamo sulla presenza così determinante dei grandi nomi della moda a Venezia, la Biennale Arte ci “spiega” nel miglior modo immaginabile qual è il rapporto tra queste due forme creative.
Oggetti preziosi di secoli fa, da un lato; abiti sportivi e moderni, dall’altro. OVS mette insieme le due cose e lancia una nuova collezione moda ispirata ad autentici tesori italiani. Il ricavato va in beneficenza per il restauro del patrimonio storico-artistico.
Sempre più affermati sul palcoscenico internazionale, gli stilisti e i designer cinesi stanno dimostrando, giorno dopo giorno, un’identità creativa ben definita. Frutto di esperienze all’estero e amore per le tradizioni.
Toilet Paper, progetto creativo-editoriale firmato dalla coppia Cattelan-Ferrari, stringe una liaison con una nota azienda di calzature. Ne viene fuori una campagna pubblicitaria, con l’artista nel ruolo di testimonial, e un paio di sneaker in edizione limitata…

I PIÙ LETTI