10 oggetti per divertirsi con l’arte

Dai giochi da tavola per curatori in erba alla guida dell’auto di Ritorno al Futuro. Ecco 10 idee regalo fra arte, design e intrattenimento.

C’è la lampada da comodino che è stata progettata basandosi su dati della NASA e ci sono le tazzine della Illy disegnate da Ai Weiwei. E poi il gioco da tavola per diventare curatori e le bolle di sapone griffate. Dieci acquisti da fare se volete togliervi uno sfizio e stupire amici e parenti.

– Valentina Tanni

1. LA LUNA SUL COMODINO

Levitating Moon

Un globo luminoso levitante da appoggiare accanto al letto per allietare nelle ore notturne. La lampada Levitating Moon fa esattamente quanto promesso dal nome: galleggia a mezz’aria su una base di legno, donando un tocco di magia all’ambiente. Realizzata con la stampa 3D utilizzando i dati ufficiali della NASA per rispettare la distribuzione, l’ampiezza e la profondità dei crateri, ha un diametro di 18 centimetri e non ha bisogno di batterie; la base infatti ricarica automaticamente la lampada a ogni utilizzo.
Ma come funziona la levitazione? Dietro l’effetto magico si nasconde l’impiego della tecnologia Maglev (Magnetic Levitation), ideata per la prima volta negli Anni Settanta e impiegata perlopiù in ambito ferroviario per realizzare treni in grado di viaggiare sospesi a pochi centimetri dal binario grazie a un campo magnetico, eliminando così gli effetti dell’attrito.
Sullo stesso sito è possibile acquistare anche molti altri modelli di lampade “spaziali”: non solo lune di ogni dimensione e colore, ma anche riproduzioni della Terra, di Giove e di Saturno e persino un intero set che riproduce il Sistema solare.

www.levitatingmoon.com
$ 187,99

 

2. IL PICCOLO CURATORE

Il gioco da tavola Curators

Se volete introdurre i vostri figli alle professioni del mondo dell’arte, questo è il gioco da tavolo giusto. I giocatori di Curators impersonano i curatori di un museo e devono utilizzare al meglio il personale a loro disposizione con l’obiettivo di creare mostre interessanti, completare contratti e attirare visitatori.

www.littlerocketgames.com/product/curators
€ 44,90

3. UN CAFFÈ CON AI WEIWEI

illy Art Collection – Ai Weiwei

 

La nuova illy Art Collection è firmata da Ai Weiwei. In quest’occasione l’artista cinese ha deciso di citare i suoi celebri Coloured Vases, antichi vasi neolitici che l’autore ha immerso in latte di vernice industriale stravolgendone l’aspetto. E trasformando, di fatto, un oggetto del passato in un’opera d’arte contemporanea.

www.illy.com
a partire da € 48

4. MANUALE PER VIAGGI NEL TEMPO

Back to the Future. DeLorean Time Machine. Owner’s Workshop Manual

Avete mai sognato di possedere una macchina del tempo? Magari proprio la DeLorean di Ritorno al Futuro? Per scoprire tutti i segreti di Doc Brown e della sua vettura, potete immergervi nella lettura di Back to the Future: DeLorean Time Machine: Owner’s Workshop Manual, una guida super approfondita alla macchina più amata della storia del cinema.

www.simonandschuster.com
$ 29.99

5. BOLLE CHIC

Le bolle di sapone della Maison Francis Kurkdjian Agathe

La Maison Francis Kurkdjian Agathe di Parigi ha organizzato un bizzarro incontro tra il mondo della profumeria e quello dei giochi per l’infanzia. Un passatempo immortale per i più piccoli come le bolle di sapone si trasforma in un oggetto sofisticato e chic. Le bolle sono infatti impreziosite da una serie di eleganti fragranze floreali e fruttate.

www.franciskurkdjian.com
€ 15

6. MONOPOLI MUSEALE

Monopoly. The Met Edition

Si gioca imparando con la versione del Monopoli lanciata in collaborazione con il Metropolitan Museum di New York. Monopoly: The Met Edition permette ai giocatori di costruire il proprio mini-museo, aggiungendo gallerie, opere e oggetti. Il manuale di istruzioni, naturalmente, è pieno di informazioni ad alto contenuto artistico.

store.metmuseum.org
$ 50

7. TUTTI I COLORI DEL MONDO

Il set Lego Everyone is Awesome

È un inno all’inclusività il nuovo set Lego Everyone is Awesome, da poco lanciato dall’azienda danese dei mattoncini colorati. Il set è stato progettato dal Vice President of Design Matthew Ashton e celebra la diversità degli esseri umani ispirandosi alla bandiera arcobaleno, simbolo della comunità LGBTQIA+.

www.lego.com
a partire da $ 34,99

8. KUSAMA E BOLLICINE

Lo champagna La Grande Dame 2012 di Veuve Clicquot nel packaging di Yayoi Kusama

Veuve Clicquot e Yayoi Kusama insieme per un’edizione speciale del mitico champagne francese. L’artista giapponese ha firmato sia la bottiglia che la scatola dell’annata vintage La Grande Dame 2012 con i suoi famosi motivi floreali e puntinati. In questo caso, gli iconici pois richiamano il tema delle bollicine.

www.veuveclicquot.com
TBD

9. SORRISI IN CAMPO

Il pallone da basket con lo smiley di Chinatown Market

Lo Smiley, disegnato per la prima volta da Harvey Ball nel 1963 per una compagnia di assicurazioni di Worcester, negli Stati Uniti, è divenuto uno dei simboli più diffusi al mondo, precorrendo di molti decenni il successo delle emoticon. Questo pallone da basket in edizione limitata disegnato da Chinatown Market lo celebra in grande stile.

www.thechinatownmarket.com
$ 59

10. CROCS PSICHEDELICHE

Le Crocs psichedeliche disegnate da Diplo

Le Crocs sono le calzature più amate (e odiate!) al mondo. La loro popolarità non accenna a declinare, anche grazie alla produzione di modelli sempre nuovi. Lo dimostra la collaborazione con Diplo, dj, produttore e rapper statunitense, che ha portato sulle ciabatte di gomma un pizzico del suo amore per la psichedelia. Con una serie di funghi che si illuminano al buio.

www.crocs.com
$ 69, 99

Articolo pubblicato su Artribune Magazine #61

Abbonati ad Artribune Magazine
Acquista la tua inserzione sul prossimo Artribune

Dati correlati
AutoriAi Weiwei , Yayoi Kusama
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Tanni è storica dell’arte, curatrice e docente; la sua ricerca è incentrata sul rapporto tra arte e tecnologia, con particolare attenzione alle culture del web. Insegna Digital Art al Politecnico di Milano e Culture Digitali alla Naba – Nuova Accademia di Belle Arti di Roma e Milano. Ha pubblicato “Random. Navigando contro mano, alla scoperta dell’arte in rete” (Link editions, 2011) e “Memestetica. Il settembre eterno dell’arte” (Nero, 2020).