Nessun Ordine nel primo numero di No Order, rivista diretta da...

Dopo il numero zero, la nuova rivista d’arte No Order. Art in a Post-Fordist Society presenta al pubblico il suo primo numero ufficiale. A...

Vent’anni dopo. Quinto numero della “Rivista d’arte” di Olschki, che mancava...

A volte ritornano. Risale a diciannove anni fa la pubblicazione dell’ultima serie – la quarta – di Rivista d’arte, periodico internazionale di storia medievale...

E ora tutti a votare Pisapia. Se lo dicono le riviste...

Insolita presa di posizione politica per le riviste d'arte di stanza a Milano. Nei giorni scorsi, con varie modalità, due testate hanno invitato il...

Libro per ragazzi o pezzo d’arte? a Roma i Consigli alle...

Consigli alle bambine di Mark Twain e Vladimir Radunsky. Un albo illustrato presentato ai bambini, alle loro famiglie e a tutti...

Moataz Nasr in un catalogo appena presentato a Roma. Vi racconta...

Era uno degli appuntamenti più intriganti tra quelli ospitati nel Conversation Corner di The Road to Contemporary Art, la fiera romana di primavera. A presentare...

Giustizia è fatta? Ora non infierire, Politi

Una storia di ordinaria amministrazione (giudiziaria). Rogne da tribunale, denunce, cause chilometriche, spese legali da pagare. I protagonisti? Un giovane artista emergente e un nome storico dell’editoria italiana. Giancarlo Politi vs Luca Lo Coco. E si arriva a un patetico pignoramento di mobilia.

Quando in Italia si credeva nella divulgazione “alta”. La vicenda “seleArte”

È fresco di stampa il nuovo libro di Silvia Bottinelli, "seleArte, una finestra sul mondo. Ragghianti, Olivetti e la divulgazione dell'arte internazionale all'indomani del Fascismo". Racconta la storia del periodico, soffermandosi sulle sue intenzioni divulgative e sulla sua dimensione internazionale. Ad Artribune lo racconta l’autrice.

Shaman showman. Rivoli celebra Alighero Boetti con il libro di Anne...

“Una delle cose più belle che io abbia mai letto su un artista contemporaneo”. Affermazione impegnativa, specie se a farla è un personaggio di...

Strinati il grafomane. Due nuovi libri, per abbondare, portano la sua...

L’ex soprintendente speciale al Polo Museale Romano, Claudio Strinati, non si ferma mai. Il professore non ha mai lesinato nella scrittura, ma questo maggio...

Expo 2015 Milano, ecco il nuovo logo. Toh, e non è...

Pazzesco! Si dice che a pensar male si fa sempre bene, ma in questo caso si finisce per prendere un granchio colossale. Dopo il...

Ma perché la geografia non interessa a nessuno?

“Mind the Map” è un titolo accattivante. Fa da contrappeso al sottotitolo, assai impegnativo: “Mappe, diagrammi e dispositivi cartografici”. Si tratta però di un libro vivace, ricco di spunti - una volta si sarebbe detto - “interdisciplinari”. La curatrice del volume, Lorenza Pignatti, ne presenta in esclusiva su Artribune/Bookcrossing alcuni nodi-chiave.

Style e Icon. I due nuovi “maschili” italiani fanno finta che...

Racconta l’uomo contemporaneo e le sue icone. O almeno così si fa introdurre nel comunicato stampa d’esordio. Sarà, ma le icone dell’uomo di oggi...

I PIÙ LETTI

require(["mojo/signup-forms/Loader"], function(L) { L.start({"baseUrl":"mc.us10.list-manage.com","uuid":"dac4a3f480ace15f828415bfc","lid":"dc515150dd"}) })