grafica & illustrazione

grafica & illustrazione

Easyreading, disegno

EasyReading, il primo font per dislessici

Il font disegnato da Federico Alfonsetti e dal suo team di ricerca ha come target il 10% della popolazione che soffre di dislessia, ma punta alla semplicità e all’alta leggibilità per tutti. I campi di applicazione sono molteplici, dall’editoria ai musei.
Plinio Codognato, Spumanti Cinzano, 1930. Galleria L'IMAGE, Alassio (SV)

Una mostra sulla nascita della pubblicità in Italia. A settembre alla Fondazione Magnani Rocca

Inaugurerà il prossimo 9 settembre alla Fondazione Magnani-Rocca a Mamiano di Traversetolo in provincia di Parma “PUBBLICITÀ! La nascita della comunicazione moderna 1890-1957”, esposizione che ripercorre l’avvento della pubblicità in Italia, indagandone l’impatto sul marketing e sull’immaginario collettivo. In mostra 200 opere tra manifesti e locandine che coniugano l’arte della grafica a celebri marchi italiani quali Barilla, Campari, Cinzano, Motta e Pirelli.
Alireza Pakdel, Immigrants, 2016 Grand Prix del 12° World Press Cartoon

World Press Cartoon 2017. Vince l’iraniano Alireza Pakdel con una vignetta sui migranti

È il più importante festival al mondo dedicato a vignette e illustrazioni. E ha una grande attenzione ai temi forti dell’attualità. Quest’anno lo ha vinto un iraniano di 36 anni. Con un disegno sui migranti: tanto duro, quanto efficace.
Armando Testa, foto di Gemma De Angelis Testa, 1980, Courtesy Collezione Gemma De Angelis Testa

100 anni di Armando Testa. Al Mart la mostra dedicata al pubblicitario italiano

A Rovereto, nel centenario dalla nascita di Armando Testa, 150 opere rivelano raccontano tutti gli “ismi” del grande pubblicitario italiano. E la sua opera, in dialogo costante con l’arte contemporanea e le avanguardie storiche. Molti gli inediti in mostra.
Una illustrazione di Marco Smacchia

Nasce Magellanea un nuovo festival di illustrazione nel borgo di Calcata in Tuscia

Edizione zero per il festival Magellanea che si sviluppa in maniera itinerante lungo il piccolo comune del viterbese. Con una mostra, laboratori nei vicoli e nelle piazze di illustratori in residenza e un murale.
Gipi, Una storia, 2013, acquerello su carta, particolare (Coconino Press-Fandango 2013)

Illustrare la Grande Guerra. Tra passato e presente

Cosa ci fa una graphic novel di Gipi in una mostra sulla Prima Guerra Mondiale? E perché nel Salone del Parlamento, agli affreschi di Giovanni da Udine, raffiguranti la Battaglia di Lepanto del 1571, si sovrappone un videomapping tratto da “La Grande Guerra” di Joe Sacco? Il mistero si svela nelle sale del castello di Udine.
Gloria Pizzilli, Bukkake

Drawjob. L’eros si fa illustre a Cremona

Spazio Tapirulan, Cremona – fino al 14 maggio 2017. 22 illustratori, 6 autrici e 2 esperti in un dialogo multimediale (e geniale) sulla sessualità più spinta.
Jem, 1987, Panini, Modena; dall'album per la raccolta di 240 figurine

Da Creamy al girl power. L’immaginario anni ’80 in mostra a Modena

Le bambine magiche degli Anni Ottanta: adorate dalle ragazzine, sogno erotico di altrettanti ragazzini e ancora oggi ricordate da entrambe le categorie – ormai adulte – con nostalgia. Il Museo della Figurina di Modena arricchisce la mostra “80-90” di una sezione dedicata alle eroine degli anime giapponesi, e non solo.
Wellcome Image Awards 2017

Wellcome Image Awards 2017. Il miracolo della scienza raccontato con la potenza delle immagini

Comunicare la scienza, traducendola in apparati visivi utili, affascinanti, chiari, esteticamente coinvolgenti. Un lavoro complesso, che dalla fotografia tradizionale alle più raffinate tecniche digitali, ci porta tra i laboratori di tutto il mondo. Un premio internazionale sceglie le immagini migliori.
Zanotta

L’anima grafica del Salone. Il meglio della comunicazione visiva

Esperimento: quale invito, logo o locandina ci spinge a visitare un appuntamento del Salone del Mobile? Perché l’abito fa sempre il monaco: così come si compra un libro anche solo per la copertina, così anche la Design Week può essere scoperta sulla base delle sue proposte grafiche.
Chiara Dattola, Straniera

Ladies not gentlemen. L’illustrazione è donna a Milano

WorkShop, Milano – fino la 29 marzo 2017. Ventisette opere per altrettante illustratrici, le più promettenti del panorama italiano. Segno particolare? I gentiluomini non sono ammessi.
Finding Her by IC4Design

Aguzzate la vista: in cerca della donna invisibile. La campagna illustrata per UN Women...

Tre manifesti per sposare la battaglia dell’Onu in difesa delle donne egiziane. Anche con la grafica si prova a far passare il messaggio: più donne nei luoghi di lavoro tradizionalmente maschili.

I PIÙ LETTI