Herbie Hancock, Sonny Rollins, Keith Jarrett, Ornette Coleman: oltre 80 scatti ripercorrono la vicenda della scena jazz e dei suoi protagonisti a partire dagli esordi.
Le immagini del reportage di Marco D’Antonio su L’Aquila negli anni dal 2014 al 2018. In mostra al Forte di Bard fino al 7 novembre 2019
Fino al 28 luglio, al Palazzo delle Esposizioni, è in mostra il progetto Paradise Garage, 50 immagini dedicate a Roma dal fotografo Jeff Bark. In questo video, il making of delle opere
Un focus sull’attività del fotoreporter Francesco Bellina, originario di Trapani e impegnato in una ricerca che guarda verso sud.
ArtsFor_ è la società che organizza ogni anno Milano Photo Week. Camilla Invernizzi, tra le fondatrici, ci ha raccontato dei diversi aspetti della manifestazione e del ruolo della fotografia in Italia. E invita il Comune di Milano ad aprire uno spazio dedicato alla fotografia…
Il fotografo canadese Edward Burtynsky è protagonista, insieme ai registi Jennifer Baichwal e Nicholas de Pencier, della mostra allestita al MAST di Bologna. Una riflessione visiva sulle conseguenze e i contorni dell’Antropocene.
Si svolge dal 3 al 6 giugno il Milano Photo Week: 150 event in città che raccontano la fotografia tramite mostre, proiezioni, laboratori, incontri, visite guidate
Un video ripercorre tutta la storia della fotografia di strada, dal 1838 a oggi, usando un'immagine per ogni anno. Mostrando così l'evoluzione del costume ma anche i cambiamenti tecnologici
Accademia Tedesca di Villa Massimo, Roma – fino al 28 giugno 2019. Sesto e ultimo appuntamento con la fotografia del XX secolo in Germania. Ancora una volta un raffronto diretto tra due maestri: Andreas Gursky e Michael Schmidt. La raccolta si concentra sugli Anni Ottanta, momento decisivo della loro vicenda individuale e della storia del dopoguerra.
L’edizione 2019 della fiera di fotografia inglese si conclude con un importante annuncio: la direzione, per il 2020, va a Roderick van der Lee, ex della fiera Unseen di Amsterdam
MAR, Ravenna – fino al 30 giugno 2019. Da “Chi mi ama, mi segua” – manifesto scandaloso e difeso addirittura da Pier Paolo Pasolini – a “No Anorexia”, dai primi ritratti di Monica Bellucci ai potenti scatti contro il razzismo, le guerre, l'Aids: a Ravenna l'obiettivo è puntato su Oliviero Toscani, il fotografo che ha sempre infranto le regole del linguaggio pubblicitario.
Anima delle edizioni Damiani, Andrea Albertini era una figura di spicco del panorama culturale contemporaneo. Claudia Zanfi lo ricorda con questo articolo

I PIÙ LETTI