Per la prima volta, in 37 anni di storia, la più longeva biennale internazionale di fotografia e arte dei nuovi media negli Stati Uniti si concentrerà sugli artisti africani e sulla loro diaspora
Il “caso mense” che a Lodi escludeva i bambini stranieri è diventato un fatto di risonanza nazionale e ha sollevato i cittadini lodigiani in un’azione per l’uguaglianza sociale. Una mostra fotografica ne ha poi raccontato i “100 giorni di mobilitazione”.
Centro Fotografico Cagliari – fino al 31 gennaio 2020. “Archival Prints”, a cura di Roberta Vanali, porta a Cagliari alcune delle fotografie simbolo del nostro secolo. Una collettiva che lega la storia dell’Agenzia Magnum al reportage contemporaneo.
Il rapporto fra Man Ray e la donna è l’oggetto della mostra allestita negli spazi di Camera – Centro Italiano per la Fotografia a Torino, che riunisce oltre duecento immagini di un grande protagonista del Novecento e di alcune signore dell’arte e della fotografia ‒ da Lee Miller a Berenice Abbott, da Dora Maar a Meret Oppenheim. I curatori Walter Guadagnini e Giangavino Pazzola offrono una lettura trasversale di matrice iconografica ed esistenziale di una parte fondante della storia della cultura del secolo scorso.
Fondato dal fotografo e imprenditore Attilio Navarra, il laboratorio non solo ospita workshop, spazi e strumenti dedicati alla cultura fotografica, ma anche attività rivolte al sociale. In un ex forno dell’Ottocento, completamente restaurato
Sarà la quarta sede delle Gallerie d’Italia, progetto museale avviato dal gruppo bancario con avamposti a Vicenza, Napoli e Milano. Dopo i musei dedicati all’arte antica e moderna, la sede torinese avrà come protagonista la grande collezione fotografica di proprietà della banca
Fotosintesi prende il nome dal processo di trasformazione delle piante che ci consente di avere ossigeno, e quindi di continuare a vivere attraverso la luce. Per Artribune è una rubrica di interviste che vuole raccontare, attraverso la voce di chi l’ha realizzato, un cambiamento in atto: quello dell’immagine donna per mezzo dell’immagine fotografica. Una mappa di storie per restituire una visione sfaccettata, volutamente non definitiva, dell’identità femminile nel suo farsi.
Stefania Gaudiosi è artista, curatrice e promotrice culturale. Particolarmente attenta ai temi della didattica dell’arte, cerca nelle forme culturali possibili vie di accesso alla comprensione del mondo. Artribune presenta il suo progetto “L’arte è un delfino”, un ciclo di video-interviste per riflettere sull’arte e la cultura del nostro tempo. Questo appuntamento vede protagonista Giovanni Gastel, fotografo noto a livello internazionale e Presidente dell’Associazione Fotografi Professionisti (AFIP)...
Il fondo fotografico che conta oltre 5 milioni di immagini, viene acquistato per intero attraverso un grosso investimento da parte della Regione. Prossimamente sarà visibile al pubblico nel nuovo museo posto a Villa Fabbricotti a Firenze
Musei Civici di Villa Colloredo Mels, Recanati – fino al 15 gennaio 2020. Infinito, singolare, diverso, idilliaco, contaminato e celato: il paesaggio italiano restituito da Vittorio Sgarbi nella mostra da lui curata a Recanati.
Palazzo Reale, Milano – fino al 19 gennaio 2020. Letizia Battaglia torna nella Milano che la accolse in gioventù con una mostra che riunisce più di trecento fotografie.
È una mostra molto particolare, quella allestita al Museo Santa Caterina di Treviso. Natura in posa. Capolavori dal Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea, promossa dalla Città di Treviso e Civita Tre Venezie e realizzata...

I PIÙ LETTI