Luca Pancrazzi, Fuori Registro (Ortica), 2019, acrilico su tela, cm 40x50

Il colore bianco della metropoli. Luca Pancrazzi a Milano

Galleria Tega, Milano – fino al 21 dicembre 2019. La mostra è un discorso sulla pittura, che può essere espresso anche attraverso le immagini, pure quando quasi si annullano per diventare luce. Grazie a quel Bianco Milano imprescindibile, indissolubile.
Zehra Dogan, Self dynamic, 2017, Diyarbakir Prison. Photo credit Jef Rabillon

Zehra Dogan e l’orrore delle carceri turche. A Brescia

Museo di Santa Giulia, Brescia – fino al 6 gennaio 2020. Quasi tre anni di carcere per una vignetta su Twitter. È questa la terribile realtà della Turchia odierna, se si è curdi, donne e per di più giornalisti. Una mostra rocambolesca racconta una vicenda di resistenza e prigionia.
Perez Art Museum, Miami

Parte la Miami Art Week. Guida ai musei d’arte contemporanea più interessanti in città

Guidata dal motore trainante Basel Miami Beach, la settimana dell’arte più importante della Florida prevede una agenda molto fitta. Qui, la lista dei principali musei di arte contemporanea in città. Da non perdere l’apertura di Espacio 23 e del nuovo campus del Rubell Museum.
Alper Dostalvideo

Arte e ambiente. In onda su Rai5 un documentario inedito

Come reagiscono gli artisti al tema del cambiamento climatico? In che modo le opere d'arte possono aiutarci a comprendere il problema? Un documentario inedito, con la regia di Monica Taburchi, cerca di raccontarlo. In onda su Rai5 il 29 novembre
Simone Pellegrini, Compluvio, 2019

Dagli alpeggi alle caverne. Simone Pellegrini e François Burland a Parma

Galleria Rizomi, Parma ‒ fino al 20 dicembre 2019. Due artisti, uno accademico e l'altro autodidatta. La galleria da sempre sensibile all'Art Brut presenta un dialogo inedito tra le opere di Simone Pellegrini e François Burland. Tra motivi ripetuti, cromie dominanti e materiali simili, il confronto è efficace e ricco di stimoli.
Thomas Schütte, Untitled (figure), 1995. Collezione privata, Bergamo

Corpo plurale, corpo insensato. A Bergamo

Palazzo della Ragione, Bergamo – fino al 6 gennaio 2020. L’indagine sul corpo è antica quanto l’umanità e con l’umanità è cambiata, evolvendosi in un sistema di percezioni complesse. Sul tema indaga una raffinata selezione di opere contemporanee, creando un dialogo senza tempo.
Riccardo Beretta A Tiny Screen, 2016

ARTbite, il nuovo progetto di Nicoletta Rusconi che incentiva il collezionismo su Instagram

Si tratta di un nuovo profilo Instagram in cui vengono presentate agli utenti opere di artisti affermati ed emergenti a prezzi contenuti. Attraverso il social network è possibile procedere all’acquisto diretto dell’opera, sperimentando così nuove forme di collezionismo e di mercato
The Annotated Reader. Installation view at Quartz Studio, Torino 2019 ©bg QZ Ryan Gander Jonathan P. Watts _dettaglio

Eredità d’artista. Una collettiva a Torino

Quartz Studio, Torino – fino all’11 gennaio 2020. Un gruppo di artisti contemporanei indica il titolo del libro che vorrebbe tenere con sé dopo aver perso l’ultimo treno della giornata.
Riccardo Benassi, Morestalgia, 2019 Veduta dell'installazione al Centre d'Art Contemporain Genève - Schermo LED attraversabile, contenuto digitale, struttura e catena in acciaio, sistema diffusione audio, elettronica di controllo Progetto realizzato grazie al sostegno dell’Italian Council (2019). Prodotto da Xing. Courtesy dell'artista. Ph. Andrea Rossetti

Morestalgia. Ecco come funziona l’installazione di Riccardo Benassi alla Stazione di Bologna

La nostalgia al tempo di Internet è il tema centrale del nuovo progetto di Riccardo Benassi, che comprende un'installazione e una lecture performativa. Appuntamento dal 23 al 27 gennaio a Bologna, quando l'opera approderà negli spazi pubblici della stazione ferroviaria.
Salvatore Scuotto, La pacchia è finita!, Nabi Interior Design, Napoli

Quando criticare diventa controproducente. La scultura su Salvini-killer di Scuotto a Napoli

L’intento dell’artista-artigiano Salvatore Scuotto era ridicolizzare la politica da slogan della Lega con una parodia. Ma il rischio che si corre combattendo la banalità del male con le sue stesse armi è quello di incorrere in brutture artistiche (non comprese).
Use From Below Blitz 2019©AlexandraPace

Tra spazio pubblico e privato a Malta. Intervista alla curatrice Sara Dolfi Agostini

È in corso fino al 30 novembre a La Valletta, capitale dell’isola di Malta, “Use from Below”, una mostra di Ahmet Öğüt e Adelita Husni-Bey sull’attivismo, tra pulsioni social e ritorno al reale. Abbiamo intervistato Sara Dolfi Agostini, curatrice del progetto
La Monnaie di Parigi ©Gilles Targat.

Stop alle mostre di arte contemporanea: la decisione de La Monnaie di Parigi

Dopo anni di brillante programmazione, con artisti rinomati della scena contemporanea, La Zecca parigina annuncia una svolta: dal 2020 saranno ospitati eventi e attività in direzione di moda, artigianato e tecnologie. Forse, anche una mostra sui fumetti di Asterix.

I PIÙ LETTI