La forma del tempo in una mostra al Museo Poldi Pezzoli di Milano

Un affascinante percorso fra arte e tecnologia è visitabile nella splendida cornice della casa-museo al centro di Milano. Con un allestimento firmato Migliore+Servetto Architects.

Il tempo dell’esistenza è la modalità dell’esserci dell’essere”, sosteneva Martin Heidegger. Quell’unita invisibile che misura le nostre vite è al centro della mostra al Museo Poldi Pezzoli. Si indaga il rapporto tra l’uomo e il tempo, dagli albori alla modernità, collegando raffigurazioni e tecnologia, tra scienza, letteratura e arte.

IL TEMPO NEI DIPINTI DI TIZIANO E NELLE SCULTURE DI BERNINI

Nelle tre sezioni della mostra (La misura del Tempo e dello spazio, Le immagini del Tempo e Nottetempo) incontriamo circa trenta opere tra orologi – come lo svegliatore monasticodel XV secolo e lAstrario medioevale –, sculture, codici e dipinti. Il fulcro dell’esposizione è in una serie di preziosi orologi notturni italiani del XVII secolo, inventati dai fratelli Campani per papa Alessandro VII Chigi, che soffriva di insonnia. Per evitare i rintocchi, i due si ingegnarono sfruttando uno scappamento a mercurio mentre il quadrante è dipinto con allegorie eseguite da famosi artisti barocchi.
La forma del tempo. Exhibition view at Museo Poldi Pezzoli, Milano 2021. Photo © Leo Torri PhotographerÈ grazie all’innovazione tecnologica del pendolo che l’orologio è entrato nella vita quotidiana, stimolando la riflessione sul tempo anche a livello filosofico e artistico.
Tra le opere esposte: l’Allegoria della Prudenza di Tiziano, una statua di Papa Alessandro VII realizzata da Bernini e una grande scultura per orologio notturno a proiezione a opera di Johannes-Jacobus Reyff.

Lucia Antista

Eventi d'arte in corso a Milano

Mostre a Milano, vai all'elenco completo di eventi d'arte in corso →
Evento correlato
Nome eventoLa forma del Tempo
Vernissage13/05/2021
Duratadal 13/05/2021 al 27/09/2021
Generiarte antica, arte moderna
Spazio espositivoMUSEO POLDI PEZZOLI
IndirizzoVia Alessandro Manzoni 12 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Lucia Antista
Laureata in Filologia moderna, vive a Milano, occupandosi di arte, fotografia e teatro per Libreriamo. Giornalista pubblicista, al limite della grafomania, collabora con varie testate e quando può scrive sul suo blog Luce fu.