Skin ADV

Archivio / design

TankBoys - Mauro Grifoni, Milano

Made in Italy, tra vecchi brand e nuovi talenti. Non solo moda per Mauro Grifoni: il negozio milanese punta su arte, grafica, comunicazione

Momento durissimo per le aziende italiane, senza sconti per nessuno. Incluso il sempre florido settore della moda, tra i core business del Paese da decenni, troppo spesso – oramai – avvitato in un certo nostalgismo di maniera, rimembrando i trascorsi anni ruggenti…….

Commenta
Zo-loft, Qwerty sofa

International Design Awards 2014. Gli Oscar del design incoronano lo studio italiano ZO_loft, che conquista diversi premi. La cerimonia attesa a Los Angeles

Incetta di premi e menzioni, in occasione degli IDA, per ZO_loft, studio design fondato nel 2007da Paolo Emilio Bellisario, Cristian Cellini, Andrea Cingoli e Francesca Fontana, con due sedi operative in Italia (Roma e Teramo) e un network tra Francia e Uk…….

Commenta
Vico Magistretti, crediti Archivio Studio Magistretti - Fondazione Magistretti

Un archivio in viaggio. Vico Magistretti all’Istituto di Cultura di Los Angeles

Sta facendo il giro del mondo attraverso gli Istituti Italiani di Cultura. È la mostra dedicata a Vico Magistretti e al suo archivio. Una eccellenza…

Commenta
Stefano Carta Vasconcellos, Progetto KASU, IED Cagliari

Sulcis lab: come ti innovo la provincia depressa

Là dove la crisi incalza di brutto, nascono soluzioni creative. Succede nel Sulcis, area mineraria della Sardegna meno glamorous, dove si lavora a una commistione…

Commenta
Secondome - photo Serena Eller

Art-Design Gallery

Si contano ancora sulle dita di una mano, ma sono in costante crescita. Dietro le più note gallerie di art-design italiane del momento ci sono donne appassionate e curiose. Che hanno tramutato il loro amore per l’arte e la sperimentazione in un format di successo. …

Commenta
Demanio Marittimo km 278, Senigallia, 2014

Arte, architettura, design, food. E storie di capodogli: in altre parole Demanio Marittimo km 278, la lunga notte bianca sulla spiaggia di Senigallia. Ecco tante immagini della quarta edizione…

È cominciata poco prima del tramonto, ed è durata fino all’alba, la quarta edizione di Demanio Marittimo Km 278, curata dagli instancabili ed entusiasti Cristiana Colli e Pippo Ciorra, con un ricco carnet di artisti, architetti, designer e chef da fare impallidire……

Commenta
Throwboy

Dillo con un’emoticon

Sono un linguaggio universale. Divertenti e in continua evoluzione, rendono meno asettica la comunicazione online. Stiamo parlando delle emoticon, faccine e simboli che affollano le…

Commenta
Ek Thongprasert - Courtesy of Press Office

Ek Thongprasert: quando l’arte incontra il design del gioiello

È un creativo fuori dagli schemi, Ek Thongprasert, designer tailandese residente in Belgio. Le sue collezioni di gioielli strizzano l’occhio all’arte contemporanea, e la sua sperimentazione sui materiali rende la ricerca ancora più curiosa. Avete mai visto gioielli di silicone?…

Commenta
Marco-Bertolini, serie A Shade of Black

Black Celebration, evento collaterale di AltaRoma, mette insieme arte e moda nel segno del nero. Armonie di non-colore per occhi, orecchie, olfatto

Nero come il buio, come un’interruzione di corrente, come l’idea di mistero o gli incubi peggiori. Nero come l’assenza di colore, vertiginoso vuoto contrapposto al bianco, che dei colori è la somma invisibile. Nero, infine, come tratto distintivo d’eleganza. Un concetto, più……

Commenta
Longplate

Quando la tavola ha tutta un’altra musica. Cenare con i piatti Longplate: uno sfizio per appassionati di vinili, firmato da due creativi italiani

Il fascino eterno del vinile. Un sapore nostalgico che conquista musicisti e cultori del suono, ma non solo. Di artisti e creativi che si sono inventati progetti a partire dal vecchio ed immortale supporto analogico, ne abbiamo visti parecchi. Tra questi anche Martino Lapini……

Commenta
Suppershare - Open your Kitchen, Lovethesign, Milano 18

Love, eat, share. Sono le parole d’ordine di Lovethesign per il lancio del progetto Suppershare – Open your Kitchen. Con una cena stellata organizzata all’interno del loft milanese: ecco le immagini

Sembra quasi di trovarsi a casa di amici, all’interno della sede meneghina di Lovethesign: un loft accogliente in un complesso post industriale in mattoni rossi, in pieno stile londinese, arredato esclusivamente con pezzi di design. Se non fosse che non ci troviamo……

Commenta
Gli abiti di lavoro di Nanni Strada esposti alla Triennale di Milano

La moda e il design vanno a lavorare. In Triennale

Una mostra che si presenta come una tavola di farfalle accuratamente allestita da un entomologo con un gas di cui non si conosce la composizione chimica. Sono abiti per lavori ipotetici, inventati, desiderati e immaginari. Ma sono anche indumenti che inventano a loro volta nuovi mestieri per una moderna e diversa società….

Commenta
"Up" di Gaetano Pesce al Maxxi - foto Cecilia Fiorenza

Gaetano Pesce, l’ottimismo della diversità. Intervista col designer

È con una mostra da novanta, corposa antologica e al tempo stesso curioso esperimento allestitivo, che il Maxxi inaugura ufficialmente la sua stagione estiva. Protagonista,…

Commenta
Stefano Micelli

Autoproduzione e Crowdcrafting, il futuro del design. Se ne parla da Secondome, galleria romana guidata da Claudia Pignatale, con il vincitore del Compasso d’Oro Stefano Micelli…

Per parlare di futuro del design non serve poi guardare tanto lontano, basta piuttosto un’attenta analisi del presente, perché quello che diventerà il mondo del disegno industriale lo si può capire dalle trasformazioni attuali. Possiamo serenamente affermare che l’autoproduzione non è una……

Commenta
Archizoom - Letto Elettro rosa (serie Rosa imperiale), in lamiera stampata con lume Atlante (serie Luci medie); pubblicato su Domus 455 - ottobre 1967

Ricordando gli anni Sessanta e l’Architettura Radicale. A Firenze BASE presenta Radical Tools: sette appuntamenti, con alcuni protagonisti del movimento. Da Archizoom a Superstudio

    Utopica, visionaria, mediatica, ludica, pop, ipercreativa, eclettica, contaminata, disobbediente. L’Architettura Radicale irrompeva sulla scena internazionale negli anni Sessanta, suggerendo nuove irriverenti maniere per interpretare una tra le più antiche discipline dell’ingegno umano. In Italia il centro di questa rivoluzione fu……

Commenta
Creativity Day, Roma 2014

Creativity Day. Dove la semplicità è una sfida per ripensare i processi

“A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire”, ammonisce Guglielmo di Occam. Un’affermazione, paradossalmente, che da settecento anni a questa parte non è mai stata così vera. Prendiamo ad esempio il Creativity Day, l’appuntamento promosso da Inside Training per raccontare l’inarrestabile avanzamento di competenze disciplinari al crocevia tra design, nuove tecnologie, business e innovazione… …

Commenta
Constance Guisset, Cape Lamp. Dalla nuova collezione Moustache

Moustache, grandeur oltreconfine

I francesi ci fregano con la lingua. Capita infatti che, nel campo del design d’Oltralpe, la parola ‘azienda’ assuma una semantica più seduttiva con la traduzione in ‘maison d’édition’: non una semplice organizzazione economica, ma uno spazio raccolto, quasi intimo, più vicino al modello delle case editrici che non della produzione industriale. L’esempio di Moustache….

Commenta
Heinz Waibl a Chiasso

Heinz Waibl, maestro di eleganza

M.a.x. Museo, Chiasso – fino al 21 settembre 2014. La grafica del tempo che fu: raffinata, etica, artistica. Tutta la carriera di Heinz Waibl in una retrospettiva. Quando “l’idea è la vita”……

Commenta
Patrick Tuttofuoco e Natascia Fenoglio

Faenza in sostegno di Ravenna 2019. Patrick Tuttofuoco e Natascia Fenoglio in residenza al Museo Carlo Zauli. Sperimentando con la ceramica

Si chiama What if? la piattaforma di eventi pensata per le città e i territori che sostengono la candidatura di Ravenna a Capitale Europea della Cultura 2019. Fra le tappe di questo progetto diffuso non poteva mancare Faenza, col suo gioiello contemporaneo,……

Commenta
Sexantio

Best Pratice: Sextantio

Ho conosciuto una formula di trinomio “arte-cultura-territorio” più unica che rara, almeno in Italia. Una persona, una quindicina di anni fa, girovagando per il centro…

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: no alla “cultura karaoke” su La Repubblica. E poi Caravaggio secondo Sgarbi, censimento del liberty, arte contemporanea a Firenze…

Dilettanti allo sbaraglio, state attenti: la cultura è una cosa seria! La Repubblica approfondisce le tesi con cui Dubravka Ugresic demolisce nel suo ultimo saggio (Cultura karaoke)social network e simili, contro una democratizzazione dell’informazione che diventa livellamento verso il basso. Su La……

Commenta
Pagina 1 di 29
12345...1020...Ultima »