Archivio / Biennale di Venezia

La presentazione dei programmi di Palazzo Grassi

Martial Raysse e Danh Vo. Ecco le mostre di Palazzo Grassi per la Biennale di Venezia. E tutte le conferme e le novità per il 2015 della Fondazione Pinault

Il 2014 volge al termine e, come di consueto, i musei (e non solo) tirano le somme dell’anno che sta per passare, e volgono lo sguardo al futuro, con una carrellata di novità. Ora è il turno della Fondazione Pinault, con Palazzo……

Commenta
Quarta dimensione, Aiace, Parma, TeatroDue, photo Michele Lamanna

Luca Pignatelli a teatro. Intervista tra poesia e mito

Un’inedita collaborazione, quella tra Luca Pignatelli e la nuova produzione di Teatro Due di Parma. Non una vera e propria scenografia, ma dipinti che fanno…

Commenta
Baratta e Koolhaas Corderie

La Biennale di Architettura più visitata di sempre. Record per i Foundamentals di Koolhaas che fanno 240mila visitatori. Ecco tutti i numeri

“L’energia dedicata dal curatore e dal suo team da un lato, l’alta professionalità e il grande impegno della struttura organizzativa della Biennale dall’altro, sono state premiate innanzitutto da una straordinaria attenzione ricevuta da parte del mondo dell’architettura, dei giornalisti e dei critici……

Commenta
La Power Station of Art, sede della Biennale di Shanghai

Biennale di Shanghai, 70 artisti provenienti da una ventina di stati. Triennale del New Museum, 51 artisti di 25 diverse nazionalità. Italiani assenti, da entrambe. Perchè?

Segnaliamo la cosa soltanto a beneficio di inventario, visto che ormai pare che l’assenza di artisti italiani – giovani o già affermati, non cambia – dalle grandi rassegne internazionali sia divenuta la norma, e semmai a fare notizia sarebbe l’inverso. Del resto……

Commenta
14esima Mostra Internazionale di Architettura, Fundamentals, la Biennale di Venezia – Photo Giorgio Zucchiatti. Courtesy la Biennale di Venezia (1)

Biennale di Architettura. L’ultima intervista prima della chiusura

Ultimi giorni della Biennale di architettura di Venezia. Facciamo il punto nell’intervista a Ippolito Pestellini, il giovane partner di Oma che, con Rem Koolhaas, ha…

Commenta
Padiglione Italia Lazio

Ancora sulla nomina di Vincenzo Trione. Postilla al Padiglione identitario

Non c’è davvero da aggiungere nulla alla bellissima serie di pezzi comparsi all’indomani della nomina di Vincenzo Trione a curatore del Padiglione Italia per la…

Commenta
Foto di gruppo per i vincitori del Furla 2015

Maria Iorio e Raphaël Cuomo vincono il Premio Furla 2015, nell’anno della decima edizione. Ma Vanessa Beecroft sceglie Gian Maria Tosatti

  La curatrice Chiara Bertola ha qualificato quello fatidico della nomina dei vincitori come momento “difficile”, se non addirittura “drammatico”; la madrina Vanessa Beecroft si è di fatto dissociata a parole (un po’ impacciate) e nei fatti (offrendo lei stessa una sorta……

Commenta
Luis Felipe Ortega e Tania Candiani

Saranno gli artisti Tania Candiani e Luis Felipe Ortega a rappresentare il Messico alla Biennale di Venezia 2015. Con un progetto fra memoria e realtà sociale

Ora anche l’Italia ha finalmente il curatore per il suo padiglione alla Biennale di Venezia, per cui si può guardare agli annunci degli altri stati con un pochino meno di depressione. Certo, manca ancora un progetto curatoriale, e mancano soprattutto gli artisti……

Commenta
Regina José Galindo, Falso León, 2011 - bronzo in bagno d'oro guatemalteco - photo Giulia Talini - Padiglione dell’America Latina 54a Biennale Internazionale d’Arte, Venezia - Courtesy dell'artista e PrometeoGallery

Biennale di Venezia: e se non servisse a niente?

Per come è strutturata oggi la Biennale di Venezia non offre nulla in più rispetto a quelle di Istanbul o Berlino, Dubai o Gwangju. Parola…

Commenta
Padiglione Italia 2013 - Elisabetta Benassi

Codice Italia di Vincenzo Trione (2). Ecco perché il padiglione non ci piacerà

Vi abbiamo dato la notizia per primi, facendoci raccontare a viva voce da Vincenzo Trione il suo progetto per il Padiglione Italia alla Biennale di…

Commenta
Vincenzo Trione

Codice Italia di Vincenzo Trione (1). Ecco perché il padiglione ci piacerà

Il particolarismo non deve diventare ripiego e va sicuramente superato, ma non nella direzione di un indistinto globalismo. Per questo le premesse del futuro Padiglione…

Commenta
Vincenzo Trione

I quattro motivi per cui la nomina di Vincenzo Trione è ridicola. A prescindere da Trione

Il già alto livello di polemica attorno alla nomina di Vincenzo Trione conferma l’affetto e l’attenzione che il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia riscuote…

Commenta
Vincenzo Trione

Sarà Vincenzo Trione il curatore del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2015. “Il mio approccio? Valorizzare l’identità italiana, riscoprire il Codice Italia”

La gestazione, ormai era cosa evidente a tutti, è stata alquanto complessa e strutturata: il Ministero per i Beni Culturali – a quanto Artribune ha potuto ricostruire – ha prima chiesto a dieci critici di presentare un progetto. Di questi due hanno……

Commenta
Marco Maggi

Anche l’Uruguay annuncia il suo progetto per la prossima Biennale di Venezia. Il 54enne Marco Maggi ridisegna il padiglione, con una Global Miopia

Ha un nome italiano ma è nato a Montevideo nel 1957. Marco Maggi, habitué di grandi mostre, biennali e importanti musei internazionali, rappresenterà l’Uruguay alla prossima Biennale di Venezia. Tra i 29 padiglioni situati ai Giardini, quello uruguayano ospiterà nel 2015 una……

Commenta
Vincent Messen

Il primo artista italiano alle 56° Biennale di Venezia? È Elisabetta Benassi. No, non parliamo del Padiglione Italia, ma di quello del Belgio…

E mentre l’Italia – come assicura il Ministro Dario Franceschini – è ancora al lavoro per scegliere il curatore del suo Padiglione alla 56° Biennale di Venezia, gestendo le dieci proposte progettuali inviate entro oggi, 31 ottobre – “Aspettavamo di conoscere il……

Commenta
Massimiliano Gioni - foto Vincenzo Todaro

Trentasette artisti finalisti, da ventiquattro paesi diversi, nessun italiano. Perché? Il ben noto copione si ripresenta con l’Absolut Art Award, ecco i nomi dei prescelti

Ormai abbiamo perso il conto, di quante volte ci siamo ritrovati sconsolati a constatare questo: la progressiva irrefrenabile sparizione degli artisti italiani dal palcoscenico internazionale. Una realtà che ha ovviamente diverse eccezioni, ma che sono e restano appunto eccezioni, che confermano una……

Commenta
Il Ministro Dario Franceschini - foto Amedeo Benestante

Il curatore Padiglione Italia? Dieci giovani curatori presenteranno i progetti il 31 ottobre, in pochi giorni la nomina. Ecco la nostra intervista video al Ministro Dario Franceschini al Madre di Napoli

Il 2015 come gran palcoscenico per l’Italia, che nessuno però vuol rischiare resti vuoto o, peggio ancora, con protagonisti non ben preparati: il proscenio dell’appetibilità – e credibilità! – nazionale in dialogo con le culture mondiali si giocherà l’anno venturo non solo……

Commenta
Davide Nido

È morto a soli quarantotto anni Davide Nido, artista per caso arrivato fino alla Biennale di Venezia. Il poeta del colore (sintetico), amico di Luciano Pistoi e vincitore su Maurizio Cattelan

Le sue opere, che incontrassero o meno i gusti dei singoli, erano inconfondibili per chiunque se le ritrovasse davanti. E non capitava di rado, fra fiere, collezioni private e mostre collettive, di incappare in quelle coloratissime composizioni dove le forme ispirate alla……

Commenta
La Maddalena - ex Arsenale (5)

La Maddalena, il buco nero. Parla Stefano Boeri

Dopo cinque anni non è cambiato nulla. L’ex Arsenale de La Maddalena è ancora una grande architettura abbandonata, senza futuro. Ne abbiamo parlato con Stefano…

Commenta
Florian Ebner

Biennale 2015, ecco gli artisti che rappresenteranno la Germania. Da Olaf Nicolai a Tobias Zielony, a Hito Steyerl, fino al duo polacco/egiziano Metwaly e Rizk

“Il Padiglione si concentrerà su un’analisi sui parallelismi e gli accostamenti tra la fotografia e l’arte, tanto nella pratica quanto nella teoria”. Questo aveva affermato Elke aus dem Moore, a capo del Dipartimento di Arti Visive degli Affari Esterni, riferendosi alla partecipazione……

Commenta
Ciminiere

Dialoghi di Estetica. Parola a Giovanni Durbiano

Architetto, Giovanni Durbiano è professore ordinario di Progettazione Architettonica al Politecnico di Torino e titolare di uno studio professionale interdisciplinare. Proprio dalla presa d’atto della…

Commenta
Pagina 1 di 33
12345...102030...Ultima »