Skin ADV

Archivio / berlino

Raymond Pettibon, No title (And then I)

Raymond Pettibon. La matita del punk hardcore in mostra a Berlino

Contemporary Fine Arts, Berlino – fino al 31 luglio 2014. Una selezione delle più recenti opere di Raymond Pettibon, l’artista grazie al quale l’estetica punk figlia della scena underground californiana ha conquistato le più prestigiose gallerie d’arte di…

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: Il Sole 24Ore spiega come fare autenticare un’opera d’arte. E poi un musical per Feltrinelli, Capa in mostra a Lucca…

Il quadro ereditato dal nonno e finito in soffitta ha valore o no? Apertura di pagina su Il Sole 24Ore per il pezzo che insegna a districarsi nel mare magnum delle autentiche, mettendo in guardia da facili entusiasmi e, soprattutto, da operatori……

Commenta
Haus der Kulturen der Welt, Berlino

A Berlino la prima riunione tra le tante (troppe?) biennali del mondo. La IBA lavora a un grande network che rafforzi il dibattito internazionale

Cosa accadrebbe se le tante biennali d’arte contemporanea sorte in giro per il mondo nel corso dell’ultimo secolo, cominciassero a dialogare? Come cambierebbero l’ultra centenaria Biennale di Venezia o la giovanissima Biennale di Taipei, se un network globale si consolidasse, portando avanti……

Commenta
Diana Baldon (courtesy Malmö Konsthall e Johan Bävman)

Intervista a Diana Baldon. Nuova direttrice italiana alla Malmö Konsthall

La lista si allunga, fatalmente. Parliamo dei curatori e delle curatrici italiani che lavorano all’estero. Molto “out” e quasi niente “in”: è questo che crea…

Commenta
Water Ikebana di Luca Trevisani

Tre ragioni per gioire: Museo Marino Marini, Humboldt Books e Luca Trevisani

Metti un museo monografico che svolta di 180 gradi grazie a un direttore illuminato. Metti una casa editrice che nasce con un progetto folle in un Paese che non legge e con il settore in crisi nera. Metti un giovane artista che non si lamenta, tira dritto e…

Commenta
Joanna Kamm con Daniel Hug - foto by artnet

Berlino, tempo di débâcle? Prime avvisaglie di crisi anche per l’art system. Joanna Kamm chiude, dopo altre gallerie cittadine…

Anche in Germania s’avverte odore di crisi. Pare. Magari solo un naturale arresto della crescita progressiva che da un decennio a questa parte ha conferito al Paese di Angela Merkel la leadership europea, grazie a un processo di riforme economiche e strategie……

Commenta
Ai Weiwei - Untitled 2011 Office supllies confiscated from FAKE studio during Ai Weiwei's detention - Foto Silvia Neri

Le prove a carico di Ai Weiwei. A Berlino

Martin-Gropius-Bau, Berlino – fino al 13 luglio 2014. Le opere del celeberrimo artista-architetto cinese Ai Weiwei sono in mostra nella capitale tedesca. L’artista presenta opere che non erano mai state esposte in Germania e organizza i 3mila mq…

Commenta
Alberto Barraya, Herbarium of Artificial Plants

Alberto Baraya a Berlino. L’impossibile tassonomia di un herbarium di plastica

Il progetto di Alberto Baraya, selezionato per l’ottava Biennale di Berlino. Spedizioni coloniali, piante di plastica, gabinetti botanici immaginari. Un video prodotto per il workshop “Dialogues” a cura di Lidia Rossner, nell’ambito del Master in Visual and Media Anthropology alla Freie Universität di Berlino……

Commenta
48 Stunden  © Dirk Schamuhn per Kulturnetzwerk e.V.

Berlino: week-end ad arte a Neukölln, quartiere più popoloso della città. Cento gallerie ed atelier aperti, quattrocento eventi sul tema del coraggio

Non ha la tradizione del Mitte né la memoria dell’atmosfera punk di Kreuzberg, eppure è tra le aree di Berlino più dinamiche del momento. Qualcosa di muove nella zona a sud del centro della città, tra lo sterminato parco urbano del Tempelhof……

Commenta
L’Armani Teatro, a via Bergognone

Giorgio Armani: “Per Expo 2015 apro la mia Tate Gallery a Milano nell’ex silos della Nestlè”. Inaugurerà a maggio il museo-archivio progettato da Tadao Ando

L’annuncio risale assai indietro negli anni: addirittura al 2000, quando al Guggenheim Museum di New York prese il via la grande mostra retrospettiva itinerante che poi avrebbe toccato Bilbao, Berlino, Londra, Roma, Tokyo, Shanghai, per concludersi nella città dello stilista, alla Triennale……

Commenta
Walk with the Artist, Rebecca Agnes

Walk with the artist – Berlino, cap III e IV

Nell’attesa di nuove tappe, le documentazioni video delle edizioni passate restituiscono il senso e l’atmosfera di un progetto urbano, dall’anima creativa. Berlino, vista con gli occhi di Rebecca Agnes e Paolo Barlascini…

Commenta
Walk with the artists - Irma Markulin

Walk with the artist – Berlino, cap I e II

Ad oggi sono dodici le passeggiate realizzate tra Berlino e Bergamo, insieme ad altrettanti artisti. Mentre un terzo ciclo è in preparazione, a Belgrado. Il progetto “Walk with the artist” procede e noi intanto pubblichiamo le documentazioni video delle puntate precedenti…

Commenta
Occulto

Berlin Updates: una rivista scientifica che tratta di arte, musica e persino esoterismo. Esce a Berlino il nuovo numero di “Occulto”

Non di sola arte vive Berlino, città del terziario culturale avanzato per antonomasia: dove sembra che tutti siano fotografi, pittori, performer, musicisti, attori, cantanti. Dove sembra che nessuno, ma proprio nessuno, scenda dall’empireo delle raffinatezze estetiche per confrontarsi con il mondo sensibile,……

Commenta
Berlin Documentary Forum

Berlin Updates: identità e narrazione al centro della terza edizione del Berlin Documentary Forum. Lungo fine settimana tra doc e video arte

Impresa ardua quella del narrare. Difficile districarsi tra codici e metodi, tecniche più o meno efficaci e scelte che possano sortire effetti quasi subliminali, influenzando l’opinione pubblica in modo acritico e pericolosamente superficiale. Un problema che si esplica in modo specifico, con……

Commenta
Design a Berlino con il DMY Festival

Berlin Updates: immagini dal DMY, festival del design nell’ex aeroporto di Tempelhof. Dove trionfano gli spassosi mobili pazzi di Pyg & Sülzkotlett

Lo spazio è sconfinato: lugubre e incombente dall’esterno, esageratamente ampio all’interno. Al punto da non riuscire a scansare l’effetto dispersivo di un allestimento distrofico, con le diverse sezioni mal distinte tra loro in un’alternanza di assembramenti stile bazar ed ampi angoli vuoti…….

Commenta
bb

Berlin Updates: sponsor e denaro significano programmazione a lungo termine. La Germania insegna a guardare al futuro

Due milioni e mezzo di euro per il 2016, stessa cifra per il 2018. Non esitano – e fanno bene – a darne notizia dalla Biennale di Berlino. Perché lo stanziamento deliberato dal Board of Trustees della German Federal Cultural Foundation permette……

Commenta
Il progetto di Danh Vo

Berlin Updates: tanti i progetti d’artista, dalle magliette martirizzanti di Danh Vo ai poster realizzati ad hoc da dieci artisti presenti alla Biennale

Sono numerosi i progetti collaterali che accompagnano la Biennale di Berlino 2014. Tra i più curiosi (e macabri) c’è quello di Danh Vo intitolato The Martyr of Jean Charles Cornay c. 1837, Artist Unknown (Vietnamese). Un’immagine gore, con gli arti mozzati e……

Commenta
KunstWerke, Biennale di Berlino 2014

Berlin Updates: edizione dimessa dell’ottava Biennale berlinese. Ecco la prima gallery video-fotografica dai KunstWerke

L’edizione numero 8 della Biennale di Berlino, affidata alle cure di Juan A. Gaitán, è dimessa. Questa la prima impressione, che naturalmente potrà essere smentita nelle prossime ore e nei prossimi giorni. E tuttavia ieri, 26 maggio, alla vigilia dell’apertura alla stampa,……

Commenta
7. Biennale di Berlino

C’è Storia e storia. Al via la Berlin Biennale 2014

Il punto di incontro tra memoria individuale e condivisa è il motore che anima l’ottava edizione della Biennale di Berlino, in scena nella capitale tedesca…

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: materiali scadenti per il Memoriale della Shoah di Berlino su Libero. E poi Rosso e Pontormo a Firenze, fumetti all’asta…

Il Memoriale della Shoah di Berlino cade a pezzi: l’80% dei blocchi collocati da Peter Eisenman ha bisogno di restauro e Libero riprende la polemica che impazza sulla stampa tedesca. Il pessimo stato di conservazione è dovuto all’uso di materiali scadenti. Trentasettemila……

Commenta
Tarek Atoui Dahlem Sessions, 2013 – Ongoing Sound recording project in progress Courtesy Tarek Atoui  Photo- Marcin Malaszczak

Ecco tutti gli artisti presenti alla Biennale di Berlino 2014. Da Tacita Dean a Olaf Nicolai, a Danh Vo: il via il 28 maggio, pronti a seguirla live su Artribune

Il countdown è ormai strettissimo: dieci giorni, e vedrà la luce l’ottava edizione della Biennale di Berlino, curata da un globetrotter con un curriculum internazionale doc che arriva dal Messico e si chiama Juan A. Gaitán. Fervono i preparativi nelle tante venues……

Commenta
Pagina 1 di 12
12345...10...Ultima »