Lucia Grassiccia

Lucia Grassiccia

Profile: Lucia Grassiccia è nata a Modica (RG) nel 1986. Dopo una formazione tecnico-linguistica ha studiato presso l’Accademia di belle arti di Catania, dove ha contribuito a fondare e dirigere un webzine sperimentale (www.hzine.it) gestito da un gruppo di allievi dell’accademia. Per hzine ha svolto principalmente attività di giornalista, titolista, editing. Dal 2008 scrive saltuariamente per il quotidiano web locale Nuovascicli Ondaiblea, soprattutto recensioni su libri e mostre. Nel 2010 inizia la collaborazione con Exibart che a breve si sospende e prosegue con la redazione di Artribune. Cura saltuariamente i testi critici per alcune associazioni e gallerie (vedi The White Gallery, Milano). Nel 2013 pubblica il romanzo ebook Elevator (Prospero Editore) e inizia a collaborare occasionalmente con la rivista Look Lateral. Nello stesso anno completa gli studi in arteterapia clinica presso la scuola Lyceum Vitt3. Attualmente vive a Milano.

Tutti gli articoli di Lucia Grassiccia

Piero Manzoni, Achrome, 1961, pacco in carta di giornale, 40x60 cm, Courtesy by Imago Art Gallery

Al via WopArt, la nuova fiera internazionale a Lugano. Che punta sulla carta e sulla qualità

WopArt – Work on Paper fair, alla sua prima edizione, sceglie di dare risalto a uno dei supporti più versatili e più usati di tutti i tempi e senza il quale, forse, il percorso dell’arte non sarebbe stato lo stesso: la carta……

Commenta
John Baldessari, Poster per la mostra “L’image volée” alla Fondazione Prada - © John Baldessari, 2016

Vietato non rubare. La mostra di Thomas Demand a Milano

Fondazione Prada, Milano – fino al 21 agosto 2016. Oltre un secolo fa Walter Benjamin dedicò un intero saggio al tema, ma probabilmente non abbiamo ancora smesso di chiederci come sia riconoscibile l’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità…

Commenta
Miroslav Tichy, inv.no (7-7-44) - courtesy Foundation Tichy Ocean

La giusta poesia dell’imperfetto. Miroslav Tichy a Milano

Galleria Six, Milano – fino al 30 marzo 2016. L’arte si deposita nell’errore ben più che nella ricerca della perfezione e della compostezza. Ce lo insegna un occhio artistico singolare, scoperto solo negli ultimi decenni tra i frammenti…

Commenta
Josef Albers, Variant-Adobe. Familiar Front, 1948 - Josef and Anni Albers Foundation

Influenze e confluenze. I coniugi Albers al Mudec di Milano

MUDEC, Milano – fino al 21 febbraio 2016. La ricerca di un equilibrio estetico va forse di pari passo con la ricerca di un equilibrio superiore. Tra le prospettive ora illusorie, ora reali dei coniugi Albers, il museo…

Commenta
Chiara Sorgato – From first to last through violence and dust - veduta della mostra presso lo Studio Cannaviello, Milano 2015

Il disordine del XXI secolo. Chiara Sorgato a Milano

Studio Cannaviello, Milano – fino al 19 settembre 2015. Tra scene beffarde di violenza, promiscuità, sopraffazione e accettazione, l’olio impastato di attualità dipinge stadi caotici. Un mercato dell’usato dove trovare nudità costrette e pelle di anfibi. …

Commenta
Jannis Kounellis, Urs Raussmüller - photo Fabio Fabbrini ® 2015 Raussmüller Collection

Il limite come risorsa. Jannis Kounellis a Milano

Galleria Christian Stein, Milano/Pero – fino al 25 settembre 2015. Perché Jannis Kounellis è ritenuto uno dei maggiori artisti contemporanei? Una mostra ricca di opere esposte per la prima volta – o per la prima volta in Italia…

Commenta
Morning Piece, Triennale di Milano 2015 03

All’alba del solstizio, con Yoko Ono. Alla Triennale di Milano si celebrano i cinquant’anni dalla performance Morning Piece. Fra yoga e funghi. Ecco immagini e video

“All’alba del solstizio / celebrate le mattine / del passato, del futuro e del presente. / Ascoltate il mondo. Toccatevi / al sorgere del sole”. È ancora buio quando fuori dalla Triennale di Milano cominciano a radunarsi, la mattina di domenica 21……

Commenta
Irma Blank, Radical Writings, Racconto, doppia pagina n.6, 1983 - Courtesy the artist & P420, Bologna

Oltre il significato della scrittura. Con Irma Blank a Milano

Lucie Fontaine, Milano – fino al 6 giugno 2015. È con delicatezza che i fogli di carta utilizzati come supporto si aprono sulle pareti della galleria. Laddove i toni del rosa consentono una scrittura silente….

Commenta
Alighiero Boetti, A come Alighiero B come Boetti – photo Agostino Osio

Apprendere il rigore passando dall’arte. Boetti a Milano

Galleria Christian Stein, Milano/Pero – fino al 28 marzo 2015. Immagine resa tale dall’oggetto, geometria in dialogo con sregolatezza. Le combinazioni di Alighiero Boetti conservano la pulizia creativa di ogni classico che si rispetti. Una mostra bilocata lo…

Commenta
Copyright 2014 © ARMELLIN F.

Reticoli di elettricità vivente. Leonardo Ulian omaggia Tesla

The Flat, Milano – fino al 17 gennaio 2015. Non sappiamo da che punto Leonardo Ulian cominci la sua tessitura. Ma prima che si trovi la risposta, si è investiti da nuovi centri, laddove l’elettromagnetismo acquista forme di…

Commenta
Marcos Lutyens, K-Tanglement, Milano

K-Tanglement, ovvero collegare quattro città del mondo in un’unità spazio-temporale. Da Milano immagini del progetto dell’artista-ipnotista inglese Marcos Lutyens

È possibile che un gruppo di persone, nello stesso momento ma in diverse città del mondo, estendano e rilassino la mente al punto da incrociarsi le une con le altre, cioè da incontrarsi in una dimensione della coscienza resa accessibile dalla possibilità……

Commenta
Vittorio Sgarbi, la mostra sull'arte umbra a Fabriano

Fabriano ritrova luce. Con una grande mostra griffata Sgarbi

Gli archivi e le opere talvolta sono insufficienti a disegnare la storia dell’arte. Ma il percorso proposto da Sgarbi e organizzato da Liana Lippi suggerisce l’istituzione di una vera e propria scuola fabrianese….

Commenta
Robert Overby, veduta della mostra alla Gamec

Dentro la superficie, Robert Overby

Gamec, Bergamo – fino al 27 luglio 2014. Facce slabbrate di edifici, aperture avide, lattice come epidermide. Un americano poco conosciuto ma molto prolifico ci ricorda la fedele, fredda aderenza della vischiosità….

Commenta
Marco Carli Rossi – Mount Climber, 2014, inchiostro e acquarello, 30 x 30 cm, courtesy The Format Gallery

Materia liquida verso la poesia. Da The Format, a Milano

The Format, Milano – fino al 15 giugno 2014. Marco Carli Rossi parte da temi per loro natura affascinanti, che danno forma a esseri dal colore alieno. Talvolta dagli occhi quasi sganciati, dai sensi dilapidati: esseri come microcosmi….

Commenta
Goodesign Up, Cascina Cuccagna, Milano 2014 (foto Lucia Grassiccia) 13

Salone Updates: a spasso per l’universo Cascina Cuccagna. Goodesign Up, ovvero il lato sociale e antropologico del prodotto: ecco le immagini

Un fiume dove affluiscono tessuti, fibre, terra e molto altro. È a questo che somiglia Cascina Cuccagna durante una delle settimane più affollate di Milano: ogni sbirciata a Goodesign Up, ospitato nei suoi locali e in giardino, regala una sorpresa. Citiamo alcuni……

Commenta
Alessandro Cannistrà allo stand Toselli a Miart

Milano Updates: allo stand di Toselli la piramide sospesa di Alessandro Cannistrà, progetto speciale per Miart: eccone una galleria di immagini

L’opera appare più fredda e spigolosa, dopo la nebulosità che ha contraddistinto fin qui il percorso dell’artista romano, ma è dotata di una nuova focalizzazione liberatoria. Quale opera? Il titolo è Oggetto di pensiero, il giovane autore Alessandro Cannistrà: per una mostra-lampo……

Commenta
Vyacheslav Akhunov, ABC. Alphabet. Cultural revolution. #5 Lenin is great, majestic. Lenin is leader, 1975-76 - Courtesy Laura Bulian Gallery

A passeggio tra le parole del Comunismo. In compagnia di Vyacheslav Akhunov

Laura Bulian Gallery, Milano – fino al 22 marzo 2014. Vyacheslav Akhunov fa respirare a pieni polmoni aria di regime sovietico. La parola come ordine schiacciante o espressione schiacciata rivela le due facce del potere….

Commenta
A Swing Night, Affordable Art Fair, Milano 5

Serata swing alla Affordable Art Fair. Il Superstudio Più piomba negli anni Trenta per il party della fiera e del FAI: ecco le immagini della serata

L’ambiente è pervaso dalla musica del quartetto I Figli di Pulcinella, che propone pezzi swing anni Trenta in linea con le intenzioni dell’organizzazione: rievocare le atmosfere di quel periodo storico in omaggio a Villa Necchi Campiglio, Casa Museo tutelata dal FAI (un……

Commenta
Aldo Mondino - Milano, Venezia, Calcutta - veduta della mostra presso le gallerie Giovanni Bonelli e Giuseppe Pero, Milano 2014

Altri mondini

Giuseppe Pero e Giovanni Bonelli, Milano – fino al 1° febbraio 2014. Due gallerie, una dirimpetto all’altra, fanno comunicare i loro spazi per ospitare le opere di Aldo Mondino. Al finissage la presentazione del catalogo….

Commenta
Richard Prince - Untitled (Bands) - veduta della mostra presso Le Case d'Arte, Milano 2013

Un Prince che brilla di luce riflessa. A Milano

Le Case d’Arte, Milano – fino al 12 marzo 2014. Nello spazio lungo della galleria, sottili fasce di rubber band di dubbio spessore minimalista vengono applicate da Prince in persona sul bianco. Riferimento in via d’estinzione o sempiterno?…

Commenta
Serse, Fotographite, 2013, matita su carta, cm 195x240

Disegno sovrano e cadenzato: è Serse

Galleria Giuseppe Pero, Milano – fino al 15 novembre 2013. Un morbido universo grigio, dove le aperture sono fonte di ritmo e i riflessi occasione di nuovi rimandi. La personale di Serse è un dinamismo a diverse profondità….

Commenta
Pagina 1 di 4
1234