Il Centro non ha tempo. Matteo Basilé a Milano

Galleria Pack, Milano – fino al 28 maggio 2017. Dopo il biancore della serie “Pietra Santa”, del 2016, prosegue la ricerca dell’artista volta a sviscerare le profondità della Terra e a indagare quelle degli umani.

Matteo Basilé. Viaggio al Centro della terra. Installation view at Galleria Pack, Milano 2017
Matteo Basilé. Viaggio al Centro della terra. Installation view at Galleria Pack, Milano 2017

Non a caso il titolo della mostra di Matteo Basilé (Roma, 1974) cita quello del celebre romanzo di Verne, Viaggio al centro della Terra. I paesaggi ritratti, lande vulcaniche presso le Canarie, appaiono oscuri, sospesi, quasi post-atomici; sono popolati da creature ibride, dalle sembianze umane ma dai tratti forse mitologici, comunque extra-terrestri. Questi costituiscono apparentemente gli unici elementi dotati di vita in ogni scatto, il resto è pietra adagiata sulla notte del tempo. La qualità della gravità e dell’aria potrebbero avere caratteristiche diverse da quelle che conosciamo, e dell’acqua (che della vita è la quintessenza) non c’è traccia.
Sempre fino al 28 maggio è possibile visitare presso lo Spazio 22 anche le personali di Raùl Cordero (FL Gallery), di Kader Attia e l’opera in situ di Daniel Buren (promossa da Galleria Continua), altrettanto degne di nota.

Lucia Grassiccia

Evento correlato
Nome eventoMatteo Basilé - Viaggio al centro della terra
Vernissage29/03/2017 ore 18.30-21
Duratadal 29/03/2017 al 28/05/2017
AutoreMatteo Basilé
Generifotografia, arte contemporanea, personale
Spazio espositivoGALLERIA PACK
IndirizzoViale Sabotino, 22 20135 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Lucia Grassiccia
Lucia Grassiccia è nata a Modica (RG) nel 1986. Dopo una formazione tecnico-linguistica ha studiato presso l’Accademia di belle arti di Catania, dove ha contribuito a fondare e dirigere un webzine sperimentale (www.hzine.it) gestito da un gruppo di allievi dell’accademia. Per hzine ha svolto principalmente attività di giornalista, titolista, editing. Dal 2008 scrive saltuariamente per il quotidiano web locale Nuovascicli Ondaiblea, soprattutto recensioni su libri e mostre. Nel 2010 inizia la collaborazione con Exibart che a breve si sospende e prosegue con la redazione di Artribune. Cura saltuariamente i testi critici per alcune associazioni e gallerie (vedi The White Gallery, Milano). Nel 2013 pubblica il romanzo ebook Elevator (Prospero Editore) e inizia a collaborare occasionalmente con la rivista Look Lateral. Nello stesso anno completa gli studi in arteterapia clinica presso la scuola Lyceum Vitt3. Attualmente vive a Milano.