Campus estivi dedicati all’arte: 5 proposte da Milano

Milano d’estate appare noiosa per chi è in attesa di partire per le vacanze? Non si riesce facilmente a scegliere cosa far fare ai bambini? Eppure sono molte le attività e i campus estivi per tutte le fasce d’età: ecco una guida per orientarsi fra le varie proposte.

Anche questa estate Milano si riempie di esperienze offerte a grandi e piccini e dedicate al mondo dell’arte, promosse da musei e associazioni che mirano a unire aspetti ludici e didattici. Ecco alcune proposte per i mesi di agosto e settembre.

Giulia Meani

1. I CAMPUS ESTIVI DEL MUBA

Museo dei bambini di Milano, Summer camp 2021. Photo Marco Isella

Il MUBA, il museo dei bambini di Milano, da diversi anni propone campus estivi rivolti a un ampio target: ai partecipanti, bambini dai 6 agli 11 anni, sono offerte attività sempre nuove e diverse, che uniscono esplorazione, attività e gioco. Lo staff punta a strutturare proposte e attività in base alla fascia d’età e, soprattutto, all’esigenza di ogni partecipante. Questi campus estivi si svolgono fino al 10 settembre, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00. I campus sono parte del progetto MUBA Ricominciamo dai bambini, realizzato con il sostegno di Fondazione di Comunità Milano onlus.

https://www.muba.it/

2. MUSEO DIOCESANO: FOTOGRAFARE LA FELICITÀ

Scalone Museo Diocesano Milano

Presso il Museo Diocesano, l’associazione Ambarabart propone summer camp dedicati ai grandi fotografi. Ogni settimana è destinata all’esplorazione di diversi temi, legati alla mostra su Lartigue allestita nel museo. L’obiettivo è imparare a osservare e mettersi alla prova con ritratti, paesaggi e movimenti. L’importante è avere con sé una macchina fotografica o uno smartphone! Le educatrici, esperte e attente, guidano i bambini dai 6 ai 12 anni alla scoperta della macchina fotografica e dei segreti dei più famosi fotografi. Il summer camp avrà luogo cinque giorni a settimana, dal 30 agosto al 10 settembre, dalle 8.30 alle 17.00.

https://chiostrisanteustorgio.it

3. I SUMMER CAMP DI CASA TESTORI

Casa Testori, Summer camp 2021. Photo Alessandro Ulleri

Ambarabart propone summer camp anche a Casa Testori. Parole d’ordine: giocare, imparare e scoprire. Fino al 10 settembre, gli educatori e le educatrici accompagnano i ragazzi alla scoperta della mostra di arte contemporanea Curatela: al fianco di opere di De Pisis, Morandi e Morlotti, espongono i loro lavori tre giovani artisti contemporanei. Da dove nasce l’ispirazione creativa? Durante le varie settimane si scopre la bellezza della creatività attraverso avventure di esplorazione.

https://www.casatestori.it

4. MUSEO DI STORIA NATURALE: UN’AVVENTURA TUTTA DA SCOPRIRE

Entomologia e Malacologia al Museo Civico di Storia Naturale di Milano

Siete pronti a scoprire i misteri della natura? Al Museo di Storia Naturale è possibile vivere un’estate da Indiana Jones. I “discovery camp”, proposti dal museo fino al 3 settembre, si distinguono per la loro originalità: bambini e ragazzi diventano degli autentici “science detective” alla scoperta del mondo naturale, avventurandosi tra i fossili con attività sperimentali, laboratori scientifici e giochi di squadra.

https://museodistorianaturalemilano.it

5. STUDIARE LO SPAZIO AL MUSEO DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA

Museo della Scienza e della Tecnologia, Milano, campus estivi 2021. Photo Paolo Soave

Fino al 10 settembre, sono previsti campus estivi per bambini dai 6 ai 10 anni. Il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci si trasforma, e crea un’opportunità unica per vivere emozionanti avventure. Si può andare alla scoperta dello Spazio, tra attività interattive e giochi a tema, laboratori e visite alle collezioni, tutto ispirato alle esposizioni presenti nel museo. L’approccio utilizzato è il learning-by-doing, le attività interattive sono svolte da uno scienziato e i giochi sono all’aria aperta!

https://www.museoscienza.org/it

Dati correlati
Spazi espositiviMUBA - MUSEO DEI BAMBINI, MUSEO DIOCESANO, CASA TESTORI, MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE, MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA
Indirizzo
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Meani
Laureata in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università Cattolica di Milano e in Arte, Valorizzazione e Mercato presso l’università IULM di Milano con una tesi sulla Didattica Museale. Con una forte passione per l’arte e l’educazione, da sempre lavoro con i bambini in diversi ambiti. Ho collaborato con diverse associazioni organizzando laboratori creativi e artistici, svolto uno stage presso la Pinacoteca di Brera nel dipartimento dei Servizi Educativi e lavorato in una scuola primaria. Amo anche scrivere di arte e organizzare feste ed eventi.