Fondazione Torino Musei: Giovanni Carlo Federico Villa nuovo direttore di Palazzo Madama

Professore associato all’Università degli Studi di Bergamo e docente presso l’Università degli Studi di Udine, ha superato una selezione di oltre 300 candidati. L’ufficializzazione della nomina il 29 giugno nel Gran Salone dei ricevimenti di Palazzo Madama.

Giovanni Carlo Federico Villa Foto: Neja Markicevic / CROPIX

Sono sinceramente commosso e grato alla Fondazione Torino Musei per la possibilità di mettermi al servizio di una città che amo profondamente, collaborando a un tratto di vita di Palazzo Madama. Una volta espletate le pratiche presso il mio Ateneo orobico, sarà davvero un onore adoperarsi per contribuire all’apprezzamento di un luogo che condensa in sintesi duemila anni di storia, scrigno di opere d’arte di mirabile bellezza e prestigio: uno spazio esemplare delle eccellenze del nostro Paese”. Sono le parole di Giovanni Carlo Federico Villa, che così commenta la nomina a nuovo Direttore di Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica di Torino annunciata dal Consiglio Direttivo della Fondazione Torino Musei. Nato a Torino nel 1971, Villa ha superato la selezione tra gli oltre 300 curricula pervenuti in risposta alla call lanciata dalla Fondazione Torino Musei per individuare il nuovo direttore del Museo e prenderà ora il posto di Guido Curto.

Giovanni Carlo Federico Villa
Giovanni Carlo Federico Villa

CHI È GIOVANNI CARLO FEDERICO VILLA

Giovanni Carlo Federico Villa è professore associato di Storia dell’Arte Moderna presso l’Università degli Studi di Bergamo e docente di Museologia e Museografia della Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici dell’Università degli Studi di Udine. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e monografie, fa parte del Consiglio Superiore per i Beni culturali e Paesaggistici del Ministero della Cultura, e direttore onorario dei Musei Civici di Vicenza. Ha curato importanti mostre alle Scuderie del Quirinale di Roma, come Antonello da MessinaGiovanni BelliniLorenzo LottoTintoretto e Tiziano, oltre a vari progetti espositivi in Italia e all’estero (tra cui Bruxelles, Mosca, Parigi, San Pietroburgo e Tokyo).

GIOVANNI CARLO FEDERICO VILLA A PALAZZO MADAMA DI TORINO

Villa sarà incaricato di curare le preziose collezioni del Museo Civico d’Arte Antica ospitate all’interno di Palazzo Madama: dalle raccolte medievali a quelle del Gotico e del Rinascimento, contenti il Ritratto d’uomo di Antonello da Messina, fino alle Stanze Barocche, con la quadreria e le Arti decorative di tutte le epoche, con ceramiche, avori, oreficerie e tessuti. “Esprimo piena soddisfazione per la nomina di Giovanni Carlo Federico Villa a Direttore di Palazzo Madama”, ha aggiunto Maurizio Cibrario, Presidente della Fondazione Torino Musei. “Conoscenza, Visione, Leadership: nel significato profondo di queste parole si delinea il profilo del Prof. Villa e sono convinto che nella simbiosi museale, l’innesto di una personalità di tale prestigio porterà risultati di assoluto valore”. La presentazione del neo direttore si terrà martedì 29 giugno alle 11 nel Gran Salone dei ricevimenti di Palazzo Madama.

– Giulia Ronchi

https://www.palazzomadamatorino.it/it

Eventi d'arte in corso a Torino

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Ronchi
Giulia Ronchi è nata a Pesaro nel 1991. È laureata in Scienze dei Beni Culturali all’Università Cattolica di Milano e in Visual Cultures e Pratiche curatoriali presso l’Accademia di Brera. È stata tra i fondatori del gruppo curatoriale OUT44, organizzando mostre e workshop con artisti emergenti del panorama milanese. Ha curato il progetto Dissuasori Mobili, presso il festival di video arte “XXXFuoriFestival” di Pesaro. Ha collaborato con le riviste Exibart e Artslife, recensendo mostre e intervistando personalità di spicco dell’arte. Ha collaborato con le testate femminili Elle, Elle Decor, Marie Claire e il maschile Esquire scrivendo di arte, cultura, lifestyle, femminismo e storie di donne.