4 letture a fumetti per l’estate

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai migliori fumetti di questa estate. Ecco altri quattro libri che secondo noi dovreste portarvi in vacanza.

Non è facile scegliere tra le tante ottime uscite che negli ultimi mesi hanno riempito gli scaffali delle nostre librerie. Dopo i suggerimenti delle scorse settimane, ecco quattro nuovi fumetti che potrebbero tenervi compagnia sotto il sole cocente di questo agosto.

Alex Urso

LE PUNTATE PRECEDENTI

4 fumetti da leggere nell’estate 2021
4 fumetti da portare sotto l’ombrellone

1. LA MONTAGNA DI JEAN-MARC ROCHETTE

Jean Marc Rochette & Olivier Bocquet – Parete Nord (L’ippocampo, Milano 2021)

È raro trovare buoni libri nella letteratura d’alpinismo, o meglio, libri capaci di “scavalcare” la categoria di genere imponendosi come letteratura universale. È anche per questo che il fumetto di Jean-Marc Rochette dal titolo Parete Nord (risalente al 2018 e solo oggi tradotto in italiano) sorprende per la sua capacità di parlare a tutti: a coloro che amano la montagna e a chi di alpinismo non ne conosce mezza, agli appassionati di fumetto e a chi della nona arte non è un lettore abituale.
Edito da L’Ippocampo, il racconto è ambientato tra gli Anni Sessanta e Settanta. Al centro della storia vi sono la vita e le ambizioni di Jean-Marc, il giovane ragazzo (ovvero l’autore stesso) che sogna di scalare la parete settentrionale dell’Ailefroide, sul massiccio degli Écrins. Devoto all’impresa, il protagonista non perde occasione per eludere la sorveglianza del direttore della scuola e andare a scalare, o a rifugiarsi al museo a contemplare i quadri di Soutine. Entrambe le cose, montagna e disegno, sembrano qui vie di fuga dal mondo (o strumenti di riconciliazione con esso). Un’autobiografia crudele e sensibile, e un racconto iniziatico in cui le prove fisiche si fondono con quelle della vita.

Jean-Marc Rochette & Olivier Bocquet – Parete Nord
L’ippocampo, Milano 2021
Pagg. 298, € 25
ISBN 9788867225903
www.ippocampoedizioni.it

2. LA FORZA DELLE PAROLE

Silvia Vecchini & Sualzo – Le parole possono tutto (Il Castoro, Milano 2021)

Raccontare l’adolescenza non è mai cosa semplice, neanche attraverso un linguaggio accessibile e immediato come il fumetto. Ci provano con successo Silvia VecchiniSualzo, la coppia di autori recentemente in libreria con Le parole possono tutto: un viaggio in prima persona che stimola il cuore e la mente dei lettori.
Protagonista del volume – edito da Il Castoro – è Sara, giovane ragazza schiva e silenziosa. Nella sua vita troppe cose sono accadute: l’incidente, la separazione dei genitori, il litigio con la sua migliore amica. Qualcosa dentro di lei si è bloccato. Ma il destino mette sulla sua strada un “maestro” inatteso: l’anziano signor T, un “nonnino” dall’aspetto bonario e misterioso che sembra avere una risposta a tutto. È solo un vecchio pazzo?, si domanda la protagonista. Forse. Ma grazie a lui, e alle sue “lezioni” sull’alfabeto ebraico, una strana creatura entra nella vita della ragazza. E con lei, a poco a poco, tornano le parole, quelle giuste per vivere tutto: l’amicizia, la famiglia e, forse, anche l’amore.

Silvia Vecchini & Sualzo – Le parole possono tutto
Il Castoro, Milano 2021
Pagg. 224, € 15
ISBN 9788869667138
www.editriceilcastoro.it

3. DAL ROMANZO AL FUMETTO

Andrea Laprovitera & Ludovico Lo Cascio – Il vecchio e il mare (Edizioni NPE, Battipaglia 2021)

Se si guarda indietro alla letteratura del Novecento Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway occupa senza dubbio un posto di riguardo tra i grandi capolavori del secolo. Pubblicato nel 1952, e ultima grande opera narrativa dello scrittore americano, il romanzo racconta la storia di Santiago, il vecchio pescatore cubano che, dopo una lotta furiosa in mare aperto, ha la meglio sul più grande pesce mai pescato in vita sua. L’impresa sportiva e l’ebbrezza suscitata dalla battuta si mescolano alle riflessioni sul senso della vita, tra simbologie e metafore sul valore della felicità. Amato da lettori di tutte le età, il romanzo (Premio Pulitzer nel 1953) è stato recentemente oggetto di una preziosa trasposizione a fumetti: un graphic novel dal potente bianco e nero scandito dai silenzi e dai tempi lenti del mare.
Portato in libreria da Edizioni NPE, il volume ripercorre fedelmente – attraverso le parole e i disegni di Andrea Laprovitera e Ludovico Lo Cascio – gli attimi salienti dell’opera originale. Ambientata sull’isola di Cuba, la storia è composta da pochi personaggi: Manolin, un giovane ragazzo che rappresenta la speranza, il marlin (l’enorme pesce che verrà catturato) e il vecchio, profondamente segnato da una vita dura e piena di sacrifici. Un adattamento che dona nuovo lustro e freschezza a uno dei classici per antonomasia della letteratura moderna.

Andrea Laprovitera & Ludovico Lo Cascio – Il vecchio e il mare
Edizioni NPE, Battipaglia 2021
Pagg. 90, € 12
ISBN 9788836270477
www.edizioninpe.it

4. VENTI ANNI DAL G8 DI GENOVA

AA.VV. – Nessun rimorso. Genova 2001 2021 (Coconino Press, Roma 2021)

È ancora vivo nella memoria, e per molti persino sulla pelle, il ricordo di quel luglio 2001. Cosa è successo a Genova nei giorni di quel mese caldo, caldissimo, nel quale i capi di governo dei maggiori Paesi industrializzati del mondo decisero di incontrarsi nel capoluogo ligure? La risposta la sappiamo tutti, e la sanno soprattutto i garanti della giustizia, le forze di polizia e i “tutori” dell’ordine civile: Genova 2001 fu pestaggi indiscriminati, abusi, torture e infine morte.
A venti anni di distanza da quei fatti, Coconino Press pubblica una imprescindibile raccolta di storie illustrate: testimonianze a fumetti di chi a Genova c’era. Sono trentasei gli autori chiamati a raccolta: da Zerocalcare (sua la copertina e una cinquantina di pagine) allo street artist Blu, da Maicol&Mirco a MartozFrancesco Cattani e Lorena Canottiere. E poi ancora Filippo ScòzzariSquaz e Alessio Spataro. Insomma, un “dream team” del fumetto italiano, unito per ripercorrere, con la stessa rabbia di venti anni fa, gli eventi di quei giorni drammatici. A rendere ancora più sentito e tangibile il racconto, i testi e gli interventi di Erri De Luca e del collettivo SupportoLegale – il progetto nato nel 2004 per sostenere la difesa di tutti gli imputati nei processi ai manifestanti di Genova. Un libro da leggere (e far leggere) per mantenere vivo il ricordo.

AA.VV. – Nessun rimorso. Genova 2001-2021
Coconino Press, Roma 2021
Pagg. 240, € 20
ISBN 9788876185700
www.coconinopress.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Alex Urso
Artista e curatore. Diplomato in Pittura (Accademia di Belle Arti di Brera). Laureato in Lettere Moderne (Università di Macerata, Università di Bologna). Corsi di perfezionamento in Arts and Heritage Management (Università Bocconi) e Arts and Culture Strategy (Università della Pennsylvania). Tra le istituzioni con cui ha collaborato in questi anni: Zacheta - National Gallery of Art di Varsavia, Istituto Italiano di Cultura di Varsavia, Padiglione Polacco - 16. Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia, Fondazione Benetton (catalogo “Imagus Mundi”), Adam Mickiewicz Institute. Nel 2017 è stato curatore della “Biennale de La Biche”. Dal 2014 scrive di arte per Artribune. Sempre per Artribune cura “Fantagraphic”, la rubrica di fumetti del sito. Suoi articoli e testi critici sono apparsi su cataloghi e testate di settore nazionali e internazionali.