7 lunghi giorni. Cento giovani architetti, designer, graphic designer e pensatori provenienti da differenti geografie – anche quelle lontane dall’Italia – si incontrano in una pineta a San Cataldo, località marina a pochi chilometri dal centro di Lecce.
C’è tempo fino a fine 2016 per trovare i soldi necessari a costruire la sede del Guggenheim Museum a Helsinki. Ma il governo finlandese rifiuta di partecipare economicamente all’impresa
L’ambiente circostante, si sa, influenza il nostro comportamento. Ancora di più se il luogo in cui viviamo è straniante. Alla luce anche dei numerosi episodi di violenza, quanto l’architettura è responsabile di agitazioni sociali e frustrazioni? Di questo, del caso italiano e dell’atteggiamento distaccato degli architetti che non sanno mettersi in discussione ne abbiamo parlato con l’architetto e storico olandese Wouter Vanstiphout. In una conferenza alla British School at Rome, parte del programma Meeting Architecture, e in un libro di prossima uscita, ecco la sua tesi non convenzionale.
La lobby con le grandi vetrate è arredata con divani, lampade, librerie, piante, per creare l’impressione di un salotto, un luogo accogliente dove incontrarsi. E incontrare l’arte. Arte in senso esteso, visto che la Calderwood Hall ospita un auditorium...
Un tour in bici per Milano alla scoperta degli hotel di design più interessanti della città: è una delle proposte più originali in programma per l’Arch Week
Con sedi a Roma, Parigi e Ginevra, It’s è la nuova società fondata da Alessandro Cambi, Francesco Marinelli e Paolo Mezzalama. Un progetto fondato sull’idea di ampliare i confini dell’architettura, in un’ottica di ibridazioni tra discipline e metodi. Per perseguire l’innovazione.
Sauro Radicchi, classe 1961, artigiano. È l'uomo che riesce a trasformare in realtà le visioni degli artisti, i progetti dei curatori, le ambizioni degli architetti. È il maestro della materia più insostituibile che ci sia nella Capitale. Però non trova lo straccio di un collaboratore italiano e non arriva alla fine del mese, pur avendo una fila infinita di clienti, pur lavorando diciotto ore al giorno, pur ricevendo richieste di trasferirsi in qualsiasi città vada a lavorare. Ecco la sua storia. A partire dal bagno di Mario Schifano...
Nonostante le complessità che lo caratterizzano, l’Iran è fucina di giovani studi di architettura già acclamati a livello internazionale. Come Next Office e ZAV architects.
Che cos’è il “Seasonal Affective Disorder”? La malattia dei metereopatici, più o meno. Quelli che soffrono nell’anima, quando cambia il tempo. Che s’incupiscono con l’approssimarsi dell’inverno e che rifioriscono, in preda a briose inquietudini, quando esplode la primavera. Quelli...
Un nuovo premio nel mondo dell’architettura. È il Graham Foundation Awards nato per sostenere giovani architetti e designer.
La commissione “dopo un’accurata analisi degli elaborati presentati dagli artisti invitati, ha deciso di non accettare nessuna delle proposte pervenute”. Un responso che a molti farà tirare un sospiro di sollievo: l’oggetto è infatti il nuovo ambone per la...
Un teatro, un laboratorio, la sede di una banca, un museo, un centro oncologico e uno stadio. Ampio spettro tipologico, molti nomi noti: fra questi si sceglierà il principe dell’architettura britannica. Ovvero il vincitore del RIBA Stirling Prize 2012,...

I PIÙ LETTI