grafica & illustrazione

grafica & illustrazione

Milton Glaser e Steven Heller bocciano il nuovo logo di Firenze. Ecco la videointervista...

Che fosse stato concettualmente mal ideato il bando dello scorso anno per la creazione del brand di Firenze, Milton Glaser già ce lo aveva...

Pura lana vergine. Una retrospettiva per Franco Grignani

Galleria del Gruppo Credito Valtellinese, Milano - fino al 15 marzo 2014. Progetti, disegni, materiali grafici, pittorici, fotografici. Una antologica per Franco Grignani, colui che inventò il marchio per indicare i capi realizzati in lana. Ma che fu soprattutto uno sperimentatore audace e… calcolatore.

“Rave Tapes”, il nuovo disco dei Mogwai e la sua copertina

Immagini, simboli, opere d’arte traslitterate, grafica. Possiamo dire che prima degli Anni Quaranta tutto questo non aveva nulla a che fare con la musica. Almeno visivamente. Parliamo delle copertine dei dischi. Nel frattempo molto è cambiato.

Hartung. Il gesto si fa segno

Istituto Nazionale per la Grafica, Roma - fino al 2 marzo 2014. Una personale dedicata al virtuosismo tecnico di Hans Hartung. In mostra, una selezione degli oltre 130 disegni inediti donati al Ministero dalla Fondazione Hartung-Bergman.

Riflessi della materia, ovvero bentornata incisione

Philobiblon Gallery, Roma - fino al 28 febbraio 2014. Settantuno artisti da sedici Paesi diversi, riuniti in uno spazio espositivo di grande respiro, disegnano una nuova mappa dell’incisione contemporanea.

Quando scegliere la copertina è un’arte

Effearte, Milano - fino al 31 gennaio 2014. L'illustrazione italiana più raffinata riunita con un pretesto: tutti i disegni in mostra sono stati usati per copertine di libri. Nomi noti ed emergenti a confronto.
video

Estudio Mariscal. Strategie creative, around the world

Storica realtà nel mondo del design e della comunicazione, lo spagnolo Estudio Mariscal è oggi protagonista di una mostra in Corea, all'interno del Seoul Arts Center. Un successo lungo quindici anni, con commissioni prestigiose e diversissime, che arrivano da tutto il mondo

Il mondo classificato per immagini. L’abbecedario di Beppe Giacobbe

Milanese classe 1953, Beppe Giacobbe è uno di quei professionisti stratosferici che abbiamo in Italia e che, ahinoi, non siamo capaci di apprezzare pienamente. Poi guardi dove pubblica all’estero e vedi che ci sono nomi come Phaidon e New York Times, e ti accorgi ancora una volta che c’è qualcosa che non funziona se il suo nome non è noto a tutti. Detto questo, proviamo a metterci una piccola pezza con questa intervista, pubblicata in occasione dell’uscita, a inizio dicembre per i tipi di Lazy Dog, del volume “Visionary Dictionary: Beppe Giacobbe from A to Z”.

Mulini a vento alla galleria In Arco

Galleria In Arco, Torino - fino al 15 gennaio 2014. Se fosse un tema musicale, lo si definirebbe uno “standard”. Parliamo di Don Chisciotte e delle sue letture visive. A fare il punto è la galleria torinese, spaziando da Doré fino al John Lurie. A proposito di musica…

Il nuovo logo per Firenze? I commenti (negativi) di Milton Glaser

Il Comune di Firenze ha bandito un concorso per trovare un nuovo logo per la città. A un mese dalla chiusura del contest, abbiamo intervistato Milton Glaser, ovvero colui che ideò l’ormai mitico logo I love NY.

La notte degli Oscar? Parla italiano grazie a Georgia Tribuiani

Da Giulianova, in Abruzzo, a Los Angeles. È italiana ed è giovane la direttrice della comunicazione visiva degli Academy Awards. Collaborazioni con HBO, con la Fox, con Ridley Scott, con il National Geographic. Premi e partecipazioni alla Biennale di Venezia. “Ma non sono un cervello in fuga”…

Olimpia Zagnoli. Come emergere da un mare di illustratori

È da poco uscito “Il mondo è tuo”, il libro scritto da Riccardo Bozzi, giornalista di ViviMilano, e illustrato da Olimpia Zagnoli, edito da Terre di Mezzo. In occasione del vernissage della mostra dell’illustratrice, in cui ha esposto tavole estrapolate dal libro a Milano, alla Feltrinelli di piazza Piemonte, le abbiamo fatto qualche domanda. Per capire come si fa a sfondare in un mondo complesso come quello dell’illustrazione.

I PIÙ LETTI