Ernesto Illy International Coffee Award 2020: gli illustratori finalisti e i paesi assegnati

L’edizione 2020 del premio targato illycaffè porta nove illustratori a dedicare un’opera a ogni diversa nazione del mondo, scelte tra quelle da cui provengono le migliori varietà di caffè. Ecco chi sono i finalisti e una galleria di immagini.

Ethiopia, Atelier Bingo, France
Ethiopia, Atelier Bingo, France

illycaffè, brand già noto nel mondo dell’arte per le numerose art collection o per l’annuale manifesto per la Barcolana di Trieste (qui la storia), torna con un nuovo progetto dedicato alla creatività, questa volta in versione digitale. Si tratta dell’Ernesto Illy International Coffee Award 2020, il premio intitolato alla memoria del visionario leader di illycaffè: Ernesto Illy, infatti, figlio del fondatore dell’azienda, è ricordato come il pioniere della collaborazione virtuosa con gli agricoltori e i produttori di caffè di tutto il mondo, basata su un patto di qualità e sostenibilità anche nel rispetto delle condizioni lavorative. A lui è dedicato il riconoscimento che ogni anno mette in risalto le storie dei coltivatori e della creazione di un prodotto sempre migliore, affiancandolo all’illustrazione. Per l’edizione 2020 l’azienda ha selezionato nove illustratori internazionali, creando una squadra variegata per provenienza, ispirazione e stile, affidando loro il compito di dare un’identità visiva a ognuno dei paesi selezionati, ovvero Colombia, Etiopia, Costa Rica, Guatemala, Ruanda, India, Brasile, Honduras e Nicaragua.

Rwanda, Amber Vittoria
Rwanda, Amber Vittoria

GLI ILLUSTRATORI DI ERNESTO ILLY INTERNATIONAL COFFEE AWARD 2020

Gli artisti selezionati per l’Ernesto Illy International Coffee Award 2020 sono: George Greaves, illustratore e designer inglese; Maxime Prou & Adèle Favreau, duo francese conosciuto come Atelier Bingo che crea lavori colorati e astratti; ZEBU altro duo creativo berlinese attivo nel campo dell’illustrazione e della pittura; Luisa Salas, in arte Hola Lou, artista, designer e muralista messicana dallo stile minimale e moderno; Reyna Noriega, artista visiva, autrice ed educatrice di base a Miami, che lavora con una varietà di mezzi, dalla pittura all’illustrazione digitale e fotografia; Amber Vittoria, artista newyorkese i cui lavori si concentrano sulla forma femminile e sulla rappresentazione delle donne all’interno dell’arte; l’illustratrice olandese Bodil Jane, specializzata in illustrazioni colorate e pop incentrate sulle donne e sulla natura; Studio Grand-Père, il progetto di illustrazione della designer brasiliana Rafaela Mascaro nato con lo scopo di incoraggiare e ispirare le persone a condividere la loro creatività in tutto il mondo; Dabito designer, fotografo e artista, noto per il suo uso vibrante di colori e per lo stile eclettico, moderno e bohémien.

Honduras, Studio Grand Père
Honduras, Studio Grand Père

ILLICAFFÈ PER L’ILLUSTRAZIONE

Come accadeva agli albori del 900, con la nascita del primo turismo internazionale, era il disegno, dato il costo ancora inaccessibile della fotografia, lo strumento del racconto dei luoghi, attraverso locandine e manifesti che fissavano in un’immagine evocativa la magia di una località e ne portavano la suggestione in giro per il mondo”, spiegano gli organizzatori di Ernesto Illy International Coffee Award 2020. “Con questo progetto di illustrazione digitale, illycaffè vuole omaggiare quella moda, aggiornandola alla contemporaneità dello storytelling dei social network, in un momento storico in cui ci troviamo all’estremo opposto, con una facilità istantanea di iperproduzione di foto”. Sotto, una galleria di immagini dell’edizione 2020.

-Giulia Ronchi

Ernesto Illy International Coffee Award

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.