Musei privati, istituti di credito, potenti magnati: ad essere protagonisti di Paris Photo sono i collezionisti. Che mettono in mostra al Grand Palais - dal 14 al 17 novembre - i propri tesori, spiegando in fiera come nasce una grande collezione.
Nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne pubblichiamo le immagini della mostra “L’invisibilità non è un superpotere”, allestita all’ospedale San Carlo di Milano.
Il Museum of Modern Art di New York è protagonista di un evento epocale nella storia della sua collezione e della fotografia in genere. Oltre seicento scatti firmati da August Sander hanno fatto il loro ingresso nel patrimonio artistico dell’istituzione americana.
Tre artisti italiani partecipano fino al 30 giugno ad Art of Street Photography, la mostra a Dublino che racconta la fotografia di strada. Li abbiamo incontrati ed intervistati.
Dallo sforzo congiunto di enti museali in Germania e Svizzera è nata una grande retrospettiva, che ripercorre l'intera carriera del fotografo originario di Berna come mai prima d'ora.
Brownfield è abbandono. Brownfield è terra e scorie. Brownfield è un territorio da scoprire. Stefano Brianti inizia dalla fine, raccontando per immagini una storia di lavoro e di comunità, quella di una fabbrica e dei suoi prodotti. Un libro-oggetto con copertina in lamina di piombo e amido a cospargere le pagine.
In mostra a Roma centocinquanta scatti firmati da Ghitta Carell, la fotografa più famosa degli Anni Trenta e Quaranta, soprattutto tra i membri dell’aristocrazia. Ed ecco sfilare principi, re, celebrità. Alla ricerca della bellezza perfetta. Al Pastificio Cerere fino al 17 maggio.
Se il Secondo Futurismo ha pagato sul lungo periodo lo scotto di una vicinanza eccessiva al fascismo, di cui finisce per risentire proprio a livello di carica sperimentale e rivoluzionarietà estetica, la mostra curata da Elena Pontiggia a Piacenza,...
Il fotoreporter messicano Narciso Contreras ha presentato a Milano il suo lavoro sui migranti africani dal titolo “Lybia: A Human Marketplace”.
Galleria Monica De Cardenas, Milano – fino al 23 maggio 2015. Per provare a comandare l'aria bisogna tuffarsi nella galleria meneghina. E abbandonarsi alla sfida fotografica di Linda Fregni Nagler.
Museo della Follia, Venezia – fino al 24 novembre 2013. Nell’ex manicomio di Venezia arrivano le composizioni culinarie del fotografo americano Henry Hargreaves. Per la prima volta in Italia, le sue icone-arcobaleno guardano ora alla pena di morte.
Galleria Alberto Peola, Torino – fino al 20 giugno 2015. Seconda personale di Eva Frapiccini nella galleria piemontese. Con tre serie fotografiche che compongono una riflessione coerente sui meccanismi della nostra memoria. Tanto complessa da essere inattendibile.

I PIÙ LETTI